13/12/14

58

Un quadro di valore inestimabile


La vigilia di Natale
 Un uomo ricco aveva con suo figlio una gran passione per l'arte. La loro collezione era ricchissima: da Picasso a Raffaello. Molto spesso si sedevano insieme ad ammirare le grandi opere d'arte.
Quando scoppiò la guerra nel Vietnam, il figlio fu inviato al fronte. Era coraggioso ed agguerrito, ma morì nella battaglia mentre cercava di salvare un altro soldato. Quando il padre lo seppe, soffrì profondamente: era il suo unico figlio.

Un mese più tardi, giusto la vigilia di Natale, qualcuno bussò alla porta; era un giovane con un gran pacco in mano. Disse: "Lei non mi conosce, ma io sono il soldato per il quale suo figlio sacrificò la propria vita in guerra. Egli salvò molte vite in quello stesso giorno, ma proprio quando era quasi arrivato al sicuro, una pallottola gli attraversò il petto uccidendolo sull'istante. Mi parlava molto spesso di lei e del suo amore per l'arte."
 Il ragazzo nel porgere il pacco disse:


"So che questo non è un granché...è un quadro, il ritratto di suo figlio, dipinto da me...non sono un grande artista, ma credo che a suo figlio avrebbe fatto piacere riceverlo".

Il signore rimase stupito e commosso, ringraziò e chiese di poter pagare il quadro.

"Oh no, signore, rispose il giovane, io non potrò mai sdebitarmi per quello che suo figlio fece per me salvandomi la vita. Accetti questo mio regalo."

 Il signore appese il ritratto sulla mensola del suo camino. Ogni volta che i suoi amici andavano a trovarlo, lui dapprima mostrava loro il ritratto di suo figlio, e poi la famosa galleria di quadri d'arte di cui era proprietario. Dopo alcuni mesi morì, e non avendo eredi, fu fatta una grande asta per collocare tutti i quadri di valore posseduti da quel signore. Molta gente accorse all'appuntamento, nella speranza di potersi aggiudicare qualche quadro famoso. Sul banco, in primo piano, c'era il ritratto del figlio caduto in guerra. Il banditore batté il suo martello e diede inizio all'asta:

"Inizieremo l'asta con questo ritratto, figlio del defunto. Chi offre qualcosa per questo ritratto?".
Ci fu un gran silenzio. Allora una voce dal fondo della stanza gridò: "Vogliamo vedere i famosi dipinti, non questa crosta! La metta da parte!" Tuttavia il banditore continuò: "Qualcuno offre qualcosa per questa pittura? 200 dollari? 100 dollari?" Un'altra voce si alzò piena di collera: "Non siamo venuti a perdere il nostro tempo per questo obbrobrio! Vogliamo vedere i quadri di Van Gogh, Rembrandts. Forza, tolga di mezzo questa miserabile tela!"  Ma il banditore continuava imperterrito il suo lavoro: "Il figlio, il figlio, chi si porta a casa il figlio?" Finalmente, una voce dal fondo si fece coraggio: "Io offro 1 dollaro per quella tela." Era il vecchio giardiniere del padre e del figlio, ed essendo molto povero, era la sola cifra che poteva offrire. "Bene per 1 dollaro, continuò il battitore, chi offre di più? Nessuno?.....Qualcuno offre 10 dollari? 5 dollari?" I presenti cominciavano a sbottare e ad inveire contro il banditore, invitandolo a chiudere al più presto per quel quadro, per passare poi agli altri ben più famosi e importanti. "Aggiudica in fretta questa tela a quel signore per un dollaro, e passiamo alle opere di valore!" gli urlavano inviperiti e insofferenti per l'attesa.  Il banditore batté finalmente il martello:

 "1 dollaro e uno....1 dollaro e due....i dollaro e tre! Aggiudicato il ritratto a quel signore!
Complimenti."

Un uomo seduto in seconda fila gridò felice: "Bene, era ora! Presto, tiri fuori il resto della collezione."  Il banditore ripose il martello e disse:

"Mi spiace, signori e signore....l'asta è conclusa!"

 "Ma come....e le opere della collezione famosissima?" domandarono attoniti i compratori.

 "Sono spiacente: quando mi chiamarono per condurre questa asta mi fu detto di una clausola inclusa nel testamento del defunto. Non l'avrei potuta rivelare a nessuno fino a questo preciso momento. All'asta sarebbe andata solamente la tela del ritratto del figlio del signore defunto: chi si aggiudicava questa tela, avrebbe ereditato tutti i beni del defunto, compresa la sua collezione di inestimabile valore.

Colui che si è aggiudicato il figlio, si è aggiudicato tutta l'eredità!"

Dio ci ha consegnato suo Figlio che morì sulla Croce per noi, per la nostra salvezza.

Il Padre ci dice continuamente: "Chi sceglie mio figlio? Chi lo vuole nella sua casa?

Chi ama il Figlio mio prediletto, e mette in pratica tutto ciò che Lui ha insegnato,

ha già ereditato in sé la Vita eterna, la felicità senza fine....ha tutto!"

http://www.volontari.org/
         

58 commenti:

  1. Grazie cara Gianna, di questo preziosissimo racconto!!!
    Ciao e buona 3° domenica dell'Avvento, un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. veramente una storia bella, semplice e dal grande significato.

    grazie per averla condivisa con noi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te della visita, cara Federica.

      Elimina
  3. Parole semplici ma significative
    ciao buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tiziano, con semplicità si possono lanciare tanti buoni messaggi.

      Buona serata.

      Elimina
  4. Carissima Gianna,
    ci hai donato una storia splendida di amore e di spiritualità.
    Grazie, un abbraccio:))
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Marilena per esserci.

      Bacione.

      Elimina
  5. emozionante e che ci deve far riflettere.......
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo stress, a volte, bisogna lasciarlo da parte, car a Andreina.

      Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  6. che bello, grazie, bellissimoo!
    buonanotte simona:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la visita, cara Simona.

      Buona serata.

      Elimina
  7. bellissimo questo racconto, che nasconde un grande significato spirituale
    Che il Signore possa regnare nella tua vita come nella mia, che la Preghiera ci aiuti a tenere sempre aperte le porte al Signore
    Anche se sono sicura che il Signore nel tuo cuore ha già messo le sue radici
    un bacio valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valeria, il tuo commento mi ha molto emozionata, cerco solo di fare opere di bene, come sai fare anche tu, e più di me.

      Bacione.

      Elimina
  8. Ciao Gianna, una storia bellissima, grazie e buona domenica d'Avvento.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la presenza, cara Antonella.

      Buona serata.

      Elimina
  9. Pensavo di non leggere tutta la storia, la consideravo una crosta poi il testo mi ha preso e corso fino alla fine e alla morale molto bella. Chi sa, ma penso di raccontarla la sera di Natale questa storia.
    Buona terza candela,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea, se la racconterai, ti ricorderai di me la sera di Natale.

      Buona serata.

      Elimina
  10. Cara Gianna i tuoi post sono sempre un insegnamento ed una guida che ci illumina.Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cettina , e tu sei sempre molto carina con me e con tutti.

      Un abbraccio.

      Elimina
  11. Impariamo sempre qualcosa anche dalle piccole storie,che fanno riflettere.Molte volte le nostre scelte sono dettate dalle apparenze,badiamo e ammiriamo la confezione i lustrini,prima e più che il contenuto:ma i veri tesori sono poco appariscenti,hanno bisogno di occhi semplici per essere scoperti ed accolti.Grazie Gianna e felici giorni di Natale,assieme alle persone a te più care.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io sono pienamente d'accordo con te, cara Chicchina.

      Auguro anche a te buone feste e un sereno Natale.

      Elimina
  12. Un bel racconto: il trionfo della semplicità! Buona III domenica d'Avvento!

    RispondiElimina
  13. Mio Dolce Sorriso, sono senza parole, non si può aggiungere altro a tale meraviglia, in rispettoso silenzio la faccio mia e mi commuovo.
    Buona terza domenica d'Avvento e un bacino!

    RispondiElimina
  14. Hello I'am Chris From France!!
    this is not a "spam"
    You Have A Wonderful Blog Which I Consider To Be Registered In International Blog Dictionary. You Will Represent Your Country
    "Directory Blogspot" is 15 million visitors! .193 Country. 18000 Websites
    Please Visit The Following Link And Comment Your Blog Name
    Blog Url
    Location Of Your Country Operating In Comment Session Which Will Be Added In Your Country List
    On the right side, in the "green list", you will find all the countries and if you click them, you will find the names of blogs from that Country.
    Imperative to follow our blog to validate your registration.Thank you for your understanding
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/
    Happy Blogging
    ****************
    I wish you and your family a Merry Christmas
    A small gift for you
    **********************
    http://nsm08.casimages.com/img/2014/12/08//14120811133512502812779261.gif

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chris, ho tradotto per me e per i miei lettori il tuo commento :

      Ciao I'am Chris Dalla Francia !!
      questo non è un "spam"
      Avete un blog meraviglioso che io ritengo essere registrato Dizionario Internazionale Blog. Si rappresenterà il Paese
      "Directory Blogspot" è di 15 milioni di visitatori! 0,193 Country. 18000 Siti web
      Visitare il seguente link e commentare il tuo blog nome
      Blog Url
      Posizione del vostro paese di esercizio in commento Session che verrà aggiunto nella vostra lista Nazione
      Sul lato destro, nella "lista verde", troverete tutti i paesi e se si fa clic su di loro, si trovano i nomi di blog da quel Paese.
      Imperativo di seguire il nostro blog per convalidare la registration.Thank per la vostra comprensione
      http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/
      Blogging felice
      ****************
      Auguro a voi e la vostra famiglia un Buon Natale
      Un piccolo regalo per voi

      Elimina
  15. Tu sai sempre trovare storie belle e ricche di significato da proporci, cara Gianna: grazie, sono scritti su cui meditare, specie in un periodo intenso come l'Avvento.

    Un saluto affettuoso per la nuova settimana che va ad iniziare tra qualche ora :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maris, mi piace trasmettere valori veri, proprio attraverso questi raccontini.

      Una splendida serata a te, con un abbraccio.

      Elimina
  16. ·.✿✿ミ Um precioso conto de Natal!

    ╭✿╯Bom domingo! Boa semana!
    ╰✿╮Beijinhos do Brasil.° ·.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ines, grazie per la tua presenza.

      Baci dall'Italia.

      Elimina
  17. Grazie cara Gianna per questo stupendo racconto che fa molto riflettere ed è perfetto in modo particolare in questo periodo dove, le molte luci e lustrini che vediamo in giro, ci possono distrarre dal vero significato del Natale.
    Un grandissimo abbraccio
    nonnAnna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Anna, eccome...

      Abbraccio ricambiato.

      Elimina
  18. Una storia commovente e bellissima, grazie Gianna!

    Un abbraccio,
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, cara Cri.

      Abbraccio ricambiato.

      Elimina
  19. Bellissima e ricca di significati, pur nella sua semplicità, questa storia. Mi è piaciuta. Grazie Gianna. Felice e serena settimana ti abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico, può essere un racconto da trasmettere ai tuoi nipotini...

      Buona serata, un abbraccio a te.

      Elimina
  20. Ciao Gianna,
    davvero molto bella questa storia, hai fatto bene a condividerla ;)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Macchè, oggi esiste solo la corsa alle FIRME, alle grandi case.
    Pochi coloro che trovano 'valori' altrove.
    Bella storia commovente.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco perchè il mondo funziona male...

      Abbraccio, Cristiana.

      Elimina
  22. Hello!
    Congratulations!
    Welcome your blog is to accept, in the "International Directory Blogspot"
    ITALY Division No. 1342
    This blog is for you! And it is also up to you to give it changes by the know with your friends
    Have a great day
    Sincerely
    Chris

    On the right side (see green) whole Country list! By clicking on it you will have the blog list of this country! And so the ability to communicate and interact with them. Language problem? Use the Google translator!
    The activity is only friendly.

    I give you badges for your blog
    http addresses are those where you will find the badge image
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/07/12/12071211040212502810092867.gif
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/09/06/12090603083012502810288938.gif
    http://nsm05.casimages.com/img/2012/09/21/12092110155912502810343002.gif
    http://nsm08.casimages.com/img/2014/09/02/14090209425712502812494399.jpg

    Investment badge on your blog entitles the status of "VIP"

    Our site does not ask for money! The activity is only friendly
    Please: Made know the "directory" with your friends ITALY and invite your friends
    "Unity makes strength"
    For other bloggers come and register
    http://world-directory-sweetmelody.blogspot.com/
    Imperative to follow our blog to validate your registration.Thank you for your understanding

    RispondiElimina
  23. Ciao Gianna, come sempre ci sottoponi dei racconti molto istruttivi, ed io posso solo ricordare il Vangelo quando gli Apostoli chiedono a Gesù; Mostraci il Padre e ci basta! E Gesù disse; Filippo Filippo, è da tanto che sono con voi e non avete capito che chi vede me vede il Padre?
    Ciao Gianna, Serene festività.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Gaetano, mi fa piacere constatare quanto tu conosca i Vangeli.

      Complimenti!

      Elimina
  24. Bellissimo Gianna.
    Ed il mio pensiero subito corre a tutti coloro che sono in guerra ed hanno famiglie che aspettano e sperano in silenzio.
    La mia lacrimuccia che esce è specialmente per loro.
    Grazie, mi hai commossa.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi associo al tuo pensiero.

      Grazie, Pia.

      Elimina
  25. mi hai fatto commuovere!
    bisogna tornare all'essenziale!

    ho messo il racconto nel mio archivio! grazie anche per questo!
    buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ines, lo so quanto sei sensibile, e se ti posso essere utile, ne sono felice.

      Buona serata.

      Elimina
  26. Buon Anno Gianna.
    I miei auguri
    Maurizio

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...