11/06/13

34

Cicerone insegna ...



Teoria politica di Cicerone quano mai attualissima


34 commenti:

  1. Quante verità Gianna...
    Un abbraccio grande, ti auguro una giornata serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lietissima serata a te, cara Betty.

      Un abbraccio forte a te e a Matteo.

      Elimina
  2. Incredibilmente vero!
    Buona giornata!

    P.S.:Questa pillola di filosofia va giù senz'acqua :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Elisena...è il resto che è difficile da digerire...!

      Buona serata con un bacione.

      Elimina
  3. Curioso post, non l'avevo mai letta questa teoria di Cicerone!
    L'ho letta sorridendo e rileggendola devo dire che un po' di verità ci sta nella simpatica teoria politica di Cicerone!
    Un abbraccio e buona giornata carissima Gianna!
    Beatris

    RispondiElimina
  4. Curioso post! Non l'avevo mai letta questa teoria di Cicerone!
    L'ho letta sorridendo e rileggendola devo dire che un po' di verità ci sta nella teoria politica di Cicerone!
    Un abbraccio e buona giornata carissima Gianna!
    Beatris
    Sei sempre grandiosa!

    RispondiElimina
  5. Se non fosse tutto tragicamente vero, farebbe quasi sorridere ma purtroppo è ciò che costatiamo giornalmente.
    buona giornata Gianna un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enri, cosa facciamo? Prima ridiamo...e poi non ci resta che piangere!

      Abbraccio.

      Elimina
  6. ATTUALISSIMA!Bacioni,Rosetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra incredibile, vero Rosetta?

      Bacione.

      Elimina
  7. ...mah...è ancora vivo Cicerone?!
    A leggere della sua teoria politica...mi sà di sì!

    Ciao Gianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Pino, dopo duemila anni la sua filosofia resiste benissimo.

      Buona serata.

      Elimina
  8. Cara Gianna lo sai che non conoscevo questo detto!!!
    però è molto attuale specialmente ora....
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, non si finisce mai di imparare.

      Abbraccio grande.

      Elimina
  9. per fortuna che c'è sempre l'eccezione che sbugiarda la regola ....buona giornata gianna....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Barbarella, meno male che è così...

      Bacioni.

      Elimina
  10. Ciao Gianna, non e' cambiato niente, i prepotenti e sfruttatoti ci sono stati e ci saranno sempre, divertente e vera appunto la vignetta, ciao grazie buona giornata rosa a presto, baci.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa hai ragione, parliamo sempre di speranza ma...

      Baci e a presto.

      Elimina
  11. Ciao Gianna, ma guarda questo Cicerone quant'è attuale...buona giornata!!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carmen, era contro i soprusi della nobiltà.

      Bacione.

      Elimina
  12. Risposte
    1. Quante analogie con il passato, caro Cavaliere.

      Buona serata.

      Elimina
  13. dopo 2.000 anni e' tutto uguale....

    ciao gianna buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne dovranno passare altri 2000 perchè qualcosa cambi, cara Nan?

      Buona serata.

      Elimina
  14. ci volevo Cicerone a ricordarcelo!
    ciao, cara, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, non è mai troppo tardi...

      Bacione.

      Elimina
  15. è tutto vergognosamente vero!
    lieta serata!!!

    RispondiElimina
  16. Marco Tullio Cicerone non è morto, si è nascosto nelle catacombe romane per vedere se nei secoli cambiava qualcosa, perchè aveva letto gli scritti di re Salomone che era prima di Lui ed aveva detto: Nulla di nuovo sotto il sole! Quello che è accaduto accadrà ! Dunque la storia si ripete ed un esempio di avvenimenti ripetuti è la storia di Napoleone ed Hitler, tutti e due volevano sconfiggere la Russia e tutti e due dopo la ritirata sono stati sconfitti, ed il Manzoni glie lo aveva anche scritto; Ne si sa quando una simile orma di piè mortale la sua cruenta polvere a calpestar verrà!
    Comunque noi ci consoliamo perchè una persona famosa scrisse che tra i Vincitori la povera gente faceva la fame, mentre tra i Vinti, la fame la faceva la povera gente! Gianna; Ma noi siamo tra i vincitori o i vinti?
    In attesa di una tua risposta ti mando un grosso abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Commento molto esauriente, Gaetano.

      Finchè lottiamo, siamo vincitori, non ti pare?

      Elimina
  17. Incredibilmente attuale, dopo 2000 anni.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...