28/06/08

17

SIGNORI....IN CARROZZA !


Signori,in carrozza!

Era il classico richiamo del capotreno che invitava i viaggiatori ad accomodarsi,prima che il capostazione esibisse al macchinista la fatidica “paletta verde”.

Avete mai fatto un viaggio su un treno d’epoca?
Per intenderci,quelli con tanto di locomotiva a vapore e in composizione le carrozze “centoporte”,
così chiamate per questa caratteristica peculiare.Praticamente ogni coppia di sedili contrapposti ha la sua porta!

E’ un tuffo nel passato,una giornata “full immersion” per usare un termine moderno, che conserva tutto il fascino di vivere una cosa di altri tempi.

Attualmente i treni d’epoca sono di moda,vengono organizzati solitamente da Associazioni varie
che hanno come obbiettivo principale di salvaguardare i rotabili d’epoca,curandone la manutenzione,in modo che possano venire utilizzati per questo scopo.

IL fascino del viaggio inizia alla stazione di partenza,assistendo alla manovre della locomotiva già in pressione che viene agganciata al convoglio.

E allora via,si parte!

La destinazione generalmente viene scelta in base a ricorrenze particolare,quale per esempio il ripristino di una linea considerata “ramo secco”, quindi inutilizzata.

Il viaggio è di tipo turistico,la velocità del treno è ridotta per consentire ai viaggiatori di gustare il paesaggio.

I vantaggi sono molteplici,ne cito alcuni:
I posti a sedere ci sono per tutti,dovendo prenotarsi;
IL treno normalmente fa alcune soste,cosiddette “fotografiche”
C’è chi,come il sottoscritto,era costantemente con la testa fuori dai finestrino,con il risultato,
a fine giornata di ritrovarsi con….la faccia nera di fuliggine!!!

Cari blogger,vi ho descritto una giornata fuori dalle solite convenzioni, non mi resta che augurare…

BUON VIAGGIO A TUTTI !!!

17 commenti:

  1. Che bello, deve essere davvero emozionante... mi piacerebbe farne uno.
    Ciao Stella, buon weekend a te e a Sirio.

    RispondiElimina
  2. wow.. sì anch'io vorrei farmi un bel giro^^..

    ti auguro una bellissimaaaaaaaaa giornata^^ piena di sole e gioia...
    bacini

    RispondiElimina
  3. Ciao nella,è così!
    Viagiare in questo modo è anche molto rilassante,se c'è anche la giusta compagnia è il massimo!
    Buon weekend da parte mia e di stella.

    RispondiElimina
  4. Ciao vane,se ne avrai la possibilità fallo,è un ricordo indelebile!
    Una giornata altrettanto splendida a te!

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piacerebbe fare un viaggio simile, io non l'ho mai fatto.

    RispondiElimina
  6. Ciao duh,ti posso dire che passeresti una giornata particolare!
    Se ti può interessare,visita il sito www railtouritalia.com,sono indicati i treni turistici in programma per tutta l'Italia.
    Buona fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Ho sentito parlare di queste iniziative. Se avrò l'opportunità vedrò di farlo perchè mi piacerebbe davvero molto.

    E' l'unico treno che desidererei prendere... LOL!

    PS: un bacione a Stella!
    Daniele

    RispondiElimina
  8. Daniele,ho fatto il pendolare per tanto tempo ma quando si presentava l'occasione del treno d'epoca non me la lasciavo scappare...!
    Ciao e buona fine settimana!

    P.S.stella ricambia il bacio.

    RispondiElimina
  9. Ciao Stella, anche io ho un premio per te!! Un abbraccio, buona giornata!

    RispondiElimina
  10. Ciao scricciolo, che sorpresa, grazie, vengo subito da te.
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  11. Ritrovo un certo pensiero collettivo nella vita dei blog. Stesse emozioni, condivisioni di sensazioni... e mi ritrovo anche da te...in treno. Grazie

    RispondiElimina
  12. Ciao lucegrigia,penso anch'io che la condivisione sia una caratteristica dei blogger,il blog lo vedo un pò come un album fotografico che racconta una storia...
    La fotografia postata,in originale è a colori,volutamente l'ho scannerizzata in B/N per dargli un tocco di "anta",quando quelle locomotive percorrevano la nostra bella Italia la fotografia a colori non esisteva ancora!
    Grazie della visita,ti auguro una buona fine settimana!

    RispondiElimina
  13. Non ho mai viaggiato su un treno d'epoca..ma questo post mi invoglia a provarlo..i miei viaggi in treno li ricordo bene..sempre lunghi,anche quando lunghi non lo erano...letture, musica..e pensieri
    un caro saluto e buona giornata!!

    RispondiElimina
  14. Caro luca,hai centrato il problema...viaggiare in treno per necessità è una cosa,farlo per puro divertimento e per il piacere di scoprire qualcosa di nuovo è completamente diverso,lo vivi con un altro spirito!
    Grazie della visita,ti auguro un buon weekend!

    RispondiElimina
  15. Non mi dispiacerebbe fare un'esperienza del genere..sarebbe appassionante..io a parte la metropolitana, il mio primo viaggio in treno l'ho fatto l'anno scorso da Napoli per Zurigo..a parte la tratta Napoli-Milano noiosissima, mi ha affascinato il percorso da Milano fino a Zurigo..davvero fantastico!

    RispondiElimina
  16. Ciao sergio,conosco un pò di Napoli e nonostante tutto è una città bellissima! La circumvesuviana non sarà un treno storico ma ha comunque un fascino incredibile,raggiungi Pompei e la costiera amalfitana di cui ho dei bellissimi ricordi!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  17. Ciao Sirio, vero, la mia è una città bellissima però devo esserti sincero, se è vero che la Circumvesuviana è abbastanza vecchiotta è altresì vero che è diventata pericolosa..se mi capita di prenderla ho timore..frequentata da brutta gente..

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...