21/05/12

33

Solidarietà ai terremotati dell' Emilia



33 commenti:

  1. Cara Gianna sono con voi... Speriamo che facciano qualcosa in fretta, buona notte cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe il minimo per i senza tetti...caro Tomaso.

      Elimina
  2. Gianna.....ma che vuoi far tremare tutta l'Italia?
    E quelli mo te li sganciano i soldi del rimborso elettorale!
    Meglio un sisma solo sotto il parlamento e al diavolo il patrimonio artistico!
    Vedrai che ora li chiederanno a noi con un "MANDATE UN SMS".
    Un bacio Gianna da una che ha smesso di credere ai miracoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe il momento giusto per riscattarsi un attimo...

      Non ho dubbi sugli sms.

      I miracoli possono accadere, cara Eli...io ci credo ancora...ma da anime buone.

      Elimina
  3. La casta non si tocca, i sacrifici li dobbiamo fare noi, le riforme delle pensioni devono interessare chi prende cinquecento euro al mese non chi ne percepisce centomila euro al mese, ce lo chiede l'europa, e poi quando sei in pensione a che ti servono tanti soldi? Ma per dare le paghette da 5000 euro al mese hai nipoti!
    Facciamo i referendum per abrogare i finanziamenti ai partiti? Il cavaliere si inventa i rimborsi! Facciamo i referendum per togliere l'immunita' parlamentare? Finalmente tutti uguali difronte alla legge1 No!!! Facciamo il Lodo! Facciamo i referendum per abrogare il nucleare? E il Cavaliere lo reitroduce! Insomma in che paese viviamo? Cara Gianna e' una vita che subisco, ma non e' che per caso lo eleggono anche nell'assemblea dei santi? All'Aquila ando' a fare il miracolo della ricostruzione, vedrai che in Emilia stende le braccia e le pietre ritorneranno a posto.
    Io sono pronto a mandare qualche SMS come feci per l'alluvione, perche' se non ci aiutiamo fra noi, campa cavallo!
    Ti saluto cara Gianna.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel riassunto di malefatte, caro Gaetano...

      Noi subiamo...ma c'è chi non ne può più e o impazzisce o si suicida.

      Non ci resta che pregare.

      Elimina
  4. Condivido in pieno la tua esternazione cara Gianna, bisogna fare qualcosa... ma che cosa? E' un muro di gomma... ma vedrai che prima o poi si sbriciola come succede quando c'è un terremoto, la storia insegna...quando i popoli insorgono...
    mah speriamo bene, ciao Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo bene, Angelo, e confidiamo in Lui.

      Elimina
  5. Condivido il suggerimento!

    Bella idea proprio.

    Bacio

    RispondiElimina
  6. ¸.•°`♥✿⊱╮
    ❤♡ Deixo um abraço solidário!!!
    Boa semana!
    Beijos.
    Brasil
    ¸.•°`♥✿⊱╮

    RispondiElimina
  7. Condivido subito Sorellina cara...anche se fossimo in un paese civile non servirebbe neanche un appello.

    Baciotti by Pixia!! :)

    RispondiElimina
  8. Una richiesta che speriamo venga ascoltata. Ciao

    RispondiElimina
  9. Hai ragione Gianna il pensiero viene condiviso da tutti... ma ho dubbi in pratica... speriamo solo che il messaggio arrivi e anche presto!!!
    Un abbraccione per una buona giornata... una carezza a Sara!!!

    RispondiElimina
  10. speriamo viene accolta la tua richiesta cara gianna.
    un abbraccio buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Condivido,approvo...speriamo che qualcuno possa ascoltare questa tua richiesta!

    RispondiElimina
  12. Condivido pure io e speriamo che qualcuno ascolti!
    Un abbraccio.
    Miky

    RispondiElimina
  13. Possiamo solo sperare che questo appello non venga ignorato!!!
    E' ora che la casta smetta di essere intoccabile!!!!!!!!!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  14. GRAZIE GIANNA!
    Siamo tutti in ginocchio. Un abbraccio. NI

    RispondiElimina
  15. Io approvo e condivido, lo pubblicherò sul blog ma penso che resterà inascoltato a loro non importa di questa Italia che ormai non ha nemmeno più il sangue...

    RispondiElimina
  16. Mi unisco a Te e al tuo "UTOPISTICO" post...Vuoi vedere che non saranno esonerati nemmeno dall'IMU? Ciao Gianna.

    RispondiElimina
  17. Sarà un appello ignorato come tanti, troppi altri?
    Io prego che così non sia...
    ...sempre grande il tuo cuore, Stellina.

    Un abbraccio.

    M@ddy

    RispondiElimina
  18. buon pomeriggio,cara Gianna!!magari fosse vero,che si mettessero un po' le mani nelle loro tasche..in questi casi,abbondano i cordogli e scarseggiano gli aiuti..bacioni cara.

    RispondiElimina
  19. Parlavo poco fa con alcuni vicini che hanno parenti a Mirandola, San Felice,..... gran parte delle attività produttive sono ferme per l'inagibilità dei capannoni....vanno a male tanti prodotti che erano pronti per la spedizione...piccoli artigiani e imprenditori, con il mutuo da pagare, non possono riprendere l'attività....

    RispondiElimina
  20. i politici ? non credo proprio, sono troppo venali ( per non dire ladri )

    Gli aiuti arriveranno dalla gente comune , cioè tutti NOI !!!!!

    RispondiElimina
  21. Solidarietà a 360°..e aiuti e sostegni da chi ci governa spero non verranno mai a mancare..
    un bacione Gianna

    RispondiElimina
  22. Condivido!l speranza è l'ultima a morire.

    RispondiElimina
  23. Pienamente d'accordo. Solidarietà alla gente emiliana colpita dal sisma.

    RispondiElimina
  24. Condivido in pieno, ma quando mai rinuncieranno alle loro prebende. Frse, ma veramente forse, il partito di Bepppe Grillo. Staremo a vedere. Salgo ancora.

    RispondiElimina
  25. Io condivido, ma ben altri dovrebbero condividere concretamente!

    RispondiElimina
  26. In ritardo ma condivido pienamente!
    un bacio

    RispondiElimina
  27. Speriamo lo facciano ma è più probabile che vadano a fare la "passeggiatina" fra gli edifici crollati dicendo alla gente che ha perso tutto: State tranquilli il governo vi aiuterà, (campa cavallo che l'erba cresce.)
    Ciao Gianna buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  28. Ma ci crediamo davvero che i partiti politici possano mai rinunciare alle loro entrate?
    Le vittime del terremoto hanno urgente bisogno di aiuti tangibili, ma come al solito si invocherà la generosità della gente (che sempre risponde) con sottoscrizioni e SMS. Non saranno certamente i politici ad aprire il portafoglio.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...