01/08/14

43

Una sana risata con Gesù




  Gesù, alunno della scuola di Nazareth, rientra a casa con la sua pagella …. Sinceramente i giudizi non sono un granché…

Sua madre, dopo averli letti, non dice nulla, ma medita tutte queste cose nel suo cuore. Che fare? ...Resta la cosa più difficile: farla vedere al suo sposo Giuseppe.

Questa la comunicazione della Scuola Simeone di Nazareth:

VALUTAZIONE FINALE ANNO SCOLASTICO DELL´ALUNNO GESÙ

LINGUE: Ha il dono delle lingue, parla e ciascuno lo capisce nella sua lingua nativa, ma ha grosse difficoltà a parlare con chiarezza e si esprime continuamente in parabole. Inoltre è convinto che le sue parole non passeranno! Non porta mai quaderno e penna ed è costretto a scrivere sulla sabbia

STORIA
: La storia non è maestra di vita:dice che uno solo è il maestro:Cristo.
GEOGRAFIA: Manca di senso di orientamento: afferma che c´è una sola strada che conduce al Padre. Ed è stretta e angusta!

MATEMATICA: Totalmente negato per le divisioni, gli riesce bene solo la frazione del pane e prega che tutti siano uno. Carente anche nelle addizioni: afferma che lui e il Padre sono una cosa sola.
Riesce invece molto bene a moltiplicare pani e pesci.

SCIENZE: Non fa gli esercizi richiesti, ma trasforma l´acqua in vino e tiene allegri i suoi compagni.

TECNOLOGIA E INFORMATICA:Dice che il suo linguaggio: SI' SI' e NO NO sono la base del linguaggio dei computer.

MUSICA: Buon orecchio musicale: sente voci anche quando gli altri sentono tuoni, ma non lega con i compagni ai quali dice: Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato

ARTE E IMMAGINE: Legge i segni dei tempi, ma non ha grande considerazione delle arti. In particolare per l´architettura: vorrebbe rifare in tre giorni il Tempio di Gerusalemme che, ovviamente, non è di suo gradimento. Il suo disegno meglio riuscito dice che fu su un lenzuolo funebre!

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE: Invece di imparare a nuotare come fanno tutti, lui cammina sull´acqua!

COMPORTAMENTO:Ha perso tutte le sue cose a scuola e afferma, senza vergognarsi, che gli è rimasta solo una pietra per cuscino.

ALIMENTAZIONE/BENESSERE
: Cerca fichi fuori stagione e fa seccare le piante che non ne hanno. Cioè tutte! Talvolta sputa per terra e si diverte a impastare fango.

CONVIVENZA CIVILE
: Forte tendenza a frequentare forestieri, poveri, gabellieri e anche prostitute.

VARIE: Manda a lavorare chi sta a letto, scaccia i mercanti, rovescia le bancarelle e vuole pagare allo stesso modo chi ha lavorato tutto il giorno e chi un' ora sola! Una parte del Sindacato è d’accordo con lui!

Giuseppe, letta con attenzione la pagella, strapazzandosi la barba, riflette e conclude:
 “Adesso basta... così non si può andare avanti.... Si dovrà prendere seri provvedimenti!”

Chiamato Gesù, gli dice:
 “Bene Gesù, siccome la pagella è un disastro, tu puoi fare una croce sulle tue vacanze di Pasqua!"



43 commenti:

  1. Bellissima Gianna!
    Mi sono divertita tanto, ci voleva proprio una sana risata oggi.
    Baci carissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pia, il blog serve anche per stare in buona compagnia.

      Ti abbraccio e buona domenica!

      Elimina
  2. Ciao Gianna, mi hai donato un sano sorriso, certo che sappiamo fare umorismo anche su Gesù che vuole la felicità degli uomini.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Gesù piace la gente allegra.

      Abbraccio.

      Elimina
  3. Ciao cara Gianna, davvero divertente. Buon w.e. e buon agosto. Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
  4. Riesci sempre a farci divertire...
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  5. troppo divertente!
    ti auguro un buon we...un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  6. Ciao, Gianna!
    Le "valutazioni scolastiche " su Gesù sono state scritte in forma umoristica, ma tutte - nessuna esclusa - contengono altrettante verità fondamentali.

    Buon agosto, con un bacione!

    RispondiElimina
  7. l'avevo letta già anche io è molto carina vero?
    un bacione cara Gianna e buon fine settimana VAleria

    RispondiElimina
  8. Bellissima...grazie, Un abbraccio Stefania

    RispondiElimina
  9. Dolcissima Gianna riesci sempre a trasmettere una allegria contagiosa! E' carinissima davvero, grazie di cuore perché sorridere fa tanto bene e tu hai il sorriso sempre dentro al tuo cuore!
    Ti auguro una giornata splendente come lo sei tu! Tanti baci amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E anche tu Stella, splendi sempre...

      Tante coccole.

      Elimina
  10. è veramente simpatica!!!!!!
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Le barzellette su Gesù ce lo fanno sentire più vicino, umanizzano tanti aspetti della sua immensa Figura e ripropongono scherzosamente, ma senza blasfemia,tanti spunti evangelici.
    I sacerdoti ne raccontano di spassose:-)

    RispondiElimina
  12. Fortissime :-)) La più bella, per me: "puoi fare una croce sulle tue vacanze di Pasqua" ;-) Troppo simpatica... :-D

    Mi hai fatto stare di buonumore, carissima Gianna, alle 2 di notte :-))

    Buona domenica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti la "punizione" è molto esilarante, volevo evidenziarla, ma allo stessa tempo non volevo influenzarvi.

      Sintonia perfetta, caro Antonio.

      Ti abbraccio e buona domenica.

      Elimina
  13. Me le sono gustate proprio tutte.
    Grazie Gianna.

    RispondiElimina
  14. In effetti tutti i giudizi collimano.Ne manca uno "comunicazione: possiede grandi capacità di coinvolgimento,tutti lo ascoltano rapiti" Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ma che belle, Gianna! Davvero spassose. Una bella mente quella che le ha escogitate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna ogni tanto arrivi tu a strapparmi un sorriso

      Elimina
  16. Il buonumore non guasta mai.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  17. troppo forte ;)
    Gianna, sono passata a salutarti, metto il blog in pausa, ci rileggiamo a settembre, ok?
    Buone vacanze cara e divertiti
    un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A settembre con le tue novità, Audrey.

      Baci

      Elimina
  18. ma che simpatica che e' :)) grazie,Gianna cara...qui,da te,è sempre un'osai di pace e serenita'!!un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  19. Post molto simpatico :)
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  20. avessi uno scolaro così!
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quanti insegnanti Lo vorrebbero avere, Ines...

      Bacioni.

      Elimina
  21. Ma quanto è simpatico questo Bambin Gesù! :-)
    Ti abbraccio Mio Dolce Sorriso!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...