139

La Pasqua e 5 anni con voi...


Quest'anno la Pasqua coincide con il compleanno del mio blog, lo aprii il 31 marzo 2008.

Cinque anni della mia vita vissuti con voi, cari amici e lettori.

Il tempo è tracorso veloce e non sono mai stata così bene, come in questo lungo periodo.

Un ringraziamento speciale a tutti voi.


 Vi auguro una Pasqua di pace, di serenità e d'amore ...

La mia nipotina "web" Elena mi ha di nuovo gratificata, preparandomi un dolce video  per i cinque anni del mio blog, che ho il piacere di condividere con voi.

Guardandolo in anteprima, confesso che mi sono emozionata più delle altre volte, fino alle lacrime.

Il motivo lo comprenderete di sicuro anche voi...


 




61

Ed ecco l'alfabeto!


Bellissima preghiera

Un contadino povero, nel rincasare la sera tardi dal mercato, si accorse di non avere con sé il suo libro di preghiere.
 Al suo carro si era staccata una ruota in mezzo al bosco ed egli era angustiato al pensiero che la giornata finisse senza aver recitato le preghiere.

Allora pregò in questo modo:

"Ho commesso una grave sciocchezza, Signore. Sono partito di casa questa mattina senza il mio libro di preghiere e ho così poca memoria che senza di esso non riesco a formulare neppure un'orazione. Ma ecco che cosa farò: reciterò molto lentamente tutto l'alfabeto cinque volte e tu, che conosci ogni preghiera, potrai mettere insieme le lettere in modo da formare le preghiere che non riesco a ricordare".

Disse allora il Signore ai suoi angeli:

"Di tutte le preghiere che oggi ho sentito, questa è senz'altro la più bella, perché è nata da un cuore semplice e sincero".

Per me la preghiera è dialogo con Gesù.
45

Grazie, Elena !

Ecco cosa ho ricevuto ieri dalla cara Elena, la mia nipotina virtuale, che ho conosciuto pure personalmente.

Lo stesso dono l'ha ricevuto pure Paola, accompagnato da queste dolci parole:

"Perchè vi voglio bene,
perchè siete due sorelle..... la mia mamma e la zia web!

Perchè avrei tanta voglia di abbracciarVi entrambe e visto che siamo lontane e non lo posso fare,
vi faccio un piccolo dono che rimane, come un caldo abbraccio!"

  Grazie Elena, sei stata davvero carina  e, come sempre,
 molto brava!

Image and video hosting by TinyPic

Elena e Gianna
62

Test facile, ma molto interessante


VERAMENTE INCREDIBILE...per cominciare bene la settimana

Leggi tutti i numeri ... lentamente e in successione logica ..!
Non tralasciare nemmeno un numero , altrimenti il test non funziona e non vedrai nulla.


1.................2................3...............4...............5

6.................7................8..............9...............10

11...............12...............13............4................ 15

16................17..............18............19................20

21................22...............23...........24................25

26...............27................28...........29................30

Finito?

Ora spostati in basso ...














Ben fatto, domani ti invierò l'ALFABETO

37

Pace e serenità a tutti !



Buona Domenica delle Palme, con un abbraccio.


67

Ci hai lasciati il primo giorno di primavera




Ciao Jean, rimarrai sempre nei miei pensieri.

Sei stato un vero Amico, sempre caro, premuroso e disponibile.

E fino alla fine m'hai detto che andava tutto bene

 e ancora ora sono sicura che condividerai lo scritto di 

Sant'Agostino:


LA MORTE NON È NIENTE

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore,
ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.

64

Due anni dopo . . .

 Ricordate tutti la maestra Ines ( blogger Raggio), la signora dei duroni,vero?


Ebbene ieri ci siamo riviste, perchè ancora una volta ha accompagnato i nuovi allievi al Museo Egizio, come due anni fa.

7 giugno 2011


 19 marzo 2013

Sono partiti dall'estremo ponente della Liguria alle 5.45 e sono giunti a Torino verso le  10.30,accolti da una giornata stupenda, con un cielo terso e un magnifico sole.

Ci siamo abbracciate con il sorriso sulle labbra, felicissime di esserci nuovamente ritrovate .

Anche questa volta non è arrivata a mani vuote.

 Mi ha donato una croce fatta dai suoi allievi, intrecciando foglie di palma.

croce retro 

croce davanti
 
 Non solo, aveva con sè anche rami d'ulivo e un bellssimo mazzo di mimose del suo giardino.

Ha dimostrato ancora una volta la sua generosità e gentilezza.



Grazie Ines per la tua amicizia e il tuo affetto!


63

19 marzo 2013



Si terrà domani, martedì 19 marzo, giorno di San Giuseppe alle 9:30 in piazza San Pietro, la messa  solenne d'Inaugurazione per il pontificato di Papa Francesco.

VIVA  IL  PAPA ! 


Auguri a tutti coloro che portano il nome di San Giuseppe !



 Padre di un sogno realizzato
di quel figlio appena nato.

Padre di quel sogno svanito
fra ricordi e rimpianti.

Padre deluso o soddisfatto
per quello che la vita ti ha dato.

Padre tormentato
dal bisogno disperato
di sognare ancora.

Ai mille padri di questa vita
Tanti auguri meritati.

Silvana Stremiz


   A mio padre

    Ricordo i tuoi occhi quasi spenti.
    Il tuo sorriso a stento.
    Le parole che avrei voluto dirti,
    che non ho detto.
    La tua forza, il dolore soffocato,
    la tua infelicità nascosta,
    e la tua lealtà.
    Ricordo il tuo amore, non sempre capito.
    Le tue lezioni di vita, a volte esagerate,
    I tuoi rimproveri.
    Ricordo il tuo orgoglio nel nominarci,
    la tua felicità nel vederci.
    Ricordo i valori che ci hai trasmesso,
    la tua voglia di giocare e di vivere,
    e forse anche di morire.

Silvana Stremiz 




Buona Festa con le zeppole
64

Omaggio a Papa Francesco



 
















da pps http://www.partecipiamo.it/



Ritratto del nuovo Papa 

81

Benvenuto, Papa Francesco !


La mia emozione era alle stelle, quando è apparsa la fumata bianca...

E l'ansia cresceva per conoscere il nuovo Pontefice.

Dopo circa un'oretta ecco che Sua Santità appare...

In silenzio per un po', forse per far scemare la sorpresa...di un papa latino-americano

Mi ha suscitato oltre che commozione e gioia, anche tanta tenerezza.

Si è poi presentato e ci ha invitato a pregare...



L'argentino Bergoglio  non è solo il primo papa sudamericano:  è anche il primo pontefice gesuita nella storia del papato.

 Auguri papa Francesco, per un proficuo lavoro nel mondo!

64

E' successo davvero !


  Incidente didattico in una scuola torinese.

E' importante leggere prima il testo per capire la foto che seguirà!!!

E' successo davvero...!!

Incredibile la genialità delle maestrine dal pollice verde!!!

In una scuola elementare torinese (La Kennedy, di via G.Pacchiotti) per la festa della mamma, alcuni bimbi hanno deciso di piantare una piantina da regalare alle mamme, e questo in un vaso dalla forma di un clown... Idea simpatica... poi...
E' stata scelta una pianta facile da mantenere: il cactus.

 Tutto è andato bene, i cactus sono cresciuti, ma... i bambini non hanno potuto portare il risultato del loro lavoro a casa.
Osservando la foto capirete il perché...











Mail ricevuta ieri e ho scoperto che gira da un bel po'.

Mie considerazioni

Io come mamma avrei apprezzato il bel vasetto, non mi sarei mai scandalizzata..

Cosa è stato detto ai bambini per non portare a casa il cactus da loro curato?

La malizia è tipica degli adulti...


Aggiornamento post



Questa è l'immagine di cui parla Enrico nel suo commento.

55

Quante verità...

Il bene in noidiGiannaDesign byIole