21/11/12

45

ALLEGRIA !



Un tizio è alla stazione in attesa del treno per Domodossola.

 Non sa cosa fare per ingannare il tempo e sale su una bilancia parlante e inserisce una moneta.
 "Sei alto un metro e settanta , pesi 65 kg e stai aspettando il treno per Domodossola".
"Come fa a saperlo?".

 Ci mette un' altra moneta e la bilancia ripete:

sei alto un metro e settanta , pesi 65 kg e stai aspettando il treno per Domodossola.
Allora va a cambiare i soldi con monete e riprova la bilancia:

sei alto un metro e settanta , pesi 65 kg e a forza di fare lo scemo

 hai perso il treno per Domodossola.



45 commenti:

  1. Cara Gianna vedo che vuoi farci sorridere ad ogni costo!!! Ben venga!!! Evviva la vita!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, almeno il sorriso nessuno può portarcelo via...

      Elimina
  2. Ciao Gianna :)) una ventata di allegria non guasta. Sono tornata ieri sera e sono ancora un pò lessa. Bacione Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dalla mia mamma che è stata poco bene :( bacio Rita

      Elimina
  3. Divertenti! Ciao buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. Rssssss...Muito boas!! beijos,tudo de bom,chica

    RispondiElimina
  5. Riesci sempre a farsi sorridere cara Gianna, grazie!
    Un bacione e buonissima giornata a te :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty, ogni tanto ci va...

      Bacioni a te e a Matteo.

      Elimina
  6. ahahahahhaha!!! carinissime!! ciao cara buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Giannina....la prima vignetta è spettacolare!!!! un sorriso in più è sempre un aiuto alla buona vita!

    RispondiElimina
  8. AHAHAH!!! Che ridere sorellina!! ^__^

    Baciotti by Pixia!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao sorellina, ridere fa bene alla salute.

      Bacioni.

      Elimina
  9. l'allegria dopo i 50 anni di matrimonio la dice lunga...
    buona giornata con un bel sorriso...intanto...vado a scuola!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Raggio, c'è chi è fortunato e chi no...

      Vai, vai a insegnare i valori veri.

      Bacione.

      Elimina
  10. Ciao Gianna,
    ho riso tanto, sto ancora ridendo...ultimamente , causa trasloco come sai, sono stata un po' assente con i commenti.
    Vedrò di rifarmi.
    Ho iscritto Lo schiaccanoci in Net Parade, mi sento in compagniae e inoltre apprezzo la valutazione tecnica che aiuta ad ottimizzare aspetti che non padroneggio del tutto.
    Riprenderò il giro delle votazione e del giudizio mensile per i blog amici e ringrazio coloro che faranno altrettanto.
    Un caro saluto:)
    Marilena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Marilena, non ti stancare troppo.
      E...basta ridere!

      Elimina
  11. Grazie Gianna per questo allegro e sorridente post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziano, grazie a te della visita.

      Elimina
  12. un sorriso non manca mai nel tuo blog, ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno dei miei obiettivi, cara Simo.

      Elimina
  13. ahahahah....grande Gianna....
    un bacio

    RispondiElimina
  14. Gente allegra Dio li aiuta! è bene svagarci, con le risate si evita di ammalarsi, ed ha detto bene la vecchietta che colpa ne ha il pollo?
    Ti abbraccio Gianna.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra moglie e marito non mettere il dito...e neanche il pollo!

      Abbraccio ricambiato.

      Elimina
  15. Due risate fanno sempre bene! Divertenti queste barzellette anche se l'ultima ha un sapore un pò amaro... Ciao, Gianna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ninfa, per fortuna sussistono coppie serene e felici come lo siete voi.

      A presto.

      Elimina
  16. un sorriso prima di dormire è come una buona tisana,'notte Gianna

    RispondiElimina
  17. Divertenti! Grazie cara.

    Bacio

    RispondiElimina
  18. ahahah bellissime ......bello iniziare la giornata con questi sorrisi...grazie gianna ....buona giornata .....kiss

    RispondiElimina
  19. Me le son perse al momento giusto ma fanno ridere anche ora e ne ho bisogno.
    Strepitosa la prima.

    RispondiElimina
  20. Vanno bene anche ora dai, Sandra!

    RispondiElimina
  21. Ciao Gianna! Divertenti le vignette. Anch'io sono un ritardo, perdonami. Mancanza di tempo non di voglia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco, Nou.

      Le tue visite sono sempre grasite, lo sai.

      Abbraccio.

      Elimina
  22. Prima lo zucchero e...poi l'amaro...come potrai leggere nel post successivo.

    Baci Paola e incrociamo le dita per l'ospedale.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...