05/12/10

23

JARA GAMBIRASIO


Un'altra tragedia...

Esprimo vicinanza alla famiglia e prego per lei.


BERGAMO - Fine delle speranze. Gli investigatori stanno cercando il cadavere di Yara Gambirasio, la ragazzina di 13 anni scomparsa da Brembate Sopra il 26 novembre scorso. Il tunisino bloccato sabato sera mentre si trovava a bordo del traghetto Berkane, diretto a Tangeri, in Marocco, è stato fermato con l'accusa di omicidio, sequestro di persona ed occultamento di cadavere. Ora si trova nel carcere di Bergamo a disposizione del pm Letizia Ruggeri.

http://www.romagnaoggi.it/cronaca

23 commenti:

  1. Riesco solo restare in silenzio.

    RispondiElimina
  2. Mi unisco al dolore,per il resto non ho parole.

    RispondiElimina
  3. Credo che le parole non servino più...
    Uniamoci intorno ai propri cari!
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Cara Stella non ci sono parole
    solo sgomento.sono vicina hai suoi famigliari.Nonna gianna.

    RispondiElimina
  5. Non ho più parole...sono pervasa da una terribile sensazione di vuoto..ma cosa sta succedendo..perchè?E' assurdo.Mi unisco al dolore della famiglia...

    RispondiElimina
  6. Una tragedia...
    ...come fanno a stare al mondo tali mostri?
    Condoglianze alla famiglia.
    Nunzia

    RispondiElimina
  7. Io Stella, ho appreso la notizia ora, da te, non sapevo nulla e non ci sono parole, credo che viviamo in un mondo talmente violento da fare paura, dove non viene rispettato nulla, nemmeno i bambini. Mi è venuta la pelle d'oca e non riesco ad aggiungere nulla.
    Ti abbraccio e dirò una preghiera per Yara.
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Ma cm puo succedere tutto questo io sn davvero sconcertata e penso che se dovesse mai e spero nn succeda x me na cosa simile nn potrei mai e poi mai perdonare 1o cosi.E davvero molto brutto xchè era solo 1a bimba...:((:((:((:((...spero che gli diano l'ergastolo a quel bastardo e che nn ne esca mai più manco da morto da li che nn merita nulla dalla vita.Ti abbraccio forte Stellina e ti auguro buona serata.Ti penso sempre...smack

    RispondiElimina
  9. come e' possibile!
    perche' succedono queste cose?
    altro che alieni, qui ci sono i mostri vestiti da umani!!!!!!!!!!!!!
    ciao Michele pianetatempoliberi

    RispondiElimina
  10. mi unisco all'immenso dolore di tutti e prego perchè la famiglia possa sopportare un dolore così grande... un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Sto pensando a quella mamma... Pure io sono mamma e se mi succedesse una tragedia simile, la mia vita non avrebbe più alcun senso!
    E penso a quella bambina, a quella giovane vita piena di speranze e sogni ormai irrealizzabili....

    Ho il cuore gonfio di tristezza e dolore!

    Sesè

    RispondiElimina
  12. Siamo addolorati , Yara come Sara è figlia di tutti noi .
    Grazie Stella , un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Stellina, ogni parola e' vana, mi resta solo un "Perche'?"
    Posso pregare Dio che consoli i famigliari.
    gaetano

    RispondiElimina
  14. ciaoo Stella.
    rispetto anche io il silenzio in segno di assoluta solidarietà.
    ---------
    Gianna non ti andrebbe di dare un attimo di spazio per il TAM TAM per Bruna..?
    Vedi il mio blog..grazie mille..magari ce la facciamo.

    RispondiElimina
  15. Purtroppo sorellina, esiste il male ed esiste il peccato...Jara è un'altra vittima innocente, un altro angelo a cui un mostro ha voluto togliere il sorriso...Preghiamo per lei e la sua famiglia!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  16. Dolore e silenzio. Del resto, mi sembra questo l'atteggiamento della famiglia. Da rispettare. Nel profondo.

    RispondiElimina
  17. cara Stella, a queste tragedie non ci si abitua mai, anche se purtroppo dobbiamo vederne troppo spesso.
    non ci sono parole....
    un caro saluto.

    RispondiElimina
  18. Non ci sono parole per esprimere lo sgomento. Purtroppo la violenza colpisce sempre più spesso i più deboli: i bambini e le donne.

    RispondiElimina
  19. Un'altro atto di estrema crudeltà!
    Non ci sono parole che possano consolare una famiglia così gravemente colpita da un dolore indicibile. Possiamo solo pregare per loro e per l'anima della piccola Yara.
    Baci,
    Rosa

    RispondiElimina
  20. Ancora una tragedia che ci ammutolisce!
    Ciao Stella, come voi tutti, mi sento molto vicina alla famiglia.

    RispondiElimina
  21. Tragedie che sembrano non trovare mai fine.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Non c'è nulla d'aggiungere ai vostri commenti, se non le parole della mamma della piccola Yara :

    "Mia figlia è nelle mani di Dio, e Dio saprà fare in modo che chi me l'ha portata via paghi per quello che ha fatto. Ma ora, per carità, nessuno aggiunga violenza a violenza".

    RispondiElimina
  23. Che grande tristezza, Stella!
    Davvero non ci sono parole!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...