04/01/10

31

TORTA

Torta per tutti...

Questa è la penitenza che mi è stata assegnata...vedi post "Indovinelli"


FILOSOFIA E LOGICA


Napoli. Rione popolare.
L´edicola di Don Gennaro è un punto di riferimento per tutti, nella piazza, tanto è grande e stipata di oggetti, e ricca di folclore: bandiere d´Italia, bandiere del Napoli ai tempi di Diego, giochini, souvenir, caramelle, bevande, acqua fresca, sigarette, accendini...
Don Gennaro sta lì da tanti anni, oramai. E conosce per bene tutti i suoi clienti. E di tutti conosce i vizi e le virtù.
Tranne di uno. Un signore un po´ strano che ogni giorno puntuale (ormai da un po´ di tempo) si presenta da lui e gli chiede "Il Mattino, la Repubblica e Il sole 24ore".
Si tratta di un tipo sulla quarantina... no... sulla cinquantina, più probabilmente, che arriva su una macchina aperta, di colore grigio, e ha un aspetto curioso, vagamente sciatto e insieme distinto.
Don Gennaro non riesce a inquadrarlo. Certo non è un mariuolo. Ma non sembra un dottore e neanche un avvocato. Qualcosa gli dice che non è un operaio.
Ma neanche un impiegato. ...
Forse un giornalista ? Chissà...
Don Gennaro è curioso, ma non dice niente per non far vedere...
Finché arriva il giorno in cui non resiste e, dopo l´ennesima consegna di giornali, gadgets, e resto, guarda l´uomo e gli fa: "Scusate, dotto´ ..." "Ditemi..."
"Vedete dotto´, io faccio il giornalaio che sono tanti anni, e qui conosco tutti, ma a voi non vi ho mai visto e..."
"In effetti è da poco che abito qui"
"Ecco. Precisamente. E allora mi chiedevo. Volevo sapere: che ci fa un tipo come voi, voglio dire, distinto, perbene, in un posto così ????"
"Mi piace questo posto. E´ una zona ricca di storia e cultura. E poi lavoro qui. Qui vicino"
"E infatti pensavo che lavoravate qua attorno. E scusate dotto´, se non sono indiscreto, dove lavorate ????"
"All´Università. Sono professore di Filosofia e Logica"
"Mannaccia" esclama tra sè don Gennaro, come a dire... era facile, in fondo, Università...
Ma poi si riprende e - ancora più curioso - "...scusate, prufesso´...."
"Dite"
"Ecco, prufesso´, io la filosofia ne ho sentito parlare, bene o male Platone, Aristotele, Kant, pure De Crescenzo, ma ... aggiate pacienza, prufesso´, ma `sta logica che è ? ? ?"
"Ah. Voi volete sapere......"
"si io vorrei sapere..."
"Dunque, amico caro, il `logos´, in greco, è il verbo, la parola. E la logica è l´arte, la nobile arte di combinare tra sè le parole spiegandone i collegamenti".
Don Gennaro lo guarda interdetto, non avendo compreso.
"La vedo perplesso, caro amico mio.... Mi spiegherò meglio, con un breve esempio. Dunque dunque... Lei possiede un acquario ?"
"veramente sì, prufesso´, è una vecchia passione di papà bonanima che..."
"Ecco" - interrompe il prof. - "Per cui, se possiede un acquario, lei sarà un amante dei pesci"
"e si capisce, prufesso´"
"Pertanto, amando lei i pesci, che sono animali, si può pure dire che lei ama gli animali, è così?"
"certamente!"
"Perfetto. E mi dica, mio caro, non è forse vero che l´uomo, il quale notoriamente discende dalle scimmie, è anch´egli un animale ???"
"è naturale, prufesso´!"
"Dal che si deduce che lei ama l´uomo. E la donna cos´è, se non espressione del genere umano, una costola d´uomo, l´altra faccia del cielo???? Voglio dire, a lei piacciono gli uomini e DUNQUE anche le donne, è così???"
Gennaro, punto sul vivo, tiene a evidenziare quest´ultimo concetto "e nientedimeno prufesso´.... je quanno veco nà femmina, cù rispetto parlann, nun capisc `cchiù niente! me sento nà cosa int´o core, `INT´ E VVENE!!! cù ttutto ca tengo n´età, prufesso´, e co i primi disturbi del tempo che avanza..."
"Perfetto. Come vede, mio caro, da una cosa banale come l´acquario io sono arrivato a farle confessare il suo amore per le donne. ECCO LA POTENZA E L´IMPATTO VITALE DELLA LOGICA!!!!"
Gennaro è allibito.
Ha compreso. O se non ha compreso è rimasto comunque rapito da tutto il discorso.
Ringrazia e saluta calorosamente il caro professore.
A tutta questa scena ha assistito, non visto, Giggino `o macellaro, commerciante al dettaglio che ha il negozio di fronte.
Curioso come Don Gennaro, rimane tuttavia un po´ indeciso sul chiedere o meno, per non dare troppa soddisfazione all´amico.
Tuttavia il giorno seguente, con la scusa di prendere il caffè, introduce il discorso...
"Genna´, `na domanda... ma ajere ammatina t´agge visto parla´ cu chillu tizie `nu poco curiuse ca vene tutte `e juorne...?"
"Ah, m´haje visto, eh???"
"Eh, si, t´agge visto. Ma chille, chi è???"
"Che vuoi che ti dica, Giggì... chill´ è `nu prufessore, `nu prufessorone... pensa, insegna Filosofia e Logica..."
"a faccia do cazz´ Genna´....!!!" esclama allibito Giggino.
Poi, un poco perplesso, si rivolge all´amico e gli fa: "siente `nu poche Genna´... ma io la filosofia... ne ho sentito parlare... Platone, Aristotele, Marx... ma la logica, scuse, che d´è ?"
Gennaro lo guarda, con aria di sufficienza, e gli fa: "eh, Giggi´ `a loggica... Tu che può capi´ ... tu `o tiene n´acquario???"
"veramente... no"
"E allora SI´ RICCHIONE!!!!"

31 commenti:

  1. ahahha mizzega che ridre...bellissima!

    RispondiElimina
  2. e logicamente hai scelto di iniziare l'anno con una sana risata.
    buon 2010!

    RispondiElimina
  3. Potenza della parola e ... dell'arguzia napoletana!
    Buona serata Stella, e bacino

    RispondiElimina
  4. non so tu dove le prenda queste storie,ma leggendole non posso che acconsentire...il colore che c'è nei versi è tipico del parlare dei napoletani...Brava come sempre.
    Ok per le mollette!
    Baci Lucia

    RispondiElimina
  5. L'ignoranza, la cultura e la logica sono gli elementi indispenzabili per una buona filosofia. Ma per me la filosofia risponde a quesiti illoggici,non c'e niebte di concreto, ma tutto teoricamente assurdo e solo quando un filosofo avra' ragione scopriremo che il mondo esiste in un modo mai visto prima..... scusami se non sono presente spesso un caro saluto da Tony.

    RispondiElimina
  6. conclusione logica, che non fa una piega! molto bella e colorita, non vedevo l'ora di finirla per sapere il finale... buona serata, un po' fredda, fuori, ma in casa...

    RispondiElimina
  7. Ciao Stella...troppo forte :DDDD
    Valeva la pena pubblicarla ... un pò di sana comicità e tanta ironia napoletana ...
    Riguardo alla filosofia, che io amo molto, ... diceva il mio prof. di matematica a quello di filosofia per "fargli i dispetti" :La philosophia è quella disciplina che, con la quale o senza la quale, ...si rimane tali e quali"
    Simpatica pure questa!
    UN BACIO!

    RispondiElimina
  8. Ironia tutta de Napule:
    molto carino questo post 2010!

    RispondiElimina
  9. Bello iniziare il nuovo anno sorridendo!
    Ciao Stella, buona settimana.
    Cinzia

    RispondiElimina
  10. ciao Stella
    Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  11. Tony, hai cambiato nome?
    Da quanti mesi non ci si legge...
    Buon Anno.

    RispondiElimina
  12. Miryam anch'io giocavo a ripetere il detto sulla filosofia...
    Grazie con un bacio grande.

    RispondiElimina
  13. Lucia questa me l'ha passata proprio Miryam, napoletana verace.

    RispondiElimina
  14. Una sana comicità e un po' d'ironia napoletana vedo che hanno fatto divertire...
    Un bacione a tutti.

    RispondiElimina
  15. Stella, i napoletani sono avanti avanti avanti...
    Un bacione grande.

    RispondiElimina
  16. Grazie mio Dado.
    Un abbraccione grande!

    RispondiElimina
  17. ...bella, bella, bella! L'ho raccontata a mio marito e abbiamo riso di cuore!

    RispondiElimina
  18. Ciao Stella,molto divertente e
    spiritosa,e che bella torta chi la mangia,ciao cara buona serata
    un bacino nonna Gianna.

    RispondiElimina
  19. ciao...davvero un buon inizio di anno..ciao...luigina

    RispondiElimina
  20. Quando si parla di "filosofia spicciola" i napoletani sono imbattibili...è una dote innata!

    Buona serata stellina, un bacione.

    RispondiElimina
  21. Cara Stella, anche se con qualche giorno di ritardo, ti auguro un sereno e felice 2010. Un bacio

    RispondiElimina
  22. Gianna la torta è pure per te.

    RispondiElimina
  23. spassosissima...per fortuna mio marito ha un acquario eheheh!

    RispondiElimina
  24. Ele, allora puoi stare tranquilla...

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...