16/06/09

28

CIELO, IL PUPO STA MALE!


Cielo, il pupo sta male!
Di fronte a un figlio con qualche linea di febbre, col mal di pancia, mal di testa o la dissenteria ci sentiamo tutti impotenti.



Un bambino malato è capace di mandare in crisi anche la mamma più collaudata.




Sempre più spesso molti genitori abusano delle medicine e le offrono ai loro figli per farli guarire prima e rientrare così al più presto a scuola.
Bisogna, invece, lasciare sfogare i sintomi, la malattia deve fare il suo decorso.


Fonte: dalla rete

28 commenti:

  1. Ciao Stella!

    Hai ricevuto il Premio Internazionale UTOPIE CALABRESI!!!
    Lo puoi ritirare sul mio blog.

    Buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Ciao Stella, certo che puoi rubare.
    ;)
    ciao, silvano.

    RispondiElimina
  3. Felice giornata, gioiosa Stella! Ho aggiunto una mia foto(sulla Mole Antonelliana con mia moglie) sul tuo guetbook. Ciao....Pino

    RispondiElimina
  4. Purtroppo molte volte l'ansia è cattiva consigliera.

    RispondiElimina
  5. E' davvero così!! Non vorresti mai vedere i tuoi figli star male...
    Un abbraccio
    Maria Rosa

    RispondiElimina
  6. Domenico, sono onorata ed emozionata.
    Grazie davvero!

    RispondiElimina
  7. Silvano, mi inciti a rubare...?
    Ti prendo alla lettera allora, grazie!

    RispondiElimina
  8. Ever, sono molto contenta!
    La Mole...eh?
    Bella esperienza!

    RispondiElimina
  9. Du, lo so!
    Tra il dire e il fare...c'è di mezzo il mare!

    RispondiElimina
  10. Maria Rosa, infatti!
    Avrei preferito stare male io...

    RispondiElimina
  11. le mamme troppo premurose NON vanno bene....la mia lo è ancora adesso che ho 38 anni....anzi ... peggio di quando ne avevo 12

    RispondiElimina
  12. Veder soffrire un bimbo è tremendo però dobbiamo capire che l'abuso di farmaci possono causare dei danni nel tempo.

    RispondiElimina
  13. credo purtroppo ke nn sia solo l'ansia,ma il sentirsi incatenati in casa ke fa assumere atteggiamenti del genere.
    Con il mio lavoro,credimi,ne vedo di cotte e di crude e nn tutti hanno la pazienza di avere un bimbo a casa malato:-((((
    Lella

    RispondiElimina
  14. Salutino velocissimo!!
    Baci cara stellì

    RispondiElimina
  15. Bruno ti faccio una confidenza: mio figlio viaggia tutti i giorni e va pure all'estero per lavoro, ebbene solo da quando ho il blog che sono meno apprensiva, la mia mente vaga...viene da voi...
    Ricordati, però, che probabilmente quando sarai genitore...la musica potrebbe cambiare.

    RispondiElimina
  16. ..poveri bambini!!!!!dovremmo essere più attenti a ciò che prendiamo,spesso l'abuso di medicinali provoca assuefazione...e quando servono poi non sono più efficaci!

    RispondiElimina
  17. A volte ci auguriamo di stare male noi al posto della prole. Così sono i genitori.
    Ciao

    RispondiElimina
  18. Lella, l'ansia è di alcuni genitori, per altri è come dici tu.
    A scuola venivano bimbi con tosse acuta, con febbre e addirittura con inizio di malattie esantematiche...
    Guardavo le pustoline sul pancino e chiamavo i genitori a casa o al lavoro...

    RispondiElimina
  19. Calliope, tranquilla, bacioni.

    RispondiElimina
  20. Upupa, l'assuefazione quanti danni produce!!!

    RispondiElimina
  21. Massimo, vorrei che tutti i genitori pensassero come te!

    RispondiElimina
  22. ma che brutti scherzi fa l'ansia!
    Con i farmani non si scherza, altrochè!
    Ciao Stella

    RispondiElimina
  23. Angelo...vorrei vedere...eppure da qualche parte i genitori danno i sedativi ai figli e non troppo lontano da qui!

    RispondiElimina
  24. Concordo pienamente anche se io personalmente sono allergica al dolore, soffro di mal di testa e appena sento un piccolo fastidio.......zac...oki......ma i bambini vanno abituati come mia mamma mi aveva abituato, le medicine solo se strettamente necessarie....poi mi sono rovinata crescendo.........
    Debora

    RispondiElimina
  25. Personalmente sono sempre stato contro i farmaci e lo sono tuttora,salvo casi eccezionali in cui non posso farne a meno.
    Non in tutte le famiglie la pensano così...e per i piccoli non è certo un bene!

    RispondiElimina
  26. Le malattie devono "sfogare" come qualcuno dice, Sirio.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...