16/10/12

53

ECCO COSA CHIEDE UN ANZIANO


Anche lui è stato giovane, bello e forte... 




Anche noi diventeremo anziani...

 Ricordiamocelo tutti! 



53 commenti:

  1. La vita è una ruota,gira ognuno prima poi si troverà nel posto dell'altro,così sono anche le gioie e i dolori della vita,la salute e la malattia!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  2. La vecchiaia mi fa paura. Da un po' mi dico che devo essere molto attenta e curare la mia salute. Forse se saremo capaci di conservare l'autonomia, saremo più capaci di affrontare le difficoltà che l'età senile comporta.
    Buona giornata
    La madame

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è la stessa cosa, sarà che ho seguito fino alla fine mio padre e la mia seconda mamma...

      Che tristezza!

      Elimina
  3. Il video? Delicato e commovente

    RispondiElimina
  4. Io nel filmato aggiungerei: BENEDETTI QUELLI CHE NON MI ABBANDONANO IN UN OSPIZIO!
    ... E magari non si accorgono nemmeno che sono nelle mani di gente che mi tratta male.
    Ciao Gianna buona giornata un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trattano male pure in strutture col fiore all'occhiello...

      Elimina
  5. ❤❤❤
    Un abbraccio cara Gianna.
    Miky

    RispondiElimina
  6. Vero l'età vera è quella dell'anima .....e poi mai scordarsi del bimbo che è in noi!!


    Baciotti by Pixia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo sì, sorellina, ma quando il corpo è debilitato...

      Elimina
  7. sono in una struttura per anziani e mi specchio nei volti dispersi, come a cercare sempre un qualcuno che li ascolti, che dia a loro dell'affetto. Bello quello che hai scritto fa parte del ciclo della vita e noi non ne siamo fuori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, caro Luca.

      Ora so più di te.

      Stai bene?

      Se usi il computer, la tua è una superstruttura e poi ci siamo anche noi a farti compagnia.

      Un forte abbraccio.

      Elimina
  8. Un post che deve farci riflettere....buona giornata!

    RispondiElimina
  9. chissà perchè,invece vengono considerati un peso!
    Lu

    RispondiElimina
  10. Ma che bello questo video Gianna, è di una tenerezza infinita...
    Il corpo invecchia, ma dentro ci sentiamo sempre giovani, il brutto della vecchiaia è questo...
    A me la vecchiaia fa paura, non per me stessa, ma solo perchè ho un compito assegnato, e mi piacerebbe vivere il più a lungo possibile per adempierlo nel migliore dei modi... solo per questo.
    Un abbraccio e un sorriso per te cara Gianna :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco, cara Betty.

      Il Signore vede e provvede.

      Affidiamoci a Lui con le nostre preghiere.

      Un abbraccio grande a tutta la famiglia.

      Elimina
  11. Gli anziani sono sacri! Ieri ho sentito la storia dell'ennesima badante che picchiava un'anziana e mi è venuta la pelle d'oca. Vergogna!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne so qualcosa, purtroppo, vergogna!!!

      Baci a tutti voi.

      Elimina
  12. Questo è un video stupendo, cara Gianna.
    In definitiva, gli anziani chiedono solamente che gli venga riconosciuta la dignità che spetta ad ogni essere umano...è compito nostro farli sentire vivi, inseriti in una società che gli porti il dovuto rispetto, non emarginarli come purtroppo troppe volte accade.
    Un bacione, buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  13. A noi è stato insegnato il rispetto per gli anziani, nelle parole e con i fatti.
    Noi avevamo ospite una donna rimasta sola, ho scritto la sua storia, se ti interessa è nel mio blog.
    Oggi anche i vecchi della famiglia pesano...
    Io ho ancora il problema degli aggiornamenti.
    Ho lasciato vuota la casella delle impostazioni alla voce "URL di reindirizzamento"
    speriamo che sia la volta buona.
    Approfitto della tua disponibilità per chiederti se nell'elenco interno alla tua bacheca mi vedi!
    Scusami per il disturbo e grazie tante, tantissime!
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marilena, non ti vedo, infatti.

      Ma non si diventa vecchi tutti?

      Non capisco...

      Elimina
  14. Ciao mio dolce sorriso, un anziano chiede di guardarci nello specchio del domani!
    Sei sempre grande amica mia, baci!

    P.S.
    Ti lascio questo messaggio di Golconda che ho riportato anche sul mio blog se credi di voler replicare!
    "Grazie Gianna vedere le proprie idee apprezzate fa piacere siano esse condivise oppure no, ma proprio per la fiducia che mi concedi vorrei domandarti piuttosto se non credi che esattamente nelle tue considerazioni possa celarsi per chi non come te usa le parole spontaneamente ma piuttosto per il suo tornaconto, l'interesse nel mostrare una fantastica veste per coprire un aspetto repellente certi che nulla accadrà. Diciamogli che stanno sbagliando, loro!"
    Ciao Golconda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima e grazie a Golconda che crede in me.

      Bacioni

      Elimina
  15. Diceva mio padre, la vecchiaia è una malattia che contagia, e se vuoi vivere vechio devi diventare...chissà se aveva ragione, ciao e buona serata, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come aveva ragione tuo padre.

      Buona giornata, Angelo.

      Elimina
  16. Molto bello Gianna. Un video che fa pensare.
    Certo per noi che abbiamo già trascorso l'estate non è difficile fare queste considerazioni, ma per i giovani....non deve essere facile accettare e amare un anziano. Benedetti quelli che ci riescono.
    Buona serata Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli anziani per alcuni giovani sono anche i loro nonni e in ogni caso si chiede loro il rispetto, non mi sembra tanto.

      Bacioni, cara Rita.

      Elimina
  17. video commovente che porta alla profonda riflessione...
    ho copiato tutte le frasi. ne farò un argomento da trattare in classe perchè il rispetto per gli anziani è da rivalutare. grazie per la tua sensibilità!!!
    un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, Raggio.

      Bacioni.

      Elimina
    2. oggi ho trattato l'argomento. ho preparato una scheda adattando il tuo cantico. i bambini hanno scritto delle riflessioni commoventi. speriamo mettano in pratica ciò che hanno colto dalla conversazione...
      grazie ancora e un ciao affettuoso!

      Elimina
    3. Ciò che imparano nelle elementari, non va perduto, Raggio...

      Grazie e bacioni a te e alla tua attenta scolaresca.

      Elimina
  18. cara gianna la vita e' una ruota che gira sempre e prima poi tocca a tutti!!
    bel video commovente............

    ciao buona serata :)

    RispondiElimina
  19. Cara Gianna la gioventù è come una sigaretta, sembra che l'hai appena accesa e già ti ritrovi a buttar la cicca, però beati quelli che arrivano a vedere molte candeline sulla torta, perchè ho visto molti miei amici andarsene prima dei cinquanta ed i loro volti non erano sereni come quei ragazzini senza denti nel filmato, poi la bellezza dell'anima non svanisce con l'età, ci sono persone odiose da giovani e con l'età non cambiano, e vedo il tuo volto sulla freccia del Mouse, che è simile a quella odierna, quindi sei sempre quella ragazzina d'un tempo ma con molta esperienza e quando andremo nella vita vera, sarà difficile riconoscerti tanto sarai bella, e fra gli Angeli tu sarai sempre una Stella!
    Buona vita ed un abbraccio.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano.....mamma mia che commento!

      Ma grazie, non ci crederai, ma sono arrossita.

      Abbraccio.

      Elimina
  20. I tuoi post sono sempre fonte di seria riflessione, cara Gianna.

    I giovani che mal sopportano le persone anziane dovrebbero avere sempre davanti agli occhi un cartello con questo monito che ricordi loro l'inarrestabile ruota della vita: "Ciò che tu oggi sei io ieri sono stato e ciò che io oggi sono, tu domani sarai."

    RispondiElimina
  21. Commovente, mi sono chiesta se ho fatto quelle cose...non tutte col mio papà che era in ospedale, ma credo di sì con la mia mamma anche se ho mancato nel momento del saluto finale ed è una consolazione.
    Anch'io ho paura per la vecchiaia, soprattutto ho la paura di dover dipendere dagli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriana la tua paura penso che appartenga a tanti di noi...

      Per ora non pensiamoci, per non angosciarci anzitempo.

      Elimina
  22. La vecchiaia non mi fa paura, mi fa paura piuttosto il pensiero che potrei non essere più autosufficiente, questo si, mi spaventa...essere di peso.
    Del resto io sono già anziana in considerazione che sono più vicina agli ottanta che ai settanta....ma la cosa più importante è inventarsi sempre qualcosa di nuovo per non fare "appassire" il cervello, non perdere l'entusiasmo....del resto le cose che pensavo di non sapere fare ho iniziato a farle dopo i 70 anni...scrivere un libro, scivere qualche poesia, fare foto...e per ora dipingere...ma ho in mente di iniziare con lo scolpire qualche cosuccia e l'idea di pasticciare con la creta mi entusiasma...E' proprio vero che si ritorna un po' bambini.....
    Ciao Gianna
    Un abbracciotto
    Bruna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avere interessi aiuta molto...

      La tua paura è la mia...non essere autosufficiente e soprattutto spero di non

      perdere l'intelletto...

      Baci, Bruna.

      Elimina
  23. Gli anziani che nel cuore riescono a mantenere vivo il bambino che sono stati, , sicuramente sono amati da tutti... La mia sola paura è come la tua Gianna, di non essere autosufficiente e di perdere memoria ed intelletto!!! Auguriamoci che non sia così. Questo post è pieno di tenerezza....

    RispondiElimina
  24. E speriamo di diventarlo...vecchi! C'è chi è meno fortunato, dopotutto.
    Sandra
    P.S.:mia mamma se l'è rubata Messer Alzheimer (come lo chiamo io) ; ora, in fase molto avanzata, è in una apposita struttura ...e sorveglio MOOOOOOLTO attentamente. Non passa giorno che non mi chieda "perché non posso fare in altro modo??!!".

    RispondiElimina
  25. Me ne avevi parlato Sandra.

    Fai bene a sorvegliare...non è mai sufficiente.

    Anche la mia seconda mamma era in una struttura e tutto sembrava che funzionasse a meraviglia... di giorno.

    E non mi è neanche sconosciuta la richiesta della tua mamma.

    Che tristezza...

    RispondiElimina
  26. Io forse esagero nel cercare di non fare tramontare quel bambino già ora... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai bene Adriano, io ti imito, ma con certe brutte esperienze vissute non posso fare a meno di non pensare alla vecchiaia.

      Elimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...