62

Ridete di me con me

Al mattino presto un po' di ginnastica mi fa bene.

Ce la farò ad arrivare in cima col pancino un po' abbondante?

Che ne dite?

Ma sì, sono ancora atletica.

Arrivata !

 Roby, il mio bagnino preferito.


66

Comprensione almeno da voi ...



Vacanza finita, sono a casa.

Dieci giorni sono volati tra sole e temporali.
La foto è di una giornata nuvolosa, come potete osservare.
Ero sola in spiaggia e lo sono stata, finchè non è arrivata la pioggia...

momenti  per me molto belli e rilassanti,
 ma  quando l'ho detto pubblicamente in albergo,

gli amanti del sole e della tintarella mi hanno coperta d'improperi...

Il mondo è bello, perchè è vario.



54

Vacanza !


Un affettuoso saluto a tutti voi, 
con il sole che picchia, 
il mare cristallino
 e ....tanto relax!



36

Che ne dite ?



Su facebook ho partecipato a un test:

 La facoltà che fa per te

Incredibile e sorprendente è stato il risultato del test :


SCIENZE DELL’EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE

Il messaggio poetico ed educativo del Piccolo Principe è la metafora ideale di un percorso all’insegna dell’incontro con l’Altro e della volontà di condividere la conoscenza e le esperienze.

La facoltà di Scienze dell’educazione e della formazione è la facoltà giusta per chi come te ha bisogno di combinare l’aspetto professionale a quello umano. Scelta coerente per chi crede che educare voglia dire accompagnare nella crescita e nella formazione chi è sprovvisto di strumenti specifici.

Questo percorso ti permetterà di svolgere la professione negli asili nido, nelle comunità o come pedagogista per mettere a servizio della comunità le tue competenze.


La facoltà giusta per me è :
 Scienze dell' Educazione e della Formazione

 Perchè il risultato è stato incredibile e sorprendente?

Ma perchè, e molti di voi lo sanno già, ho insegnato con impegno ed entusiasmo per quarant'anni nelle scuole elementari.



46

Che figura !



Due amici si incontrano alla fine dell'estate.

 Il primo:

 ciao...dove sei stato in vacanza?

Il secondo: eh...io non ho scelta...al solito a Scalea con moglie e figli, e  tu?

 beh..io sono stato in Spagna...sai com'è?

 Bella la Spagna, ci andrei di corsa; e dimmi...le iberiche... come sono le iberiche?

 Le iberiche?...beh...sai..., accidenti s'è fatto tardi devo scappare...ciao...sentiamoci,eh?

 Appena a casa, il primo amico sfoglia il dizionario e quando scopre che le "iberiche" sono le ragazze spagnole, si rammarica per essersi vantato delle proprie avventure.
 L'anno successivo, stesso periodo, stesso incontro.

Ehi...ciao, dove sei stato in vacanza?

 Ancora?..non capisci che non ho alternative?...a Scalea con moglie, figli e, per giunta, suocera.Tu invece?

 Eehh..io quest'anno sono stato in Grecia.

 Bellissima e dimmi...le elleniche... che dicono?

 Le elleniche?...beh, è tardi...devo andare...ciao, ci sentiamo.
 Corre a casa, sfoglia il dizionario e legge "ellenica: ragazza greca.."
 per la miseria...che figuraccia, pensa.
Il terzo anno stesso periodo, stessa scena, stessa domanda:

Ciao...dove sei stato in vacanza?

 Allora sei duro...Scalea con l'aggiunta anche di due cognate, quest'anno...che barba
 E tu dove sei stato?

 Eh eh, quest'anno sono stato in Egitto.
 Grandioso, stupendo l'Egitto...cosa pagherei per andarci;
 e dimmi...le piramidi...come sono le piramidi?

 Le piramidi?...sapessi...che pezzi di figliole!!!



50

Lo sapevate?


 Lo sapevate che il peperoncino fa perdere peso, allevia i dolori e anche lo stress?

A dire il vero, io non lo sapevo

Mangiare peperoncino fa bene alla salute, così come il coltivarlo.
Può sembrare un controsenso utilizzare il peperoncino per condire i piatti estivi, perché si pensa che la sua piccantezza contrasti con il caldo.

Infatti così pensavo

 Niente di più errato. Il peperoncino, infatti, possiede mille virtù culinarie e salutari. Non a caso, è ormai risaputo come sia un alleato delle cure dimagranti, favorendo la perdita di peso; allevia i dolori e perfino lo stress.

Ecco perché una piantina di peperoncino non dovrebbe mai mancare nell’orto o nel vaso tenuto sui davanzali o terrazzi, per essere pronta all’occorrenza nell’occasione di una “puttanesca” o “un’arrabbiata” in compagnia di amici o parenti.

Ma il peperoncino, come accennato, non è solo cucina: sono infatti molti gli studi che hanno accertato gli effetti positivi della capsaicina, la sostanza piccante contenuta nei peperoncini.

Trai tanti, uno studio della Purdue University di Indianapolis, suggerisce che mangiare peperoncino può aiutare a ridurre l’appetito nei confronti sia dei cibi salati che di quelli dolci, e questo può risultare di grande aiuto per evitare gli eccessi di cibo estivo.


 E ancora, in uno studio pubblicato in Alimentary Pharmacolology e Therapeutics, il peperoncino viene indicato anche come ottimo coadiuvante nel lenire le dispepsie e i bruciori di stomaco.


da La Stampa





Il bene in noidiGiannaDesign byIole