17/03/11

67

LA GRANDE ITALIA . . . DI CIOCCOLATO !

Cliccate sulle foto per ingrandirle

Cliccate sulle foto per ingrandirle






Dopo l'interminabile pioggia che ha martellato Torino per due giorni, questa mattina...niente e, incredibile ma vero, è addiritttura comparso un pallido sole!
In occasione del 150° anniversario dell'unità d'Italia, tra le tante manifestazioni che sono state organizzate, ce n'è stata una molto particolare : un'edizione straordinaria di CioccolaTò, allestita in una struttura collocata nella centrale piazza Vittorio Veneto.

Da non crederci... per entrare, ho dovuto fare la coda tanta era la gente attratta da questa "fiera della golosità", dove troneggiava una riproduzione della nostra Italia...in cioccolato fondente, lunga oltre 13 metri e dal peso di 14 tonnellate!

Ecco qualche fotografia.

67 commenti:

  1. Ma che idea fantastica quella di costruire un'Italia di cioccolato! Deve essere stata una visione stupenda.

    RispondiElimina
  2. Adoro il cioccolato!!!
    Che fine farà?
    Ciao Stella, un caro saluto. Roberta

    RispondiElimina
  3. ecco !
    questa è l'italia che piace a me!!!!
    ^_^

    RispondiElimina
  4. Ciao Stella!
    Per fortuna non c'ero io, altrimenti sarebbe sparita mezza penisola!^_____^
    Bacio.
    Nunzia

    RispondiElimina
  5. quanto ti invidio.....io non resisto al cioccolato e qui ci lascio il cuore
    Grazie Stella di questa meraviglia

    RispondiElimina
  6. Waaaaaaa!!!! :-o Avrei avuto non poche difficoltà nell'ammirare questo spettacolo senza coinvolgere la tentazione.... troppo difficile... :-t Buonissima scultura!!! ;)) Bacini a non finire tutti per te mamma!! :-* :-* :X

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia che hanno fatto!! E' bellissima! E di sicuro anche buona!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Que linda e...deliciosa Itália!!!beijos,chica

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!E che bontà!!!Del resto Torino poteva rendere omaggio all'italia solo cosi'

    RispondiElimina
  10. Una vera meraviglia! Per lo spirito, per gli occhi e ... per il palato.

    RispondiElimina
  11. Eh ma tu ci prendi per la gola cara Stellina.
    Proprio mò che siamo in quaresima? Beh...confesserò i miei peccati. Ho preso una guglia del duomo di milano, una finestrella della torre di Pisa.. :)
    Il resto non te lo dico, ma se vedi rotolare una pallina, non preoccuparti. Sono io...ahahahha!
    Bacio

    RispondiElimina
  12. Che bontà, amo il cioccolato! Anche una bella idea per questo Anniversario.
    Ciao.

    RispondiElimina
  13. Gradita la cioccolata,anche in tempo di quaresima e diete:per oggi posso concedermi di tutto.Auguri,Stella,buon tricolore.Ho visto,solo in tv purtroppo,la città di Torino con un fiume di persone,tanti colori anche sotto la pioggia,bello spettacolo.Ciao

    RispondiElimina
  14. ...incredibile, io mi sarei mangiata tutta l' Italia di cioccolato.
    Ciao Stella.

    RispondiElimina
  15. Idea stupenda e supergolosa !!! Spero però che alla fine tu sia riuscita a farti regalare un pezzetto!!!Un grande abbarccio Gilda

    RispondiElimina
  16. Meravigliosa questa Italia.... ma che bontà...
    un caro saluto Gigio

    RispondiElimina
  17. Un piacere trovarti. Ti seguiró. Un saluto spagnolo

    RispondiElimina
  18. Stella cara, cosi' la vorrebbero i politici l'Italia, per potersela pappare piu' velocemente, scherzo, ma se l'Italia fosse cosi' dolce allora e' il paese della cuccagna, e' il paese piu' dolce del mondo, e tu potresti fare la Presidente.
    Ti auguro sogni dolci.
    gaetano

    RispondiElimina
  19. Stellina...la mia proverbiale indiffeenza verso il cioccolato si tramuta all'istante in GOLOSITA' (?!?!?) davanti a capolavori del genere...come si spiega ?!?!?

    Bacione!

    Maddy

    RispondiElimina
  20. Stella, che meraviglia quest'Italia in cioccolato, hanno realizzato un capolavoro! Siamo incantati.
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  21. Avrei gradito esserci anch'io visto che sono una cioccolatomane.
    Buona notte.

    RispondiElimina
  22. La torre di Pisa me la sarei mangiata, pendente e fondente :)

    Oggi in fondo è una festa molto torinese... ;)

    Belle immagini! Complimenti, Gianna :)

    RispondiElimina
  23. ...ma chi se la mangia, poi, quell'Italia? Ah, come vorrei essere l'assaggiatrice ufficiale!

    RispondiElimina
  24. Che Italia! da mangiare... chissà che buona?!?!qualche guglietta del duomo di Milano :)
    però, che meraviglie abbiamo. Un bacio

    RispondiElimina
  25. queste sono opere d'arte
    come si fa a mangiarle?!!!!!???????
    impossibile!
    buona giornata
    ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  26. Che bella idea! Da vedere e da gustare!

    Buon venerdì cara

    RispondiElimina
  27. Una golosità. Ciao Stella Buona giornata

    RispondiElimina
  28. Wowwwwww... il posto giusto per un golosone come me!!
    Ho sentito dire che la Mole Antonelliana di cioccolato resterà a Torino...bene a sapersi.
    Buona giornata stellina!

    RispondiElimina
  29. Un opera d'arte nel vero senso della parola.Saluti a presto

    RispondiElimina
  30. bella da mangiare!!!
    complimentoni alla città di Torino per tutte le manifestazioni, degne di una ex capitale...!

    RispondiElimina
  31. complimenti a Torino,cara Gianna!!!che bella iniziativa :)un'Italia dolcissima,tutta da gustare :))ho seguito il discorso del presidente Napolitano,oggi,in Tv,proprio da Torino.La sua commozione finale,mi ha toccato il cuore e commosso anche me..spero che il suo accorato discorso di speranza e fiducia,dia i suoi frutti!!felice weekend,carissima!bacioni :-*

    RispondiElimina
  32. Cara Roberta, i simboli come la mole, il duomo di Milano... dovrebbero essere destinati alle rispettive città.
    L'Italia, non so....
    Ciao.

    RispondiElimina
  33. Nunzia, sei così golosa?
    Meno male che era transennata...
    Baci.

    RispondiElimina
  34. Graziella, io a dire il vero preferisco il cioccolato al latte.
    A presto.

    RispondiElimina
  35. Cara Shirina, per soddisfare la tua voglia bastava seguire il percorso...e ti saresti trovata in mezzo agli stand dei maestri cioccolatieri, e lì mamma ti avrebbe ricoperta di cioccolato!
    Per ora, ti copro di coccole.

    RispondiElimina
  36. Chica, allora ami il cioccolato!
    La scultura è veramente bella.
    Baci.

    RispondiElimina
  37. CAra Sabrina, Torino è rinomata anche per il cioccolato, qui i maestri si sono superati.

    RispondiElimina
  38. Adriano, sei un intenditore.

    RispondiElimina
  39. Ele, ecco chi è stato a fare sparire quei pezzi !!
    Li stavano cercando dappertutto...per questo facevano entrare a gruppi, adesso ho capito!
    Baci al cioccolato.

    RispondiElimina
  40. Ale, finora non ho trovato nessuno a cui non piaccia il cioccolato.
    Baci!

    RispondiElimina
  41. Cara Chicchina, come hai potuto notare il maltempo non ha frenato i torinesi, che si sono riversati in massa verso piazza Vittorio Veneto, per l'occasione cuore della festa dei 150 anni.

    RispondiElimina
  42. Cara Teo, hai pensato alle possibili conseguenze? Si trattava di tonnellate...

    RispondiElimina
  43. Cara Gilda, ho tentato in tutti i modi...ma bisognava comperare negli stand oltre l'Italia!
    Abbraccio a te.

    RispondiElimina
  44. Benvenuto Angelo, grazie della visita!
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
  45. Maddy, è golosità dello spirito...

    RispondiElimina
  46. Erika sei sempre in viaggio, potevi venire...a Torino.

    RispondiElimina
  47. Antonio solo la torre di Pisa, eh?

    RispondiElimina
  48. mammaMarina, non so risponderti, vedremo.

    RispondiElimina
  49. Paola concordo: l'Italia è bellissima!

    RispondiElimina
  50. Michele, eppure hai ragione...

    RispondiElimina
  51. Kylie, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  52. Mary, ancora auguri per il tuo blog.

    RispondiElimina
  53. Raggio e i Torinesi hanno partecipato in massa, nonostante le avversità del tempo...

    RispondiElimina
  54. Eli, il nostro Presidente è stato coinvolgente al massimo...

    Baci

    RispondiElimina
  55. belle giornate avvolte dal tricolore e piene d'amor patrio. speriamo duri nel tempo! ;)

    RispondiElimina
  56. l'ho sempre detto che Torino è una gran bella città.
    Lo avessi saputo prima avrei fatto volentieri la fila anch'io.
    E mmmmmmmm dopo la chiusura,che fine ha fatto tutta quella delizia?
    un pezzettino no ?
    Lella

    RispondiElimina
  57. Il nostro Presidente Napolitano ha risvegliato il cuor patrio in tante persone...raggio.

    RispondiElimina
  58. Lella, accomodati fino al tre aprile...

    RispondiElimina
  59. ciao
    sai avevo sentito dell'Italia di cioccolato a Radio Italia. Avevo anche pensato di fare un giro per vederla....poi visto che lavoravo ho detto no. Se Torino era più vicino sarei venuta.
    Grazie per le foto, fantastiche.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...