15/10/11

51

LA GRANDEZZA DI UN TOPOLINO



Un grande asceta, noto in tutto il mondo per la sua grande santità,
abitava in una profonda caverna.

Sedeva tutto il giorno, immerso in profonda meditazione,
e il suo pensiero era sempre rivolto al Signore.

Ma un giorno, mentre il santo asceta stava meditando, 
un topolino sbucò dall'ombra e cominciò a morsicargli un sandalo.

L'eremita aprì gli occhi arrabbiatissimo:
"Perchè mi disturbi durante la meditazione?"

"Ma io ho fame", piagnucolò il topolino

"Vattene topastro della malora" sbraitò l'asceta.
"Come osi infastidirmi proprio mentre cerco l'unione con Dio?"

E il topolino rispose:
Come fai a trovare l'unione con Dio,
se non riesci neppure ad andare d'accordo con me?"

Mondopps

Questa storiella mi ha portato subito alla mente la parabola di Gesù:
Il fariseo e il pubblicano


" Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l'altro pubblicano.

Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: O Dio, ti ringrazio che non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte la settimana e pago le decime di quanto possiedo.

Il pubblicano, invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: O Dio, abbi pietà di me peccatore.

Io vi dico: questi tornò a casa sua giustificato, a differenza dell'altro, perché chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato"

Il Vangelo, secondo Luca, dice che Gesù raccontò ancora questa parabola per "alcuni che presumevano di essere giusti e disprezzavano gli altri"

51 commenti:

  1. Un post molto riflessivo.....buona giornata densa di meditazione e grazie.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Gianna,
    tu hai la facoltà di mettere sempre post che fanno riflettere e questo la dice lunga su coloro che credono di essere l'ombelico del mondo e non sanno vedere se non solamente che se stessi....e quanti cene sono!!!!
    Ciao carissima
    un abbraccio
    Bruna

    RispondiElimina
  3. "Chi ascolta voi ascolta me, e chi disprezza voi disprezza me".
    Gesù

    Ciao Gianna un abbraccio, un bacio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  4. Da rifletterci e molto.
    Grazie, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Che bello aprire il tuo blog e trovare la Parola (con la "p" maiuscola!!!!)!

    Buon sabato
    Con affetto
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  6. Come potrei dirti BRAVA!!!
    Cara Gianna le tue straordinarie trovate che tratti di favole oppure racconti sono veramente avvincenti.
    Buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Sempre interessante ciò che scrivi.
    Buon fine settimana
    enrico

    RispondiElimina
  8. brrrr... i topi non sono i miei preferiti :(
    ma la storia fa riflettere molto!!
    ciao felice giornata!!

    RispondiElimina
  9. La saggezza dell'umile seppellisce la presunzione !

    RispondiElimina
  10. ciao,le foto del topino fanno tanto ridere ! il senso della parabola e ' senz altro molto attuale:)

    RispondiElimina
  11. Se mi umilio per impressionare chi mi osserva, sapendo che così ottengo di più del fariseo:-)
    alla fine della fiera non sono migliore del peggiore.

    Quanto è difficile pesare l'animo umanoe non cadere all'impressione delle apparenze.

    Buona Domenica
    a Te Gianna

    RispondiElimina
  12. Ciao Gianna, dopo la pausa estiva, ricomincio a stare sul web e sono tornata a trovarti...e cosa ho trovato un blog ancora più bello, un post profondo e soprattutto Gianna è diventata nonna...AUGURI a te e alla piccola ed anche ai genitori,auguri tanto in ritardo ma tanto sinceri.
    Ciao.

    RispondiElimina
  13. Mamma mia... quanto lavoro per questo post. Auguri per il blog e il post. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Simo, ogni tanto fa bene meditare...
    Buona domenica a te!

    RispondiElimina
  15. Bruna, ne sono consapevole, ma pure tu non scherzi, con i tuoi ...

    Ce ne sono, eccome...rifletteranno qualche volta?

    RispondiElimina
  16. Sciarada grazie d'averci raccontato di Gesù.

    Radiosa fine settimana a te con un abbraccio.

    RispondiElimina
  17. Anna e Cri, con il vostro stesso affetto, buona domenica!

    RispondiElimina
  18. bellissimo post!!!
    buona domenica
    Dany

    RispondiElimina
  19. Ciao Gianna,beati gli ultimi che saranno i primi, e i primi che saranno gli ultimi

    Tiziano

    RispondiElimina
  20. Sante parole cara Gianna, brutta cosa l'esaltazione, quando guardavo la scena dell'Asceta intento a far niente pensavo: Che modo e' di pregare in meditazione senza far niente mentre nel mondo c'e' tanta gente che ha bisogno di una mano amica come sta' facendo la cara Shiri?
    Sai la veggente che ho conosciuto diceva che mentre c'e' il sole bisogna agire e non stare senza far niente perche' il Signore ama chi aiuta il prossimo come fai tu, diceva che ogni cosa che si fa' e' giusta, chi sa insegnare insegni, chi sa lavorare lavori, insomma c'e' bisogno di tutti a questo mondo, tranne i fannulloni a cui San Paolo dice: Chi non vuol lavorare neppure mangi!
    Ti abbraccio e ti auguro buona domenica.
    gaetano

    RispondiElimina
  21. Difficile trovare di questi tempi un po' di sana umiltà!

    RispondiElimina
  22. non c'è persona più piccola di chi si crede grande.Va bene la consapevolezza delle proprie capacità,ma quando si accoppia a quella dei propri limiti.buona domenica Gianna

    RispondiElimina
  23. Ciao Gianna,un post per fare delle giuste riflessioni.
    Serena notte e buona domenica.
    Un bacio ♥

    RispondiElimina
  24. E' vero cara Stella, hai perfettamente ragione, a volte siamo così presi da noi stessi, che non vediamo ciò che ci circonda, specialmente quando parliamo di Dio...la riflessione è una cosa che fa bene a tutti.
    Ciao cara amica ti voglio bene!

    RispondiElimina
  25. Sempre complimenti, caro Tomaso.
    Grazie e buona domenica.

    RispondiElimina
  26. Nanussa, mi fanno saltare...ma questo è speciale.

    Radiosa domenica

    RispondiElimina
  27. Buona domenica Gianna
    ho finalmente un nuovo portatile e potrò venirti a trovare più spesso:)

    RispondiElimina
  28. Cara Sandra, ci fossero tanti umili in più...

    RispondiElimina
  29. Cara Silvia, le vignette nella loro semplicità hanno presa immediata.

    RispondiElimina
  30. Caro Paolo, l'umiltà deve essere parte di noi stessi sempre, non manifestarla solo per scopi personali.

    RispondiElimina
  31. Cara Teo, bentornata!
    Col tempo tante cose cambiano.
    La novità più importante è che ho una splendida nipotina di quattro mesi.
    Grazie degli auguri, a presto.

    RispondiElimina
  32. Benvenuto Un cura, piacere di conoscerti!
    Grazie del commento.
    A presto.

    RispondiElimina
  33. Dany , anche se in ritardo buona domenica a te.

    RispondiElimina
  34. Caro Tiziano, sulla Parola di Dio non si discute.
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  35. Caro Gaetano sei sempre saggio e ricco di citazioni, complimenti!
    Ognuno di noi è importante e può dare tanto di sé agli altri.

    RispondiElimina
  36. Caro Adriano, hai lo sguardo lungo...

    RispondiElimina
  37. Cara Graziella, condivido in tutto il tuo punto di vista.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  38. Caro Achab, ho trascorso una buona domenica: i miei ragazzi mi hanno portato Sara!
    Me la sono coccolata ben bene.
    A presto.

    RispondiElimina
  39. Cara Lucrezia, mi lusinghi.
    Anch'io ti voglio bene, dolce amica!

    RispondiElimina
  40. l'umiltà fa grandi i piccoli...i presuntuosi stanno bene da soli!!!
    buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  41. Buon pomeriggio caro Cavaliere.
    A presto.

    RispondiElimina
  42. Viola, molto bene!
    Ci conto.
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  43. Quant'è vero cara Raggio!
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  44. Post che fa riflettere...
    Buona serata!
    Cinzia

    RispondiElimina
  45. Bellissima parabola, come tutte d'altronde, del Signore Gesù.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  46. Ricambio l'abbraccio, Romano.

    RispondiElimina
  47. le foto del topino fanno tanto ridere ! il senso della parabola e ' senz altro molto attuale

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...