26/03/11

40

La bambina che zittì il mondo per sei minuti

Miryam ha pubblicato questo post che sottopongo anche a voi e, se volete, potete farlo girare.

Dobbiamo davvero RIFLETTERE tutti insieme, cittadini e istituzioni.


Video di Seven Suzuki, all'età di 12 anni, al Vertice della Terra a Rio de Janeiro

Seven Suzuki è una attivista ambientale, speaker, conduttrice televisiva e autrice canadese.
Nel 1992 era una bambina. Una bambina senza il timore per le conseguenze delle proprie azioni che un adulto può avere, quindi più libera e più portata a dire la verità. A svelare il segreto del re, che è evidentemente nudo. All’età di nove anni, invece di limitarsi a giocare, come tutti i ragazzini della sua età, Seven ha fondato l’Environmental Children’s Organization (ECO), un gruppo di bambini interessato a sensibilizzare i propri coetanei verso le problematiche ambientali.

Nel 1992, all’età di 12 anni, Cullis-Suzuki raccolse fondi sufficienti per partecipare al Vertice della Terra a Rio de Janeiro. Seven non le manda a dire, non importa che il palcoscenico sia composto addirittura dai delegati delle Nazioni Unite. Seven era arrabbiata con i grandi, con i potenti che stanno rovinando il mondo, quel mondo nel quale lei e i suoi piccoli amici avrebbero dovuto vivere e ricevere in eredità.

Ma ce l’aveva anche con ciascuno di noi, noi che siamo troppo abituati a pulirci la coscienza mandando un SMS per qualche causa benefica, ma che poi siamo follemente egoisti per tutto il resto e adottiamo uno stile di vita insostenibile per il nostro pianeta. Le sue parole sono dirette, potenti, meravigliose, colpiscono al cuore.
E pensare che da allora, in quasi vent’anni, la situazione è ancora peggiorata.


40 commenti:

  1. Complimenti sinceri a questa bimba!
    Ciao, Stella, buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Non importa se quello che ha letto lo ha scritto lei o il padre o chiunque altro, importa,e molto, ciò che ha detto.
    Sarebbe da premiare con un Premio Nobel.

    RispondiElimina
  3. Grazie per gli auguri! spero che la torta sia stata di tuo gusto ;P
    Baci^^
    Ire

    RispondiElimina
  4. Non sapevo nulla di lei. Ma meno male che esiste. E grazie a te, Stella, di avercela segnalata.

    RispondiElimina
  5. e purtroppo la situazione non puo' che peggiorare
    in un mondo dove l'unica legge e' quella del consumismo, dell'usa e getta, che ti aspetti?
    ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  6. Quanta saggezza!Un video da brividi!

    RispondiElimina
  7. Noi siamo d'accordo con quanto ha asserito il Monticiano e di certo bisognerebbe dare maggiore eco a notizie come questa, sta di fatto che noi non ne sapevamo nulla, persino ai telegiornali ormai passano solo le notizie che vogliono che vengano passate, oscurando tante altre realtà, opinioni, ecc ecc.. Siamo al limite in tutti i sensi, stanno cominciando a saltare tanti tappi.
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Stella, ci siamo dimenticati di augurarti di passare un felice fine settimana!
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  9. Grazie di questa segnalazione, Stella!
    Serena domenica

    RispondiElimina
  10. Non mi sbaglio quando penso che solo le donne possono salvare il mondo. Più realisticamente le generazioni future lo faranno, se lasceremo loro una possibilità.
    Ciao cara amica, buona domenica.

    RispondiElimina
  11. Domani lo pubblicheremo anche su Freedom,un grido d'allarme del genere non deve passare inosservato.

    Su Formigoni-Vendola,oltre calare un velo pietoso per il capo storico di comunione e liberazione,evidentemente non solo a lui,anche alla Moratti,gli bruciano fortemente le dichiarazioni sulla ndrangheta in Lombardia.

    Buona domenica

    RispondiElimina
  12. 1992. Viene una gran rabbia.

    RispondiElimina
  13. "sono solo una bambina..." ma quanta saggezza nelle sue parole! certamente il suo discorso ha colpito tutti i presenti, le loro facce erano eloquenti, ma i risultati? cosa hanno fatto i grandi della terra? il mondo è ancora troppo bistrattato! :D

    RispondiElimina
  14. mi dimenticavo...ho raccolto tutti i cuori del tuo bellisimo gufo. grazie e :x

    RispondiElimina
  15. Bellissimo video...sai cosa mi riporta alla mente? Il sacro avvenimento in cui un gruppo di bimbi volevano correre verso Gesù..gli apostoli li fermarono ma Egli disse.."lasciate che vengano a me"...i bambini,sono il nostro cuore.Grazie mamma per questa segnalazione,ti abbraccio fortissimissimo e ti auguro una buona serata. :X :-*

    RispondiElimina
  16. Già! E' proprio vero. La situazione é peggiorata. Ma gli uomini di buona volontà non demordono mai.

    RispondiElimina
  17. condivido sul mio blog.......

    quante verità in poche parole.....ma purtroppo nonostante lo sforzo di molti restano solo parole........se gli uomini cominciassero ad ascoltare il loro cuore forse qualcosa potrebbe ancora salvarsi......

    RispondiElimina
  18. Queste parole suonano come una "poesia sociale", una poesia di denuncia.
    L'uomo è lo stesso di sempre, non cambia mai: per un pugno di terra ammazza,per l'avidità sfida la natura,per il proprio egoismo e profonda arroganza crede di essere il solo padrone del mondo e di poter gestire per sempre le risorse della Terra.
    L'Uomo non è quel "fantasma" generico evocato che resta sullo sfondo.
    L'uomo siamo tutti noi... NOI che voltandoci dall'altra parte, purificandoci la coscienza in qualche modo, troppo spesso non ci togliamo la benda dagli occhi e lasciamo che tutto scorre ... come un fiume ...che inesorabilmente corre verso il mare.
    Dobbiamo partecipare di più alla vite civile,parlare tra noi, informare,agire ognuno nel nostro piccolo.
    Da soli è dura e, forse, inefficace ma uniti saremo una forza.
    Ci pensate? Quanti siamo che pensiamo come Seven? Tanti, tantissimi... loro sono di meno, eppure ci annientano. Perchè?
    Scusate lo sfogo. Un abbraccio a tutti.
    Fate girare il video...almeno servirà per riflettere.
    Un bacio Stella!

    RispondiElimina
  19. Molto commevente e fanno riflettere molto queste parole, difficilmente i grandi della Terra gli daranno retta, ma almeno si saranno vergognati per un attimo (almeno spero).

    Buona domenica . baci.

    RispondiElimina
  20. Giglio i bimbi sono più spontanei degli adulti.

    RispondiElimina
  21. Ire, grazie per l'ottma torta!

    RispondiElimina
  22. Ambra chissà quanti altri bambini la pensano allo stesso modo e noi non li conosciamo...

    RispondiElimina
  23. Michele, non dobbiamo arrenderci...

    RispondiElimina
  24. MammaMarina, perchè sono parole forti dette da una bambina che non ha paura...

    RispondiElimina
  25. Ciao cara! Ti aspetto per la Gara di Creatività, se ti fa piacere :)
    Buona domenica ^^

    RispondiElimina
  26. Tutto bene e voi, Luca e Sabrina?

    RispondiElimina
  27. Nou le donne si danno da fare...sì!

    RispondiElimina
  28. Tu sei una "grande bambina", shirina!
    TVB

    RispondiElimina
  29. Adriano, bisgnerebbe essere anche uniti...

    RispondiElimina
  30. Andreina...insistiamo...chissà che qualcosa possa cambiare.

    RispondiElimina
  31. Miryam, grazie della tua collaborazione...Ti penso sempre.

    RispondiElimina
  32. Cara Stella, ritengo che la ragazzina sia stata fortunata a trovare una platea che l'ascoltasse, molti gridano nel mondo per denunziare gli scempi ecologici che si commettono ogni giorno e nessuno li vuole ascoltare, ma ti diro' che lei ha parlato bene, ma i potenti della terra ora credi che faranno qualcosa?
    Speriamo che prevalga il buonsenso prima che prevalga la catastrofe.
    Ciao Stella e fai bene a postare questi filmati.
    gaetano

    RispondiElimina
  33. Gaetano, grazie della tua viva partecipazione ai miei post.
    Un abbraccio

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...