52

11 anni di noi


A due giorni di distanza i nostri cari blog compiono 11 anni:

Oggi festeggia Paola e io con lei,
il 31 c.m. festeggerò io e lei con me

Siamo gioiose di aver raggiunto questo bel traguardo, anche se non siamo più tanto assidue nel postare, come all'inizio della nostra "avventura".

Paola, inoltre, ha problemi a entrare nel suo blog e in ogni caso al momento non è tanto motivata a scrivere, però con il cuore è presente sempre.

Grazie a chi partecipa alla nostra festa.






31

Gentilezza


Le parole gentili esistono ancora...






E ancor di più gli atti di gentilezza che ti fanno felice e ti rallegrano il cuore.

Da un po' di tempo a questa parte sto ricevendo gesti di gentilezza inaspettati.

Ne cito solo due, perchè avuti da due persone speciali che conoscete:

Pino  e Paola

Il primo si è interessato deliberatamente al mio blog con una bella iniziativa su facebook difendendolo , visto che era stato bloccato, per la cattiveria di "qualcuno"

Da Paola oggi ho ricevuto un magnifico pensiero per il mio compleanno, realizzato da lei sempre con maestrìa e originalità.

Con questo post voglio ringraziarli pubblicamente.

E ringazio anche le svariate persone gentili che hanno condiviso su FB il post solidale di Pino.


14

Caro papà...


Cari papà, riflettete a lungo sulle richieste legittime di un bambino, che potrebbe essere vostro figlio :

Un decalogo per il papà 

Non viziarmi. So benissimo che non dovrei avere tutto quello che chiedo. Voglio solo metterti alla prova.

Non essere incoerente: questo mi sconcerta e mi costringe a fare ogni sforzo per farla franca ogni volta che posso.

Non fare promesse: potresti non essere in grado di mantenerle. Questo farebbe diminuire la mia fiducia in te.

Non correggermi davanti alla gente. Ti presterò molta più attenzione se parlerai tranquillamente con me a quattr'occhi.

Non brontolare continuamente: se lo fai dovrò difendermi facendo finta di essere sordo.

Non badare troppo alle mie piccole indisposizioni. Potrei imparare a godere di cattiva salute se questo attira la tua attenzione.

Non preoccuparti per il poco tempo che passiamo insieme. È come lo passiamo che conta.

Non permettere che i miei umori suscitino la tua ansia perché allora diventerei ancora più pauroso. Indicami il coraggio.

Non dimenticare che non posso crescere bene senza molta comprensione ed incoraggiamento... ma non ho bisogno di dirtelo, vero?

Ricordati, io imparo di più da un esempio che da un rimprovero.

Antonio Mazzi






E tanti auguri per la festa del papà





Il bene in noidiGiannaDesign byIole