21/10/09

73

LO SAPEVATE... ?


Ah, siamo proprio in "buone mani"!!!!!!!!!!!!!!

Nel mese di marzo dell'anno 2000 una signora, presidente del consiglio comunale del Comune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, fu espulsa dal consiglio, su mozione del suo partito, con la seguente motivazione:
Delibera del consiglio comunale n. 33 del 31/03/2000: *"manifesta incapacità ed improduttività politica ed organizzativa".*
Questo consigliere comunale si chiamava Maria Stella Gelmini.
Organo Consiglio
Numero e Data Atto: 33 del 31/03/2000
Oggetto: MOZIONE DI SFIDUCIA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE PRESENTATA DAI CONSIGLIERI DI MINORANZA E RINVIO ELEZIONE NUOVO PRESIDENTE.
Stato: APPROVATA
Tipo Approvazione: APPROVATA CON PUBBLICAZIONE
Nr.Proposta: 20561
Proponenti : Ufficio Affari Generali/Segreteria
Settore: SEGRETERIA GENERALE

Pochi anni dopo fu scoperta da Silvio Berlusconi ed oggi è il Ministro dell'Istruzione e della Ricerca della Repubblica Italiana.

No comment.

73 commenti:

  1. Olá Stella! Muito bom sua presença aqui no meu cantinho...você quer o selinho AMIGOS DO CORAÇÃO? Gostaria que trouxesse.
    PAZ no seu caminho...
    Graça

    RispondiElimina
  2. Sapevo di questa storia della ministra della "Pubblica DISTRZIONE" ... ci feci pure un post molto tempo fa.
    Siamo proprio in mani... capirai ...una che, secondo me, non capisce nulla di scuola.
    La scuola sta attraversando uno dei suoi momenti più bui.
    Siamo disorientati.. se non fosse per la buona volontà.
    Grazie Stella di aver postato questa notizia ...non tutti sanno e tu hai molti lettori...
    "INFORMARE E'UN DOVERE"
    Un bacio!

    RispondiElimina
  3. Cara Stella, forse abbiamo le stesse fonti...ho ricevuto anch'io questa informazione per mail! Quando l'ho letta non mi sono meravigliata....si è capito bene, anche da ministro, come lavora

    RispondiElimina
  4. Cara Stella...
    qualcuno dice che questo meritiamo.....

    Un bacio
    Ornella

    RispondiElimina
  5. se la notizia è vera, non ho parole!!!

    RispondiElimina
  6. Questa è l'Italia, purtroppo!!!!
    Un abbraccio
    Free

    RispondiElimina
  7. non lo sapevo...
    mi unisco al tuo no comment ....

    RispondiElimina
  8. Grazie Graca, sono passata da te e ho ritirato la bellissima rosa rossa.
    A presto con un bacio.

    RispondiElimina
  9. Miryam, informare è un dovere, infatti!
    Io non ne sapevo niente, ed è per questo che ho postato la denuncia...
    Mi rendo conto che la scuola regge ancora grazie ai volenterosi e coraggiosi.
    Speriamo in bene, per il bene di tutti!

    RispondiElimina
  10. S. i. r. potrebbe essere, anch'io ho ricevuto la notizia tramite e-mail.

    Ti prego di venire sul mio blog dei premi, c'è un riconoscimento agli insegnanti.

    RispondiElimina
  11. Ornella più si va avanti e più sono senza parole...
    Dove siamo arrivati...e dove arriveremo?
    Signore aiutaci!

    RispondiElimina
  12. Raggio la notizia è verissima, d'altronde ci sono gli estremi...

    RispondiElimina
  13. Ciao free, un abbraccio fortissimo a te!

    RispondiElimina
  14. Ciao Stella,
    a me sia la Germini che la Carfagna mi sembrano in stato Ipnotico...
    Un bacio.

    RispondiElimina
  15. Accidenti, se è vero mi si conferma tutto quello che pensavo della Germini. Dove andremo a finire? Non so, certo le prospettive non sono tra le migliori.

    RispondiElimina
  16. errare è umano...perseverare è diabolico!!!!o_O

    RispondiElimina
  17. Mi chiedo come ha fatto a diventare ministro viste queste belle referenze!

    RispondiElimina
  18. Cara sorellina non ero a conoscenza di tutto ciò! Grazie per avermi informato.
    Per il resto...no comment!
    Baci!!!

    RispondiElimina
  19. si rimane in effetti senza parole

    RispondiElimina
  20. la Mary Star?certooooooo ke lo sapevo e lo sapevano tutti.
    Ecco xkè l'hanno scelta :-(((
    Lella

    RispondiElimina
  21. ... e siccome i difetti per cui fu espulsa "lui" li ha ritenuti dei PREGI ce l'ha affibbiata come ministro dell'Istruzione!!!! mi sembra giusto!!!figuriamoci i motivi per cui ha scelto tutti gli altri...
    Dolce notte,a te!

    RispondiElimina
  22. STELLA estou contente por compartilhar mais uma amizade...é muito bom ter AMIGOS! AMIGOS são presentes de DEUS.
    PAZ no seu coração...
    Graça

    RispondiElimina
  23. Stella estou feliz por ter aceitado o selinho AMIZADE e postado em seu blog!
    Bj
    Graça

    RispondiElimina
  24. Grazie Graca, sei stata gentilissima!
    Baci

    RispondiElimina
  25. Marina non all'altezza sicuramente della poltrona che occupano...

    RispondiElimina
  26. Trillina è verissimo, è un certificato ciò che leggi...

    RispondiElimina
  27. Aglaia, le è stato dato il potere...

    RispondiElimina
  28. Angelo, da chi l'ha scoperta!

    RispondiElimina
  29. Marina in tanti non sapevamo, ma tutti i nodi vengono al pettine...

    RispondiElimina
  30. Lella, nell'ambito scolastico posso capirlo...

    RispondiElimina
  31. Paola tesoro, mi hai fatto sorridere...

    RispondiElimina
  32. Già, Stella, no comment! Ma che disgrazia per la scuola italiana...

    RispondiElimina
  33. Annarita vivete davvero un brutto momento e vi considero...

    RispondiElimina
  34. Ma è vero???? Non ci posso credere. Sono ancora più triste! Povera Italia veramente!

    RispondiElimina
  35. non ci sono parole, solo parolacce !!!
    Ma possibile che silviastro non ne imbrocchi una ????

    RispondiElimina
  36. Ogni giorno ne salta fuori una di nuova sui "protetti" di B.
    Questa poi proprio non si sapeva. Era già venuta fuori, ancoro al tempo della nomina a ministro, che aveva fatto gli esami di stato in Sicilia perché dalle sue parti non riusciva ad essere promossa.
    Chissà perchè se le sceglie tutte "carine", ma "oche"!!!

    RispondiElimina
  37. Lavorando nel pubblico impiego posso affermare che più si è "insulsi" e più carriera politica si fa.

    RispondiElimina
  38. GianLuca è una fotocopia di un documento vero.

    RispondiElimina
  39. Red, secondo lui ha imbroccato bene!

    RispondiElimina
  40. Sergio le non oche non abboccherebbero...

    RispondiElimina
  41. SAI, CHE NON LO SAPEVO.
    NON COMMENT.

    PS SCRIVO IN GRANDE NON PER STRILLARE, MA VEDO MEGLIO COSI.
    BACIONI

    RispondiElimina
  42. Questa "brava" signora sta cercando di demolire anche l'Università, l'ultima sono i tagli al Politecnico di Torino... purtroppo questa è la strada che le hanno detto di percorrere, e lei, ben inquadrata, esegue...

    Non sapevo della delibera del Comune di Desenzano, ma non mi stupisce più di tanto!!

    Un abbraccio stellina, buona giornata.

    RispondiElimina
  43. e' stata appena sufficiente nei suoi trascorsi scolastici. Dopo aver frequentato il biennio al "liceo Manin" di Cremona e per un breve periodo il liceo Bagatta di Desenzano del Garda, si è diplomata presso il liceo privato confessionale "Arici".

    Laureata in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Brescia e specializzata in diritto amministrativo, ha superato l'esame di Stato per la professione di avvocato presso la Corte d'Appello di Reggio Calabria nel 2002, considerata una sede piu' facile per superare l' esame di Stato.
    Vale

    RispondiElimina
  44. Rosy, in tanti non sapevamo...

    Puoi anche strillare, figurati!
    Scrivi come ti pare, l'importante è non sforzare la vista.

    RispondiElimina
  45. Sirio questa è una chicca che neppure io conoscevo.
    So dell' Università...

    RispondiElimina
  46. Pierre grazie per le precisazioni curricula...
    Mi fa piacere averti ancora come lettore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  47. Ciao Stella ti riferisci alla barba folta della foto? Un pò c'è, ma è un mezzo trucco ;)

    RispondiElimina
  48. GianLuca, sei più bello in originale.

    RispondiElimina
  49. Stella concordo con te sulla barba di Gianluca. ;)
    Per il resto sono senza parole, non la sapevo questa. Che paese alla deriva!
    Ciao, un abbraccio.

    RispondiElimina
  50. grazie stella non lo sapevo anche se immaginavo una mezza cosa da come gestisce le situazioni...io precaria della scuola materna paritaria sfruttata e sottopagata non entrerò mai nella scuola statale se persone come la gelmini continueranno a governare....un bacio e grazie se vorrai risp

    RispondiElimina
  51. Cara Cielo non siete certamente in buone mani.
    Vedrai che qualche soluzione verrà fuori, non c'è grado di scuola che non sia contro la riforma...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  52. leggere l'intero blog, pretty good

    RispondiElimina
  53. molto intiresno, grazie

    RispondiElimina
  54. leggere l'intero blog, pretty good

    RispondiElimina
  55. quello che stavo cercando, grazie

    RispondiElimina
  56. necessita di verificare:)

    RispondiElimina
  57. Ciao Stella, ho visto soltanto adesso questo post e da quanto ho letto, ora capisco ancora meglio perchè la scuola sta andando in malora.Non ci sono parole ! Ma gli italiani che hanno votato da quella parte, possibile che non si rendano conto in che mani siamo?
    Aiutoooooooooooooooooo

    Ti abbraccio
    Cri

    RispondiElimina
  58. Cri, come mai ti è capitato di leggere questo post?
    Ce ne saranno tanti altri che potrebbero interessarti...

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...