27/09/10

64

PRONTO ?


Telefonata intercorsa tra un'operatrice Telecom Italia ed un cliente.
L'operatrice ha chiamato il cliente Telecom Italia per proporre un nuovo servizio.
Voi vi sareste comportati come il cliente?

Per facilitare la lettura indicherò con il colore blu i dialoghi dell'operatrice Telecom Italia, mentre con il verde i dialoghi del cliente.

Pronto? Buongiorno, è lei il titolare della linea?
Sì, sono proprio io
Mi può dire il suo nome, per favore?
Mario Rossi
Signor Mario Rossi, la chiamo dalla Telecom Italia per offrirle una promozione che consiste nell'installazione di una linea addizionale in casa sua, con la quale lei avrà diritto a...
Mi scusi se la interrompo, signorina... Però mi dica... Esattamente lei chi è?
Il mio nome è Maria Verdi, della Telecom Italia e la sto chiamando per offrirle...
Maria, mi perdoni, però per nostra sicurezza avrei piacere di controllare alcuni dati prima di continuare la conversazione, le dispiace?
Non ho nessun problema, signor Mario
Da quale telefono mi chiama? Nel display del mio telefono compare "numero privato"
Il mio interno è il 1004
Per quale ufficio Telecom Italia lavora?
Telemarketing Attivo
Mi potrebbe dare il numero di matricola quale dipendente lavoratrice di Telecom Italia?
Signore, mi perdoni, temo che tutta quest'informazione non sia necessaria...
Allora con tanto dispiacere dovrò mettere giù, perché non ho la certezza di parlare con una dipendente della Telecom Italia
Però io le posso garantire che...
Veda Maria, ogni volta che io chiamo la Telecom Italia, prima di poter iniziare qualsiasi reclamo, sono obbligato a fornire i miei dati a tutta una legione di impiegati!
Va bene, signor Mario, il mio numero di matricola è 0123456789
Può attendere solo un momentino? Mi raccomando non riagganci...
[Due minuti]

Ancora un istante per favore, tutti i componenti in casa in questo momento sono occupati...
[Cinque minuti]
Signore?
Un momento ancora per favore...
Però... Pronto Signor Mario...

[Nessuno le presta attenzione]

Sí Maria, grazie per l'attesa, i nostri sistemi sono un po' lenti oggi... Quale era il motivo della sua chiamata?
La chiamo dalla Telecom Italia, stiamo chiamando per offrirle la nostra promozione "Linea Addizionale", con la quale lei ha diritto all'uso di un'altra linea a costo molto conveniente. Sarebbe interessato sig. Mario Rossi?
Maria, desidero parlarne con mia moglie, che è la responsabile della sezione acquisti prodotti tecnici della casa; per favore, attenda, non metta giù.

[Mario Rossi posiziona l'auricolare del telefono davanti ad un lettore digitale e mette il CD dei Pantera con il volume al massimo ed il repeat attivato. Dopo due minuti la moglie prende la cornetta telefonica...]

(moglie): - Perdoni l'attesa, mi può dire il suo numero telefonico poiché nel display del mio telefono appare soltanto "numero privato"
1004
(moglie): - Grazie, con chi sto parlando?
Con Maria
(moglie): Maria chi?

[con una malcelata irritazione nel tono di voce]
Maria Verdi
(moglie): - Qual è il suo numero di matricola quale dipendente di Telecom Italia?
[ancor più irritata]
0123456789
(moglie): - Grazie per l'informazione, Maria, in che cosa posso esserle utile?
La chiamo da Telecom Italia, stiamo chiamando per offrirle la nostra promozione "Linea Addizionale", con la quale lei avrà diritto ad un'altra linea. Sarebbe interessata?
(moglie): - Credo di sì, ma per procedere dovrei introdurre la sua domanda nel programma dei "nuovi acquisti"; sarà ricontattata nei prossimi giorni da un componente del nucleo familiare. Nel frattempo le consiglio di annotare il numero di accettazione al programma. Il numero è: 0... 1... 2...
Tu... Tu... Tu... Tu... Tu... Tu... Tu...
(moglie): - Pronto? Maria, è ancora lì? Credo abbia riagganciato...


64 commenti:

  1. ottima idea!! vorrei poterla ricordare la prossima volta che mi chiamano...

    RispondiElimina
  2. Sarebbe davvero bellissimo potersi ricordare di quanto ho appena letto e utilizzarla appena qualcuno chiama :D uhauhauhauha fortissimo

    RispondiElimina
  3. Buon lunedì Stella, che storia divina, grandi Mario e famiglia, vendicatori di tutti noi vittime delle lunghe perdite di tempo delle file telefoniche!
    Ottimo esempio da seguire.

    RispondiElimina
  4. Capisco che può essere irritante ricevere continue telefonate dagli operatori, ma non dimentichiamo che la persona che ci chiama sta lavorando e nella maggior parte dei casi sono persone costrette a scegliere quel lavoro perchè non si trova altro (quindi sfruttato), con un bassissimo stipendio fisso e il resto a provvigione, credo che l'educazione e la comprensione sia necessaria, a meno che non ci sia maleducazione dall'altra parte, si può dissentire senza infierire.
    Questa è la mia opinione personale.
    Ciao
    Giulia

    RispondiElimina
  5. Ciao Stella!
    Bellissimo post...che mito questi clienti!!!^____^
    Sai cara, avevo bisogno di qualcosa per alleggerirmi i pensieri: ho iniziato questo lunedì con gli strilli isterici e i lacrimoni agli occhi del mio piccolo quando l'ho lasciato per il primo giorno di scuola materna!!!!Ho ancora i crampi allo stomaco e non vedo l'ora di andarlo a recuperare...Eppure è il secondo e dovrei essere già preparata a queste scene!!!Sono proprio una mamma scioccona!^__^
    Baci.
    Nunzia

    RispondiElimina
  6. Geniale...geniale...veramente geniale, trovo che la telefonata sia una cosa giusta fatta cosi, sono le cose che capitano tutti i giorni, il numero segreto, che nn capisco il perchè, visto che sei della telecom che avrà da nascondere, il nome senza presentazioni e tutte le domande sulla tua persona, proprio giovedì mi è capitato, addiritura da londra mi hanno chiamato, a volte rispondo che nn mi interessa niente senza dare tempo a loro di spiegare niente e a volte ascolto gentilmente e poi naturalmente dico sempre no, se tutte le offerte le prendiamo mi sa che si paga il doppio di quello che è.
    La prossima telefonata che ricevo farò cosi anche io, è giusto, se provi a telefonare a loro passono come minimo 10 minuti solo per dare le tue informazioni e poi magari trovi quello che ti dice che devi chiamare un'altro numero e intanto noi paghiamo. ciao a tutti e buona giornata

    RispondiElimina
  7. Molte volte capita di ricevere molte telefonate da parte di call center e vari.Molte volte li ascolto volentieri anche perchè sono lavoratori e senza queste telefonate rimangono senza lavoro.L'unica cosa che a volte mi da un pò fastidio e l'insistenza dopo il no e alcune domande sul perchè.Ti auguro una serena giornata,saluti a presto

    RispondiElimina
  8. Quante risate e se davvero ci fosse qualcuno che faccia na cosa simile mi sa che nn telefonerebbero più x fare offerte...:D...ti mando 1 abbrazzo e ti auguro 1 buon inizio settimana.
    PS:qui da me piove e tu hai portato 1 raggio di sole anche se 6 1a bellissima Stella...smack

    RispondiElimina
  9. CHe Forzaaaa!!!!Ciao Stella,buon inizio settimana!!!Baci,Liza.

    RispondiElimina
  10. Ciao Stella. Concordo anch'io col fatto che chi chiama è un operatore che sta facendo il suo lavoro che magari detesta.
    Però è anche vero che se tutti noi rispondessimo a chi ci chiama dal call center che non vogliamo continuare la conversazione perché il numero è oscurato (è sempre così)allora forse le grandi compagnie la smetterebbero di scocciarci in continuazione con le loro promozioni. Io in genere faccio davvero così, dico che non desidero parlare con una persona che non è in grado di "presentarsi" attraverso il numero di telefono e saluto gentilmente.

    RispondiElimina
  11. Fortissima...questa mi mancava. La prossima volta proverò a dissuadere in questo modo ;))
    Un caro saluto stella, roberta

    RispondiElimina
  12. buon pomeriggio,Stellina^;^ eccellente rimedio,contro i call center che chiamano all'ora di pranzo...a volte inizio a rispondere gentilmente,ma poi,in seguito all'insistenza, devo tagliare corto,a volta in malo modo....mi piacerebbe adottare questo sistema...ehehehe baci baci

    RispondiElimina
  13. Molto spassosa!
    Sarebbe bello riuscire a comportarsi così, perchè è veramente fastidiosa la caterva di chiamate che si ricevono in continuazione.
    Purtroppo non riesco a dimenticare che dall'altro capo del telefono c'è un lavoratore/lavoratrice, sicuramente sottopagato, che per mangiare è costretto a "rompere le scatole" al suo prossimo, quindi, pur rifiutando, cerco di essere il più cortese possibile.
    Anche mia figlia, finiti gli studi, ebbe un temporaneo lavoro di questo tipo, e ricordo bene quanto era umiliata dalle scortesie che, per due soldi, era costretta a subire.

    RispondiElimina
  14. Non lo so, generalmente nego gentilmente, anche perchè penso sempre che non sia un bel lavoro quello di dover promuovere prodotti via telefono.

    RispondiElimina
  15. ho un premio per te ciaoooooooooo buon pomeriggio

    RispondiElimina
  16. Sa, tienimi nei tuoi pensieri, e quando squilla il telefono...esordisci doverosamente.

    RispondiElimina
  17. Sciarada, bisogna avere il coraggio di comportarsi così, con presenza di spirito.

    RispondiElimina
  18. Cara Giulia, premetto che rispetto tutti i lavori, compreso quello degli operatori dei call center.
    Ma anche se sono sottopagati, dovrebbero comunque essere scrupolosi e professionali sempre.
    Detto questo, qui si parla soprattutto di una promozione che viene offerta, ma nel momento in cui sei tu ad avere bisogno di loro...le cose cambiano, e di parecchio!
    Attese snervanti, a volte non sanno rispondere, sono arroganti e altre volte ancora attaccano la linea.
    Devo comunque riconoscere di aver notato ultimamente un po' più di competenza e gentilezza.
    L'operatore si presenta con il suo nome, disponendo bene l'interlocutore.

    RispondiElimina
  19. Nunzia, sei un'irresistibile incorreggibile mamma.
    Quando leggerai, i crampi saranno spariti e sarai contenta della nuova esperienza del tuo piccolo.
    Mi hai fatto ricordare il primo giorno di scuola materna di Loris.
    Andavo di qua e di là come una matta, per distrarmi e far arrivare prima l'ora di andarlo a prendere.

    RispondiElimina
  20. Caro Alby, hai descritto esattamente come avviene nella realtà, ne so qualcosa pure io.
    Nonostante il mio numero telefonico non compaia più sulla guida, vengo contattata e non solo da Telecom.Come riescano ad avere questa informazione proprio non lo so.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  21. Cavaliere sì, e dipende anche dal momento in cui si riceve una di queste telefonate.
    Servono anche alle compagnie telefoniche per redigere statistiche.
    Ciò che a me da fastidio è l'insistenza di alcuni operatori, quando vogliono convincermi di cambiare gestore.

    RispondiElimina
  22. E' verissimo e geniale - proprio così succede sempre così e quando va bene a volte manco prendi la linea e il tu..tu..tu finale diventa iniziale!

    RispondiElimina
  23. Cara Novelina, continueranno a telefonare perchè e il loro lavoro, pagato o mal pagato che sia.
    Ti riscaldo...abbracciandoti.

    RispondiElimina
  24. Liza, io questa forza non ce l'ho sempre.
    Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  25. Oh, è troppo forte, e l'avrei voluta pubblicare anch'io ma tanto lo sapevo che ci avresti pensato tu, e qui così la leggono in tanti^__^ grazie per il permesso, lo so che non vuoi che te li chieda i permessi, ma tanto non costa nulla! Volevo condividere con te il pensiero che mi ha donato Marianna:ma vedo che ha già fatto lei..tanti baci.

    RispondiElimina
  26. Complimenti Ambra, prendo nota perchè il tuo è un comportamento educato e signorile.

    RispondiElimina
  27. Prova Roberta, e poi fammi sapere.

    RispondiElimina
  28. Eli, è capitato anche a me di dover tagliare corto non sempre in modo cortese, per l'insistenza dell'operatore.
    Buona serata a te con un bacio.

    RispondiElimina
  29. Cara Krilù, io cerco sempre di rispondere cortesemente ma come dici tu a volte chiamano nei momenti meno adatti, inoltre quando diventano insistenti non li sopporto...
    Bacio.

    RispondiElimina
  30. Du, perm e la cortesia vale per qualsiasi lavoratore, a maggio ragione se hai contatti con il pubblico.

    RispondiElimina
  31. Marianna sei gentilissima, grazie!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  32. Loretta, siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

    RispondiElimina
  33. Cara Paola, torno a ripeterti che non devi chiedere nulla a me.
    IO te le faccio le sorprese sul blog di poesia, quindi...
    Baci.

    RispondiElimina
  34. Ahahaha chi la fa l'aspetti!!!

    RispondiElimina
  35. Arianna, dovrebbe essere così.

    RispondiElimina
  36. Troppo forti ed intelligenti questi due coniugi^_^

    Un bacio
    Cri

    RispondiElimina
  37. è esattamente ciò che accade a noi, ogni volta che dobbiamo avere informazioni. dovremmo fare come il signor mario,ma io non ne sarei capace! buona serata, carissima!

    RispondiElimina
  38. il cliente è stato geniale...io non avrei saputo fare come lui!!!

    RispondiElimina
  39. Che risposte pronte il signor Mario e la moglie, complimenti!
    Una cosa è certa, i gestori telefonici in particolare le studiano tutte, pur di accaparrarsi nuovi clienti e a farne le spese normalmente siamo noi consumatori.

    RispondiElimina
  40. Dovremmo fare tutti così, ogni volta che ci chiamano!!!!.........
    Ciao Stella, grazie per la visita, sei stata molto gentile. Un abbraccio
    Francy

    RispondiElimina
  41. Sei sempre pazzesca...le girerò ai miei amici...simpaticissime :)

    RispondiElimina
  42. ciao....bé.... fa ridere..però fa anche pensare..insomma, il tuo post fa riflettere.... ciao..luigina

    RispondiElimina
  43. A me ha fatto tanto ridere, questo gioco a parti rovesciate ha dell'esilarante e ci sto facendo un pensierino, magari la prossima volta che mi contattano quelli della Telecom e si fanno troppo insistenti, mi rifaccio a questa conversazione!
    Bacissimi
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  44. A me capita di ricevere telefonate simili durante il riposo pomeridiano...

    La notte dormo poco, quindi immaginati la soddisfazione di siffatti risvegli... :-D

    Una volta però sentii provenire dall'altra parte del filo uno schiamazzo di bambini...

    Mi immagino, come qualcuno ha fatto già notare, che per quella persona (in genere sono donne), quella chiamata era il modo per guadagnarsi la giornata.

    Comunque il dialogo è veramente forte :-)) il giusto "contrappasso".

    Simpatica Stella, un saluto Telecom (io ho quello)... ;-)

    RispondiElimina
  45. I miei hanno adottato questa tecnica: dicono all'operatore che gli passeranno il titolare del contratto e lasciano il telefono attivo per qualche minuto. Dopo vanno ad abbassare la cornetta e il problema è già risolto.

    RispondiElimina
  46. Raggio, a tirarla lunga così, neanch'io.

    RispondiElimina
  47. Francesca reggere per così tanto tempo, penso non sia da tutti...

    RispondiElimina
  48. Tonino, per te questo e altro...

    RispondiElimina
  49. Caro amicus, detesto essere svegliata durante il pisolino pomeridiano...
    Io stacco il telefono fisso e da un po' di tempo in qua spengo pure il cellulare, per riposare tranquilla.
    Tanto un'oretta d'isolamento mi fa solo bene...

    RispondiElimina
  50. È semplicemente geniale Stella! :D
    Non so se avrei il coraggio di farlo... ma sarebbe da provare! :)

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...