29/06/15

40

Leggere ad alta voce ai bambini





40 commenti:

  1. Cara Gianna, questo post è molto istruttivo per le giovani copie!!!
    Ti auguro una buona settimana, e attenta al caldo!
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Muito bom esse hábito e as crianças adoram! beijos, linda semana! chica

    RispondiElimina
  3. Credo anch'io che la lettura ad alta voce ai bambini sia per loro una importante forma di rassicurazione.
    La mia giovane mamma, oberata di fatica per il lavoro nei campi e la cura della casa, non aveva certo tempo di leggere pr me. Solo quando ero ammalata sedeva per un po' accanto al mio letto e mi leggeva una pagina da un suo sbrindellato libro di scuola, Ancora conservo come un dono prezioso il ricordo di quei brevi momenti e non ho mai dimenticato una poesia ed alcuni racconti che più frequentemente mi leggeva.
    Grazie cara Gianna per aver risvegliato in me anche questa memoria, dopo che in questi giorni l'anniversario di nozze dei miei genitori mi ha indotta a riversare nel mio blog ricordi ed emozioni della loro vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho già letto tue dolci parole dedicate alla tua mamma e mi sono sempre emozionata...sei stata fortunata, cara Kry

      Grazie per il tuo apprezzamento al post.

      Ti abbraccio forte.

      Elimina
  4. Leggere fa sempre bene, ciao Gianna e buona settimana, Angelo.

    RispondiElimina
  5. Mi è sempre piaciuto leggere ad alta voce, leggere per qualcuno...in un'altra epoca, in un'altra storia forse ne avrei fatto una professione...
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggevo spesso e volentieri ai miei alunni che apprezzavano, perchè mi aiutavo anche con la mimica.

      Che tu ami leggere, non c'è ombra di dubbio, cara Antonella.

      Abbraccio

      Elimina
  6. Lo facevo sempre con i miei bimbi!Ed i risultati si sono visti da grandi!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  7. Mi chiedo il motivo per il quale in molte delle storie per i bambini aleggi un'atmosfera atta ad incutere paure. Streghe, orchi, bimbi abbandonati, nonne sbranate dai lupi ed amenità simili. BRRRRR pauraaaaaa :-)
    Ciao carissima felice giornata, ti abbraccio.
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse per abituarli ai cattivi che incontreranno da grandi???

      Elimina
  8. Leggere favole e storie ai bambini è fondamentale, da loro gioia e sicurezza e riempie il cuore di chi lo fa!
    Un abbraccio da Beatris

    RispondiElimina
  9. nn c'è cosa più bella che leggere ai bambini...buona giornata
    Pietrincanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse, parlare, parlare e parlare con loro...

      Buona serata.

      Elimina
  10. Davvero interessante!
    Ti lascio un bacio, Gianna cara

    RispondiElimina
  11. credo che la fantasia e l'estro dei bambini,sia benevolmente stimolato ed aiutato,con la lettura,da parte dei genitori...e poi,è un momento molto belo,da condividere!!un caro abbraccio,Gianna e buona serata ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pienamente d'accordo con te, cara Eli.
      Riguardati dall'afa, mi raccomando.

      Bacio e buona serata.

      Elimina
  12. Ricordo poco le letture da piccola...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, cara Kylie.

      Abbraccio ricambiato.

      Elimina
  13. Risposte
    1. E lo faccio molto volentieri, caro Costantino.

      Elimina
  14. Oggi purtroppo la TV e altri "dispositivi" hanno in gran parte sostituito la lettura o i racconti della mamma, del babbo, della nonna... L'immagine ha un impatto più immediato della parola, ma rimane spesso a livello solo emotivo e può influire negativamente.
    La parola (della lettura) ha sempre bisogno di una maggiore rielaborazione, per questo è insostituibile, e sviluppa nel bambino fondamentali capacità logiche e creative, oltre che emotive.
    Inoltre, poiché proviene da persone affettivamente significative, favorisce quell'indispensabile legame di fiducia che dà sicurezza anche di fronte a storie "paurose".
    Il superamento delle "paure" (che sono tipiche nei bambini) è favorito proprio anche dalla lettura delle fiabe e delle storie da parte di persone a lui care.

    Un abbraccio, mia cara Gianna :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Antonio, con il tuo efficace commento hai completato e impreziosito il mio post.

      Grazie di cuore con un abbraccio.

      Elimina
  15. i miei figli volevano sentire sempre la stessa storia e ...anticipavano le frasi!
    un bell'abbraccio...! buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guai se tu, raccontando, avessi cambiato o fatto tuo qualche termine della favola, vero Ines?

      Buona estate.

      Elimina
  16. Ciao Gianna, mi dai una mano per i contatti di Palermo Welcom?

    RispondiElimina
  17. Un felice fine settimana per te...ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giancarlo, sei molto gentile.

      Buona serata a te.

      Elimina
  18. Cara Gianna io adoro leggere le favole...un tempo ai figli poi ai nipoti... adesso ogni tanto la piccolina ricambia il favore leggendomi lei delle favole ed è piacevolissimo ;-)
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ohhh cara Anna, ti ritorna ciò che hai così ben seminato.

      Abbraccio grande.

      Elimina
  19. Nel brano riportato si parla proprio della favola che io mi facevo leggere da mia mamma fino allo sfinimento...purtroppo non ricordo così bene la sua voce e le espressioni mentre la leggeva, ma sicuramente risentire proprio le stesse parole, la stessa storia rassicura e nel tempo fa affrontare meglio i passaggi più paurosi del libro, ma anche nella vita da bambini. Ho scoperto il piacere di leggere favole facendo centri estivi con bambini della materna, è così bello vederli incantati e attenti! Ciao Gianna, un caro saluto a te e alla nipotina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ninfa, il tuo lavoro sai come farlo e questo sicuramente ti gratifica.
      La voce della mamma rassicura sempre i piccoli...

      Ricambio i saluti anche da parte della mia nipotina.

      Elimina
  20. Carissima Gianna non ti leggo da un pò e passo a darti un abbraccio. Tutto bene spero.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cara Maris, tutto bene.

      Leggi il prossimo post che ho pubblicato.

      Bacio.

      Elimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...