27/03/13

61

Ed ecco l'alfabeto!


Bellissima preghiera

Un contadino povero, nel rincasare la sera tardi dal mercato, si accorse di non avere con sé il suo libro di preghiere.
 Al suo carro si era staccata una ruota in mezzo al bosco ed egli era angustiato al pensiero che la giornata finisse senza aver recitato le preghiere.

Allora pregò in questo modo:

"Ho commesso una grave sciocchezza, Signore. Sono partito di casa questa mattina senza il mio libro di preghiere e ho così poca memoria che senza di esso non riesco a formulare neppure un'orazione. Ma ecco che cosa farò: reciterò molto lentamente tutto l'alfabeto cinque volte e tu, che conosci ogni preghiera, potrai mettere insieme le lettere in modo da formare le preghiere che non riesco a ricordare".

Disse allora il Signore ai suoi angeli:

"Di tutte le preghiere che oggi ho sentito, questa è senz'altro la più bella, perché è nata da un cuore semplice e sincero".

Per me la preghiera è dialogo con Gesù.

61 commenti:

  1. Anche per me ! Un racconto tenerissimo....e anche dolce come una preghiera.
    Un abbraccio con affetto, alla mia sorellina

    RispondiElimina
  2. Ciao Gianna grazie bella storia, dio ha una mentalita' piu' aperta di noi, accetta qualsiasi segno di devozione o preghiera senza guardare troppo alla forma, ciao baci rosa buon pomeriggio:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le preghiere più belle sono quelle spontanee, a mio avviso.

      A presto, Rosa.

      Elimina
  3. Lindo, muito lindo!! Tudo de bom,beijos,chica

    RispondiElimina
  4. e' solo il nostro cuore quello che conta e non le sole parole......
    e' vero ed e' valido per tutto !!
    ciao cara gianna ottimo pomeriggio :)

    RispondiElimina
  5. Che dolcezza e quanta semplicità e purezza d'animo in questa storia....dovremmo ricordarcene anche noi che invece ci facciamo tanti problemi formali per tutto, forse finanche per pregare.

    Ciao, Gianna, un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando tutto è spontaneo...tutto è più bello Maris.

      Elimina
  6. Per me che non prego questa è una bella e dolcissima preghiera!!!!!!!
    Un bacio Madame Gianna che per parlarti in francese uso il traduttore on line

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tu che mi provochi, però...

      Elimina
    2. ;-)
      Tvb e questo te lo dico in italiano ......

      Elimina
    3. ...la nostra bella lingua!!!

      Elimina
  7. Bel racconto,il test è andato bene anche in Libero!Buon pomeriggio Gianna!

    RispondiElimina
  8. Ciao Gianna i miei auguri di Buona Pasqua.
    Maurizio

    RispondiElimina
  9. la semplicità commuove e insegna, una storia veramente bella e piena di significato, fatta di poche parole,ma di tanta fede... è più facile imbattersi nel contrario!
    Auguri per una Pasqua serena
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente di più bello che operare con semplicità e spontaneità.
      Auguri di una Santa Pasqua pure a te, Marilena.

      Elimina
  10. Una bella storia, che ci racconta come la semplicità del cuore e la forza della fede sono già da sé stesse una preghiera.
    Ti auguro una serena Pasqua, con i tuoi cari.

    RispondiElimina
  11. Tanti Auguroni per una Pasqua Serena, Fabio

    RispondiElimina
  12. anche per me, ma non sempre ci riesco!
    ci avviciniamo alla Pasqua...santa preparazione!
    un bacio!

    RispondiElimina
  13. Cara Gianna la preghiera è un grande conforto ...per chi sa pregare.
    Ti auguro una Pasqua serena e ti abbraccio forte forte. Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santa Pasqua a te, Rita!

      Abbraccio grande.

      Elimina
  14. Non prego molto.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  15. Che animo puro.
    Un abbraccio cara Gianna.
    Miky

    RispondiElimina
  16. Anche per me cara Gianna pregare è dialogare a cuore a cuore con Gesù, sai che le preghiere spesso non sono le parole che noi vorremmo dire, o che il nostro cuore vorrebbero dire, non so se conosci questa canzoncina, te la scrivo come me la ricordo perchè non ce l'ho scritta.
    Sono quì conosco il tuo cuore, sono Io che ho scelto te!
    cuore a cuore ti parlerò, con l'acqua viva ti disseterò,
    nessun male più ti colpirà, il tuo Dio non dovrai temer!
    se la mia legge in te scriverò, al mio cuore ti fidanzerò!
    e mi Adorerai in Spirito e verità!
    Ti abbraccio augurandoti una serena Pasqua.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bella la preghiera, grazie caro Gaetano.

      Buona Pasqua a te!

      Elimina
  17. storia molto tenera anche per chi, come me non prega.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pregare aiuta...cara Adry.

      Abbraccio ricambiato.

      Elimina
  18. Le preghiere più sentite sono proprio il nostro dialogo personale che possiamo sentire ed avere con l'Altissimo....
    Pace e serenità ,dolce Gianna!

    RispondiElimina
  19. Bellissimo post, leggero ma profondo, oltre che preghiera è anche una filosofia per adattarsi con quello che si ha :)
    Tanti cari Auguri, di Buona Pasqua a te e ai tuoi lettori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!

      Auguri di pace e serenità a te, Teo.

      Elimina
  20. Ciao Mio Dolce Sorriso, la penso come te, le preghiere sono quelle che nascono dal cuore e giungono sempre a Dio!
    Lieta Pasqua a te Gianna, alla meravigliosa Principessina e a tutta la tua famiglia, un immenso abbraccio da parte mia e dei miei cari, ti vogliamo bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, siete una famiglia meravigliosa!

      Dolcissima Pasqua a voi.

      Elimina
  21. Gianna scusami tanto nel cancellare alcuni commenti anonimi - spam non ho visto che c'era l'asterisco anche sul tuo ultimo, così l'ho perso, mi dispiace veramente! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tornata da te...bacio, piccola mia.

      Elimina
    2. Grazie Gianna! credimi è stata una sensazione bruttissima quando mi sono accorta di averlo cancellato, volevo corrergli dietro per acchiapparlo ma... era troppo tardi!
      Scusa ancora per l'inconveniente e il disturbo mio tesoro!

      Elimina
    3. Stai tranquilllissima...io l'ho acchiappato.

      Elimina
  22. L'importanza della preghiera...
    La preghiera è forza, sostegno e accresce la fede!
    Dialogare con il Signore ogni giorno è la mia priorità
    Auguro Buona Pasqua e un abbraccio cara Gianna!
    Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in pieno, Beatris.

      Ti auguro una Pasqua lieta e serena.

      Elimina
  23. buona Pasqua insieme alla tua bella famiglia

    RispondiElimina
  24. Molto tenera questa preghiera nata dal cuore di una persona semplice.
    Buona Pasqua a te e ai tuoi cari.
    Un abbraccio fraterno
    enrico

    RispondiElimina
  25. Buona Pasqua a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  26. Ciao cara Gianna ti auguro una serena e buona Pasqua a te e ituoi cari.nonna di Sara gianna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite, Gianna.

      Auguri di Buona Pasqua a te e famiglia.

      Elimina
  27. Un mare di Auguri per una Felice Pasqua.
    Bacio
    Bruna

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...