12/12/12

51

DATA DI OGGI


Condivido il post molto interessante del mio carissimo amico Antonio (Amicusplato) che commenta  perfettamente la  data di oggi.

Benché si tratti di semplici simboli numerici, i tre 12 della data odierna sono davvero molto significativi. E poiché questa terna è possibile solo agli inizi di ogni secolo, siamo anche fortunati nel poterla commentare dal vivo (o se volete, da vivi...).

Il 12 è un numero che indica completezza.

Dodici sono i mesi.

Dodici le ore del giorno (e della notte).

Dodici è la somma dei numeri 3-4-5, che costituiscono i lati del triangolo rettangolo dal quale Pitagora ricavò il suo celebre teorema, mediante “terne pitagoriche” [(3x2)2+(4x2)2=(5x2)2; (3x3)2+(4x3)2=(5x3)2;(3x4)2+(4x4)2=(5x4)2, etc. In altre parole, moltiplicando un qualsivoglia medesimo numero intero per la prima terna pitagorica (3-4-5), si ottengono sempre terne pitagoriche e quindi triangoli rettangoli. Pitagora attribuì questa straordinaria scoperta ad un’illuminazione divina, e considerò pertanto il 12 un numero sacro e simbolo di perfezione.

Il sistema duodenario (o dodicinale) è ancora usato come sistema metrico di lunghezza nei paesi anglosassoni.  In un piede ci sono dodici pollici: “there are twelve inches in one foot”.
Anche la monetazione ha avuto fino ad epoca moderna una misura dodicinale. Risale a Carlo Magno la divisione in lire, soldi e denari, con il soldo equivalente a 12 denari. La lira corrispondeva a 240 denari (20x12). Fino a pochi decenni fa questa divisione era ancora in vigore in Gran Bretagna.
Del resto i caratteristici termini inglesi eleven e twelve (così come, in Germania, elf e zwölf) ci dicono che la numerazione per quei popoli era anticamente in base dodici.
Anche da noi è rimasta la eco del sistema duodenario: classica è “una dozzina di uova” (non certo una decina di uova!) o una “dozzina di rose”, rosse magari...
La numerazione in base dodici è evidentemente legata al numero dei mesi, cioè alle lunazioni in un anno, e in Europa in particolare anche al computo romano delle ore diurne.

Dodici erano le tribù del popolo d’Israele; dalla prima di queste tribù, quella di Giuda, discende Nostro Signore Gesù Cristo, di cui stiamo per festeggiare proprio il 2012 anno della nascita.
Dodici erano gli Apostoli, sui quali Gesù Cristo ha fondato il “nuovo Israele”, cioè la Chiesa universale.

Dodici erano, nell’antica Roma, le “tavole” su cui furono per la prima volta scritte ed esposte nel Foro le leggi dello Stato: le leggi delle XII Tavole. Molti avranno presente la bella citazione che fa di una di esse il Foscolo, collocata come epigrafe nel carme “Dei sepolcri”: Deorum Manium iura sancta sunto (i diritti dei defunti siano sacri).
Anche Roma dunque, patria del diritto, aveva affidato al numero 12 (anzi, XII) la pienezza delle sue leggi.
Ma c’è un’altra città che è simbolicamente rappresentata da questo numero perfetto. E non siamo più in una città terrena, ma nella città del Cielo, nella Gerusalemme celeste, nel Regno di Dio.
........ 
Grazie, Antonio!......Buona e perfetta giornata a tutti!.



51 commenti:

  1. brava sorellina...un post davvero interessante!! TVB

    Baciotti by Pixia!!

    RispondiElimina
  2. ...ma quante cose si racchiudono o nascondono dietro a cose insignificanti come un numero...la conoscenza e la cultura però le fa scoprire e vedere...io alcune le conoscevo altre no...come dire...non sono ignorante...ma ci sono sempre tante cose che ognuno di noi può...apprendere!...

    Grazie per questa lezione a due mani della maestra Gianna e dell'amico Antonio.

    Buona giornata a entrambi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si finisce mai d'imparare, caro Pino.

      Buona giornata a te.

      Elimina
  3. Cara Gianna le date se bene guardiamo hanno sempre qualcosa di particolare, quella di oggi con 3 x 12 è veramente particolare!!!
    Ti faccio sapere che da me sto anche festeggiando qualcosa! solo che è leggermente in anticipo. Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Festeggeremo fino al 28...caro Tomaso.

      Auguri!

      Elimina
  4. Interessante questo post. Ora mi segno la data e voglio vedere se si ripresenta veramente all'inizio del prossimo secolo. Ci faremo un alto post, tu lo scriverai e io commenterò che avevi proprio ragione :-))
    Ciao Gianna buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo!

      Arrivederci al prossimo secolo, allora.

      Abbraccio, Enri.

      Elimina
  5. Festeggeremo anche il 21.12.12??? Credo di sì Gianna.
    Grazie per le tue informazioni molto dettagliate e grazie anche ad Antonio.
    Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Festeggeremo sì, Ale.

      Abbraccio grande a te.

      Elimina
  6. Magari mi mancassero solo 12 rate per estinguer tutti i miei debiti....mutuo compreso(((((((((((!!!!!!!!!!!!
    Ciao.....e....la matematica non è mai un'opinione! Ma che c'entra adesso sta matematica? Boh.....però ci sta bene!
    12 baci per 12 tuoi sorrisi al quadrato!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wowoooooo, quanti baci e altrettanto sorrisi a te, poetessa!

      Elimina
  7. Interessante!
    Però per il prossimo secolo credo avrò un impegno... non credo potrò commentare ;)

    RispondiElimina
  8. Ciao mio Dolce Sorriso, interessantissimo questo viaggio nel significato del numero 12, siamo dei privilegiati a vivere un giorno in cui addirittura si triplica!
    Baci!

    RispondiElimina
  9. Carissima Gianna,
    una vera miniera di notizie il post sulla data di oggi, della quale si rilevano tutti i significati.
    Caso vuole che abbia trovato 12 stelline di commento ed ecco aggiungo volentieri la mia con un forte abbraccio:)))
    Marilena

    RispondiElimina
  10. Mi fa piacere che il mio contributo per questa "giornata perfetta" sia stato postato anche qui, nel tuo bellissimo blog, carissima Gianna :-))

    Grazie anche per tutti coloro che hanno gradito la mia ricerca di memoria per questo giorno memorabile... ;-) Tra l'altro, pieno di sole, pur nel freddo ormai quasi invernale.

    Vorrei augurare a tutti: al prossimo secolo! Ma temo che il post lo scriverà qualcun altro... ;-)

    Un abbraccio, anzi 12, carissima Gianna!

    Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei eccezionale, caro amico mio.

      ...e noi commenteremo dal Paradiso?

      Da me 36 abbracci, 12x3 giusto, no?

      Elimina
  11. Quante cose interessanti ho appreso oggi grazie a questo tuo post e alla ricerca di Amicusplato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kry...anch'io le ho apprese oggi da Antonio, grande prof.

      Elimina
  12. Interessante davvero. Aggiungiamo che il Papa oggi ha twittato...che forte, un Papa al passo con i tempi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dicevano che non fosse all'avanguardia...

      Elimina
  13. Sempre una favola passare da te! Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
  14. ciao Gianna tutte queste cose sul numero dodici non le sapevo pensa che ho superato i settanta senza saperlo il bello che sono nato anch'io il dodici era agosto ma sempre dodici era.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E il 12 ti porta bene, Tiziano.

      Bacione.

      Elimina
  15. che interessante questo post, grazie!!
    baci e buona serata !

    RispondiElimina
  16. Molto interessante... i numeri celano sempre misteri...
    Un bacione cara Gianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bacioni a te e a Matteo.

      Serena notte.

      Elimina
    2. Che carini col berretto di Babbo Natale.

      Elimina
  17. Ciao Gianna, io i numeri li aggiungo, li divido , li sottraggo e li moltiplico ma non li do, e nella mia data di nascita c'è solo un dodici, naturalmente quello del mese non dell'anno, magari se mia madre aspettava altri undici giorni potevo essere fortunato a fare dodici dodici, e credo che ce ne saranno,anche da oggi ad avere tre dozzine.
    Ti saluto augurandoti tanto benessere prima di tanta fortuna.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, un 12 ce l'hai...

      Buona vita a te.

      Elimina
  18. Un excursus veramente interessante!

    RispondiElimina
  19. più interessante del 21-12-12 (che sono semplicemente invertiti).
    Grazie dei bei post che ci presenti sempre.

    RispondiElimina
  20. grazie per gli auguri!
    PS
    post interessante.
    Ieri anche nel tg hanno dato un piccolo spazio a questa data particolare...
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è una data memorabile.

      Baci e ancora auguri, Lu.

      Elimina
  21. I numeri hanno davvero un grande fascino e sempre si prestano a dissertazioni interessanti. Grazie a te all'amico che ne tratta.

    RispondiElimina
  22. Post interessante,ciao Gianna.

    RispondiElimina
  23. Interessante ed è bellissimo poter lasciare un commento dal vivo, o meglio, da vivi!!!!! Un bacione e auguri a Lucia e a tutte coloro che portano questo nome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viviamo bene Paola, o almeno cerchiamo di farlo.

      Baci

      Elimina
  24. davvero molto interessante per una riflessione :)

    RispondiElimina
  25. La numerologia mi piace da sempre, la trovo affascinante e ringrazio te Gianna e Acumisplato per questo interessante articolo.
    Ogni numero ha la sua vibrazione.
    Se facciamo la somma delle cifre che compongono il 12
    1+ 2= 3
    tre è considerato il numero perfetto, divino
    Bella giornata di sole, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona giornata di sole a te, qui nevica.

      Bacioni.

      Elimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...