19/11/15

34

Perchè ?




Per tanti, troppi anni, luci e addobbi natalizi nelle vie e nelle vetrine mi procuravano malinconia.

Pensavo, però, alla nascita di Gesù e pregavo.

Da quache anno, però, tante cose sono cambiate dentro e fuori di me.

Ora Natale
mi trasmette gioia e serenità,
mi piacciono i simboli  natalizi e voglio goderli il più a lungo possibile.

Voglio recuperare il tempo perduto,ecco

 perchè il mio blog  è già vestito a festa.

Colgo l'occasione per ringraziare anche pubblicamente
 la bravissima autrice del bellissimo sfondo :

Betty Liotti

34 commenti:

  1. complimenti Gianna tutto sul celeste molto maschile. Hai ragione già sono iniziate le pubblicità natalizie anche se non scenderò in città se non tra qualche settimana per cui di luci e vetrine natalizie posso solo immaginarle. Per adesso solo il bel colore giallo indaco è nel mio camino.
    Il ceppo per la notte di natale però è già da parte sulla massa della legna, profuma si ginepro.

    RispondiElimina
  2. manca davvero poco :)) bellissima la grafica!

    RispondiElimina
  3. Invece io cara Gianna,già da piccola sono sempre stata affascinata da luci e ninnoli!Sono felice per te che senti questa gioia!E' bello entrare qui e trovare la veste natalizia al tuo blog!Si comincia!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  4. Bravissima Betty. Cara Gianna, per Natale sono sempre malinconica, ma hai ragione gli anni passano e dovrei godermi tante cose belle... Imparare da te. Buona giornata. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si impara molto con la maturità, cara Ale.

      Baci

      Elimina
  5. Cara Gianna, la vita .....il tempo ci cambia. Nel tuo caso la vita ti ha maturato, sensibilizzato e ora apprezzi tutto quanto di buono e di bello ti circonda.....una delle cose belle è sicuramente la cara Betty :) :) non è vero? un abbraccio
    Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rita, io non so come tu mi veda… sei troppo buona con me TVB

      Elimina
    2. Verissimo, cara Rita!

      Abbraccio

      Elimina
  6. per me il Natale arriva l'8 dicembre...
    il tuo sfondo è davvero carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per te e per tanti, Fede.

      A Betty i complimenti.

      Elimina
  7. Cara Gianna, io mi sento sempre un po’ in conflitto con tutte le feste, soprattutto la più grande… il Santo Natale.
    E quando vedo già i primi addobbi, mi prende un’ansia che non ti dico…
    Adesso poi, dopo quello che è successo, mi sembra tutto così assurdo… forse la mia mente viaggia a velocità illogica, e faccio pensieri che non dovrei… oltrepassando il limite…
    Sono invece felice per te, che finalmente sei riuscita a raggiungere questo stato di serenità e gioia, non è mai troppo tardi per nulla!
    Non c’era bisogno che mi nominassi, ma ti ringrazio :-)
    Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Natale, le mie lacrime si contavano...e lo sapete solo voi adesso.

      Vedevo la festa della famiglia, ma ...

      Dopo i fattacci di Parigi, beh, non c'è da stare allegri, però ,come si dice ,la vita continua e non dobbiamo farci avvolgere dalla paura...

      Per lo sfondo : dare a Cesare quel che è di Cesare.

      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  8. io sono ancora nel primo stadio! sono in un vortice di cose materiali che non mi piacciono, ma purtroppo li subisco. non vedo l'ora che le feste siano finite...
    quest'anno saranno ancora più malinconiche!
    bellissima la veste del blog, complimenti all'autrice!
    buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace sentirti giù di corda, Ines.

      Forza...ti sono vicina.

      Ti abbraccio forte.

      Elimina
    2. il mio essere giù di corda è per tutto ciò che succede intorno a noi!
      per fortuna in famiglia va tutto bene...
      grazie per la preoccupazione e per il tuo affetto! un abbraccio forte anche a te!!!

      Elimina
  9. Il fascino del Natale quest'anno è ancora più forte per me: la dolcezza, l'amore e la tenerezza della nascita di Gesù nel Presepe mi danno conforto e mi incoraggiano a seguirlo. E mi fanno capire quanto disumano diventa il mondo senza quel Bambinello che ci invita alla pace...

    Respirare l'aria natalizia, cara Gianna, ci fa davvero bene in questo periodo così travagliato.

    Un grande abbraccio affettuoso :-)

    RispondiElimina
  10. Hai ragione, caro Antonio.

    Che il Bambinello ci aiuti a sperare in un mondo migliore, senza patemi d'animo.

    Un grandissimo abbraccio a te.

    RispondiElimina
  11. sicuramente perchè sei diventata nonna........i nipoti hanno il potere di farci riscoprire la gioia del Natale e la bellezza delle luci e degli addobbi......
    quest'anno poi sento ancora di più la voglia..... abbiamo bisogno dello spirito del Natale....

    RispondiElimina
  12. Forse la nipotina ha un ruolo importante in questa tua ritrovata gioia per il Natale :-)
    Io mi auguro solo che si possa ritrovare un po' di gioia e pace in questo periodo.
    Bello il vestitino nuovo confezionato dalla brava Betty per il tuo blog.
    Felice fine settimana
    Un abbraccio.
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico, Sara mi dà tanta gioia e mi fa tornare bambina per le emozioni che mi provoca...

      Speriamo che i falsi allarmi terroristici cessino...

      Sì, brava e generosa Betty.

      Ti abbraccio.

      Elimina
  13. Mio Dolce Sorriso, Betty è bravissima e il nuovo vestito natalizio del tuo blog è delizioso, non è mai troppo presto per entrare nell'atmosfera di questa nostra magica festa, per me inizia il 25 novembre, un mese intero di addobbi, simboli e magia del cuore . Ti voglio bene e ti mando una strenna di baci !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia Dolcissima Diletta.

      Ti voglio bene anch'io tesoro e tu lo sai.

      Baci

      Elimina
  14. Ciao Gianna, le parole di Betty,(che saluto) le ho riscontrato in passato, da diverse persone che all'avvicinarsi di alcune festività, invece di essere allegri, avevano tristezza, mi spiegavano che era dovuto all'associazione della festività, con episodi tristi, ho sempre sperato che la tristezza potesse essere scacciata dall'umanità, io personalmente mi indigno per i molti negozi che sfoggiano già le decorazioni Natalizie in questo mese che è dedicato ai defunti, ognuno è padrone di fare ciò che vuole, però mi sa tanto di consumismo ed è anche sparita la tradizione di aspettare l'otto dicembre ( l' Immacolata) Per presepe ed addobbi, il blog già decorato in tema Natalizio non fa brutto.
    Un saluto ed un abbraccio a te ed alla Betty.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Gaetano, ognuno è libero di operare come meglio crede e nessuno può giudicare gli stati d'animo di una persona...

      Buona domenica.

      Elimina
    2. Un caro saluto anche a te Gaetano

      Elimina
  15. che bello lo sfondo...stupendo!
    aspettiamo il natale....un abbraccio simona:)

    RispondiElimina
  16. Ho incominciato da pochi anni ad odiare le Festività, avrò ancora tempo per rimediare? Non le ho amate mai molto pechè non mi piacciono le cose imposte, ma c'era luce , gente allegria, risate, ora il silenzio più totale e la voglia che il tempo passi più in fretta del solito..
    Ciao dolcezza mia, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Dai tempo al tempo,cara nella.

    So del tuo dolore ...

    Che il Bambinello che nascerà, ti dia un po' di gioia.

    Abbraccio a te.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...