10/12/08

28

NUOVO ROMANZO

Prestami una vita, romanzo di Gianni Zanata, presentazione alla Spezia



Sabato 13 Dicembre 2008 alle ore 18,30 presso la Libreria Ubik di Corso Cavour 36, La Spezia, si terrà la presentazione del libro:

“Prestami Una Vita” di Gianni Zanata

edito da Edizionirebus (http://www.edizionirebus.it/)

Sarà presente l’autore (http://www.giannizanata.it/) (www.myspace.com/giannizanata)
con Bruno Catarsi e Luca Venturi Grandi
Letture di Alessandro Albertini


Seguirà:

“A Cena con l’Autore”

Presso il Ristorante “Osteria Fontani”, via Gioberti 26 La Spezia, insieme allo staff della Casa Editrice (prenotazione obbligatoria).

Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0187 –732164 o inviare un’email all’indirizzo info@edizionirebus.it

Il libro:
Quante vite ci occorrono per imparare dai nostri errori? O, se preferite, quanti errori ci vogliono per imparare a vivere? Duilio Settembrini, inquieto musicista di una rock-band in crisi di identità, spende buona parte della propria, di vita, nel tentativo di attribuirle un senso, un ordine soddisfacente, di colmare il vuoto dal quale si sente avvolto. Con esiti risibili, peraltro. Vita disordinata la sua, irrimediabilmente e non in senso metaforico, quantomeno non solo. L’appartamento che divide con Teresa, che, tanto per essere chiari fin da subito, è lesbica e intrattiene con il suo coinquilino una profonda ma bizzosa amicizia, ne è lo specchio fedele. Trovare qualsiasi cosa là dentro corrisponde a una scommessa dall’esito scontato come una puntata al gioco delle tre carte. L’ultimo litigio tra i due si consuma a causa di un vinile di Neil Young, resosi improvvisamente e ostinatamente irreperibile. La porta quel giorno sbatté violenta alle spalle di Teresa.
Solo, la testa persa dietro a ricordi lontani, nel caldo afoso di un pomeriggio di inizio estate, Duilio udì squillare il telefono. Uno sconosciuto, dall’altro capo, bussò alla sua vita: ne aveva una seconda da offrirgli in prestito.
Questo romanzo colpisce e rapisce per le sorprendenti capacità narrative evidenziate da Zanata. Arguzia e ironia, sapientemente dosate, condiscono una storia che appassiona.
L’autore:
Gianni Zanata è nato a Cagliari, classe millenovecentosessantadue. Giornalista professionista, scrittore perseguitato dai dubbi, chitarrista appassionato di blues. Gli esordi musicali risalgono alla fine degli anni settanta in piccole e sconosciute rock band. Le prime esperienze lavorative agli inizi degli anni ottanta a Radio Alter e Radio Studio 96. Quindi la tv: notiziari, reportage, inchieste, documentari, rubriche di spettacoli, cultura e musica. Prestami una vita è il suo primo romanzo

28 commenti:

  1. STELLA
    Grazie di essere venuta nel mio blog

    SA 1 prima leggevo sempre ma e un pò di tempo che non lo faccio .
    -Regalami una vita -Non l'ho letto , Ho letto però un bellisismo libro che parlava della forza dei sogni ... "Il delfino" di

    Sergio Bambaren ...
    è stuopendo e dolcissimo..se non lo ha letto ..te lo consiglio ...
    Spero che mi venga di nuova la voglia di leggere.....

    Intanto Ti mando un abbraccio affettuoso


    LINA

    RispondiElimina
  2. Lina,lo terrò presente per Natale,grazie!

    RispondiElimina
  3. Stella grazie.
    Veramente un furto con destrezza.
    ''Il delfino'' ottimo libro.
    Vale

    RispondiElimina
  4. La presentazione di un proprio romanzo è qualcosa che conosco particolarmente bene, come sai...!!!!!!

    ;-)

    RispondiElimina
  5. Pierre ho già letto " PRESTAMI UNA VITA " e l'ho trovato affascinante!

    RispondiElimina
  6. Grazie pupottina,buona serata!

    RispondiElimina
  7. Silvia l'hai descritta così minuziosamente che mi è sembrato di essere con te!

    RispondiElimina
  8. Mi scuso con l'autore del libro ma oggi ho una notizia scoperta per caso:
    Stella ho trovato Cesco, lo trovi qui:
    http://romangia-sorso.blogspot.com/
    Ciao cara ora vado a dirlo anche agli altri ma ti avviso è un blog dedicato alla sua squadra del cuore!

    RispondiElimina
  9. Cara IS che bella notizia,grazie!

    RispondiElimina
  10. Sembra davvero interessante... Noi prossimi giorni farò una scappata in biblioteca per vedere se se lo sono procurato...
    Grazie per il suggerimento!

    RispondiElimina
  11. ehi, che spot! il libro dev'esserti piaciuto parecchio..mi hai incuriosita..

    RispondiElimina
  12. Stella mi sembra interessante...lo terrò a mente..
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Veggie ok,poi fammi sapere.

    Bacione

    RispondiElimina
  14. Punzy sì!E' un romanzo particolare,basta leggere la recensione!

    RispondiElimina
  15. Davide bene!

    Tieniti pronto per domani...un giochino tutto per te.

    Bacioniiiiii

    RispondiElimina
  16. Arriverà a Bari questo libro?

    RispondiElimina
  17. Stella, prontissimo per domani..( lavoro permettendo)...
    BACIONI..

    RispondiElimina
  18. Peppe bella domanda,penso di sì.

    RispondiElimina
  19. Davide prima il ...dovere e poi il ...piacere!

    RispondiElimina
  20. BUONGIORNOOO...
    BRR.. CHE FREDDO OGGI!!!

    RispondiElimina
  21. buon consiglio, anche per un regalo
    ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  22. Ciao aria,l'inverno è piuttosto rigido quest'anno e sul calencario deve ancora arrivare...

    RispondiElimina
  23. Molto interessante: grazie per la recensione.
    Ciao.

    RispondiElimina
  24. Ciao stella,come sai non sono un "topo di biblioteca"... ma riconosco che ci sono persone che sanno scrivere molto bene.
    Auguri a Gianni Zanata!

    RispondiElimina
  25. Sirio,dovresti impegnarti a leggere un po', non si vive di ...sola musica, che è già una gran cosa.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...