25/03/17

38

Diagnosi sbagliate...



Finalmente!

Dopo tanto tempo, ho potuto di nuovo gustare un buon fritto misto di pesce!

Perchè ?

Perchè ero a dieta a causa delle mie dermatiti che comparivano periodicamente.

Da cinque mesi, invece, da quando mi asportarono la colecisti infiammata da piccoli calcoli, posso alimentarmi normalmente, senza avere conseguenze.

Se vi ricordate, cari amici, avevo le mani in una stato pietoso.
Mi era stato diagnosticato di tutto e di più, da svariati medici :

 dermatite atopica, disidrosi, psoriasi...
per cui mi erano stati vietati alcuni alimenti tra cui i crostacei in particolare.

Le mie dermatiti, erano dovute, in realtà, non a fattori esterni all'organismo, bensì interni. 

Riflettete...






38 commenti:

  1. Cara Gianna, sicuramente questa notizia fa felice anche me, e anche te sicuramente.
    Ciao e buon fine settimana cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E siamo felici il più a lungo possibile, caro Tomaso.

      Un grande abbraccio

      Elimina
  2. sono contenta ed è importante aver capito da cosa dipende la tua allergia....
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Andreina, col tuo bel completo...sono stata benissimo.

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  3. Felice che si sia risolta anche questa! Quindi non era allergia né disidrosi...meglio cosi allora, problema eliminato!
    Un bacione e un abbraccio Gianna cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Problemi collegati alla cistifellea, cara Gabry...

      Solo dopo l'intervento si è capito...

      Un grande abbraccio

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  4. Finalmente una buona notizia cara Gianna, sono contento per te, un abbraccio e buona domenica, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Angelo.

      Ricambio e a presto.

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  5. Que boa notícia e desejo que fiques sempre bem! Ótimo te ver novamente! bjs, tudo de bom,chica

    RispondiElimina
  6. Sono contenta per te Gianna ed è una cosa che fa riflettere davvero, bisogna sempre cercare altre soluzioni...Un abbraccio, Alba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alba, che bello rileggerti !!!

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  7. Cara Gianna sono felice che tu abbia risolto il problema e possa finalmente mangiare ciò che ti piace.
    Sono da sempre convinta che i "problemi interni" siano in grado di provocare moltissimi disturbi ma purtroppo non vendono il "farmaco" per curarli, dobbiamo trovarlo da noi.
    Sinceramente, vedendo sempre il tuo radioso sorriso, mai avrei detto che questo problema poteva riguardarti.
    Devo riflettere molto anch'io.
    Un grandissimo abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio sorriso, cara Anna, pur essendo vero, tanto nasconde...

      Grazie per esserci

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  8. Ciao carissima Gianna.
    La notizia mi rende felice, effettivamente fa riflettere sull' importanza di trovare i medici giusti (e preparati), obiettivamente non facile.

    Buona prima domenica con l'ora legale e un grandissimo abbraccio!

    Leonardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già ...

      Abbraccio ricambiato

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  9. Anch'io sono contenta per te, cara Gianna, e sono lieta di vederti sorridente. Sei sempre una persona splendida!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, troppo buona Annamaria.

      🌹 🌷 🌺 🍀

      Elimina
  10. Meglio così...perciò buon appetito ;)

    RispondiElimina
  11. Sono contenta per te ! Goditi il bel piatto di pesce ! Un saluto

    RispondiElimina
  12. Evviva!!!!! Sono proprio contenta per te : adesso sarà nuovamente possibile gustare insieme, alla prima occasione, un buon piatto di mare. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. Quanto mi piace il pesce fresco, sorellina.

    🌹 🌷 🌺 🍀

    Abbraccio grande

    RispondiElimina
  14. felice per te Gianna, fortunata o tenace nella ricerca della causa. Vita nuova? spero e ti auguro di si. Buona settiana

    RispondiElimina
  15. La cosa importante è che ora sei guarita, ma la cosa preoccupante è che ci abbiano messo tanto tempo a diagnosticare la causa dei tuoi problemi. Felice settimana, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, caro Enrico.

      Abbraccio ricambiato

      Elimina
  16. mi fa molto piacere leggere che ora va molto meglio!!!! Un abbraccio lory

    RispondiElimina
  17. Ciao Gianna, sono proprio contenta di leggere che hai risolto i tuoi problemi di salute!
    Un caro saluto
    Carmen

    RispondiElimina
  18. ...Spesso alcune diagnosi ci portano fuori pista.
    Auguroni di buona salute
    Rakel

    RispondiElimina
  19. Mi sono persa questo interessante post Gianna. Ho dei problemi simili, iniziati dopo l'influenza, ora sono in attesa della visita con il dermatologo. Gli esami del sangue sono nella norma, ma ho prurito e una pelle che peggiora ogni giorno :(
    Vedremo, intanto sono felice per TE, Ciao. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, non vorrei allarmarti, ma il prurito è uno dei sintomi della cistifellea che non va. Gli esami del sangue contemplavano pure i valori della bilirubina?

      Elimina
  20. Sono felice per te, Gianna!

    Un abbraccio

    Nou

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...