18/11/11

36

C' E' POCO DA RIDERE



36 commenti:

  1. La prima battuta è quasi la pura realtà, si arriverà a quello perchè poco ci manca!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. verissimo!!
    ciao Gianna buon we

    RispondiElimina
  3. Che possiamo dire cara Gianna, siamo ritornati indietro al tempo del Re, allora la pensione non esisteva ed ora dovremmo far finta di non aver diritto anche se abbiamo il dovere di pagare.
    Ti saluto affettuosamente.
    gaetano

    RispondiElimina
  4. E' vero, c'è poco da ridere, ma a me è venuto da ridere lo stesso!

    RispondiElimina
  5. Bella questa, sai cara gianna che viene voglia di ridere, se anche non si dovrebbe perché è seria.
    ciao cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. E' vero Gianna.
    Piano piano i giovanissimi andranno in pensione a 80 anni se ci arriveranno!
    Ciao buon fine settimana.
    Un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  7. E' vero, ma la prima vignetta è 'terribilmente comica'.

    Ciao

    RispondiElimina
  8. Lo so,c'è poco da ridere,ma la prima foto mi fa ridere :DD

    RispondiElimina
  9. beato chi ha il calore e l'affetto della famiglia e degli amici...il resto è zero.

    RispondiElimina
  10. Grazie delle risate XD A me piace la seconda...

    Buon fine settimana *_*


    Sognatrice
    a bordo

    RispondiElimina
  11. Sorrisi amari, già...

    Un bacino, cara ...

    M@ddy

    RispondiElimina
  12. C'è poco da ridere, ma con te voglio almeno sorridere. Buon fine settimana, cara Gianna. Scusa se non vado anche in Poesie in vetrina: vedrò di leggere nelle prossime sere. Un bacio

    RispondiElimina
  13. ahahhah, a me viene da ridere... si lo sai perche'?
    fra circa 25-30 anni io andro' in pensione e li' ci sara' da ridere..... chissa' se ci sara' anche la pensione!!!

    RispondiElimina
  14. Buona giornata Gianna e un sorriso

    RispondiElimina
  15. verità alla stato puro!!!!
    ciao, gianna, un bacio!

    RispondiElimina
  16. Ha!ha!ha! Grazieeeeee per questo inizio di giornata!!
    Un sorriso mi ci voleva proprio...
    buon fine settimana
    Giulia

    RispondiElimina
  17. già,dovrebbero essere dei paradossi invece sono situazioni ormai reali,non dovrebbero davvero farci piu ridere

    RispondiElimina
  18. Un sorriso amaro...ma sorridere fa sempre bene! :)
    Buon w.e.
    Ire

    RispondiElimina
  19. C'è poco da ridere davvero,
    stiamo scivolando verso una china che chissà dove finisce.

    RispondiElimina
  20. Buona sera Gianna!
    Ricambio la visita che hai voluto fare al mio blog.
    Ti ringrazio delle belle parole...
    A presto!

    RispondiElimina
  21. grandiosa gianna! non c'è proprio niente da ridere......

    RispondiElimina
  22. due vignette divertenti.......se non fosse che rispecchiano la cruda realtà.....

    RispondiElimina
  23. Stella ti passo il testimone per un gioco/post Paola
    http://paoladany.blogspot.com/2011/11/my-7-links.html

    RispondiElimina
  24. peccato che sono molto vere,buona domenica Gianna

    RispondiElimina
  25. Cari amici...non c'è di che stare allegri.

    Grazie dei vostri commenti.

    RispondiElimina
  26. La prima fa ridere a mezza bocca....perché , caspita, è realtà.
    La seconda....io non sono religiosa ma la vera beatitudine che mi vien da condividere è quella detta ad alta voce a non quelle altre solo pensate.

    RispondiElimina
  27. questo succederà a me!!! buona giornata.

    RispondiElimina
  28. Raggio, non puoi andare prima in pensione?

    RispondiElimina
  29. sto aspettando che tutto si calmi e che si decidano,poi andrò a farmi fare nuovamente i conteggi. l'entusiasmo verso il lavoro c'è sempre, ma a volte la pazienza non è più quella di un tempo...l'età fa brutti scherzi!!! un bacione!

    RispondiElimina
  30. Raggio era successo a me la stessa cosa...per cui mi decisi...

    RispondiElimina
  31. che dire:anche questo argomento mi ha mandato in crisi.
    Sono molto scoraggiata ultimamente perchè non bastano i dispiaceri e le preoccupazioni ma il sapere che una donna non avrà mai il tempo per dedicarsi ai genitori,ai nipoti ed al suo meritato riposo,non lo ritengo giusto e continuo ad essere profondamente indignata!
    un abbraccio
    Lella

    RispondiElimina
  32. Lella, d'accordissimo con te!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...