60

Novembre



 Il primo novembre festeggiamo tutti i Santi

 Il 2  novembre lo dedichiamo alla commemorazione dei nostri cari defunti e questo fa sì che novembre sia sinonimo di malinconia


 Molte" ferite" non  rimarginate sono ancora dolorose

 Ma il tempo, paziente consolatore, saprà mitigare ogni sofferenza, poco a poco, accompagnandola con la carezza del ricordo

da mondopps




    Eterno riposo
L'eterno riposo dona loro, o Signore, e splenda ad essi la luce perpetua.

 Riposino in pace. 
Così sia.


51

La grammatica ...



Una notte un sufi, passando accanto a uno scavo per le fondamenta di una casa, udì una voce gridare aiuto dal basso.
"Che accade? Chi siete?", chiese.

"Sono un professore di grammatica, leggevo camminando, sono caduto in questa buca profonda. Aiutatemi a uscirne, per favore!"

"Certo, ma la buca è fonda, ci sarebbe che devo pigliare una scala; tu mi aspettasse che vengo".

"Amico caro, - rispose il professore di grammatica - sei un po' sgrammaticato.
Dovresti studiare per correggere la tua sintassi; altrimenti ti si prende per un ignorante".

"Hai ragione, amico mio, e allora facciamo così: io vado a iscrivermi a una scuola di grammatica, e quando avrò ben imparato la sintassi tornerò qui per tirarti fuori".

Il professore è salito in cattedra e cosa ha ottenuto?

Poteva non fare il saccente, non credete?




24

Buona domenica !







55

Momento di raccoglimento


Cari amici, il post della coroncina mi ha fatto ritornare indietro negli anni, e con grande emozione mi è ritornata alla mente questa canzone melodica, il cui testo ha avuto  ed ha tuttora un significato molto profondo per me: "O mio Signore"

Ve la dedico, il video è stupendo


Testo

O mio Signore
In questo mondo
Io non ho avuto tanto
Eppure sono contento
Sono contento
O mio Signore
Io ti ringrazio
Di ogni cosa che ho avuto
Grazie per tutto quello
Che tu hai fatto per me
Però se questa sera
Posso farti una preghiera
Fa' che domani
Fa' che domani
Lei ritorni da me



.
60

Dono romantico ...



La coroncina di madreperla è con me da 50 anni.

Mi fu regalata, quando ero adolescente, da un mio coetaneo...che voleva dimostrarmi la sua simpatia.

A casa confessai di averla trovata in chiesa...guai se avessi detto la verità ... guai frequentare un ragazzo a quell'epoca...

Altri tempi...un dono romantico, inusuale tra due adolescenti



37

Indovinello



Questa è la mia coroncina del rosario.

 Sapete dirmi quanti anni ha ? 


61

Vi voglio bene!


Con questa foto 

vi auguro di trascorrere ore liete 

come le ho trascorse io oggi.






70

Regali



Oreb e Kaleb erano due amici. Dividevano famigliarmente il desco, la caccia, le avventure, le gioie e i dolori.

 Il giorno della festa del villaggio, di primo mattino, Oreb notò d’avere nel pollaio due galline eguali. "Ne regalerò una a Kaleb", disse e, nonostante i brontolii della moglie, gliela fece avere.

Kaleb ne fu contento e stava per tirarle il collo quando sua moglie gli fece notare:

"Oreb ti ha mandato una delle sue galline migliori, e tu non lo contraccambi?"
.
"E perché dovrei?", chiese Kaleb.

"Perché come egli ha reso contento te, tu renda contento lui".

 L’uomo, anche se non molto convinto, inviò all’amico una delle sue oche migliori.

Nel ricevere l’oca, Oreb fu piuttosto stupito: "Un’oca vale molto più di una gallina", disse, e la moglie lo redarguì: "Te lo avevo detto di non fargli alcun regalo. Ora lo devi ringraziare dell’oca".
Così Oreb mandò all’amico un maialino e ricevette in cambio una capretta.
E il sole non era ancora all’apogeo.
Nelle prime ore del pomeriggio, molte cose preziose di Kaleb si trovavano nella casa di Oreb, e molte cose preziose di Oreb erano nel cortile di Kaleb.

Verso sera, la gente del villaggio, assiepata lungo la strada, assisteva stupita e divertita a una strana processione: uomini di fatica stavano trasportando, dalla casa di un amico all’altro, suppellettili, mobili e addirittura pareti di bambù. La festa del villaggio si era trasformata in una sorta di strano carnevale.

Col sopravvenire della notte, Oreb e la moglie s'infilarono nel letto che era stato di Kaleb e sua moglie, e viceversa. E nessuno dei quattro riusciva a prender sonno, stante la novità del giaciglio.
Allora i due amici si avviarono, ognuno per proprio conto, dal capo del villaggio, giungendovi quasi contemporaneamente. E non si guardavano più con amicizia ma con una sorta d’irritazione e di rancore.

Il capo, al corrente dei fatti, disse loro:

"La vostra amicizia non era più ricca quando era povera di doni? Se tu ricambi un dono, t’intrometti nella libertà dell’amore altrui; è come se la volessi condizionare. Sovente accade cosi".
"Soprattutto quando si mettono di mezzo le donne", dissero i due amici ad una voce, e scoppiarono a ridere.

Tutto tornò come prima. E quando ad Oreb o a Kaleb veniva voglia di regalare all’altro una gallina, se la facevano arrosto prima che arrivasse nelle rispettive case.


E' bello regalare e accettare regali..

Ma quando regali, ti aspetti di essere ricambiato/a?

E quando ricevi un regalo, sei smanioso/a di ricambiarlo?

Concludo il post con un aforisma di Victor Hugo:

"La mente si arricchisce di ciò che riceve, 
il cuore di ciò che dà ."





93

2000 post !

Creazione di Xavier

 Questo grande traguardo lo devo a voi che mi avete incoraggiata, sostenuta e seguita per ben 
cinque anni e 7 mesi.

Grazie dal profondo del cuore per le emozioni che mi avete regalato con i commenti



Potete guardare o riguardare alcuni post nel video, realizzato da Elena 
per i miei 5 anni di blog






Vi abbraccio tutti con affetto !






58

Indovinello facile facile


2000 ... ???

Duemila ... cosa?


Trova la parolina giusta




67

Auguri, Loris !

 Dolce compleanno, figlio mio carissimo!


Sii felice con le tue donne...

...i soldi lasciali agli altri!



26

Cara Rosa, sei portentosa !







        

Perchè questi travestimenti? 

 Passate dall'Angolo del sorriso e lo saprete ...


64

Riflessione


 Se pensi che tutto il mondo sia sbagliato,

 ricordati che contiene esseri come te.

Mahatma Gandhi


64

Buon fine settimana con Totò !

Frasi famose ...



























Da Mondopps



Il bene in noidiGiannaDesign byIole