31/05/12

31

GIUGNO E IL MARE

Che il mese di giugno 
porti normalità in
Emilia Romagna.

Cari amici terremotati, 
siete sempre nei miei pensieri...

e con la mia vicinanza
 e con le mie preghiere...
















31 commenti:

  1. MARAVILHOSO!! E que JUNHO seja ótimo pra todos.Lindo mar que tanto adoro!! beijos,chica

    RispondiElimina
  2. Il mare è da sempre il mio grande amore; quando non lo vedo sto male ma vorrei tanto farmi una bella vacanza in montagna, ma non quando c'è la neve. Buon mese di giugno anche a te, e il mio abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La montagna rilassa molto, Paola.

      E quando si boccheggia per l'afa in città, è l'ideale.

      Elimina
  3. che belle foto e parole. Il "mio " mare è dopo il tramonto verso la notte con la solitudine, la sabbia che diventa sempre più fredda perdendo il calore del giorno, la schiuma che brilla nell'oscurità, gli ombrelloni chiusi, le barche rovesciate, e poi quando la notte se ne và...la sabbia che piano piano intiepidisce, le orme degli uccelli, le alghe come pizzi sulla batigia, e laggiù all'orizzonte il colore indescrivibile del mare che va verso il sole.

    RispondiElimina
  4. Mi unisco al tuo augurio.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  5. Mi fa venire in mente L'homme et la mer (l'uomo e il mare) di Baudelaire:

    "Uomo libero, sempre amerai il mare.
    Il mare è il tuo specchio, tu contempli la tua anima
    nel movimento infinito della sua onda
    e il tuo spirito non è un gorgo meno amaro"...

    Ovviamente la traduzione fa perdere la musicalità del verso in francese.

    Buon mese di giugno, carissima Gianna :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono andata a rileggerla in francese ed è stato piacevole.

      Sempre stimolanti i tuoi commenti,caro Antonio.

      Elimina
  6. Speriamo davvero che giugno possa portare un po' di serenità a tutti, soprattutto a tutte le persone che abitano in Emilia!

    Buon venerdì
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  7. Felice divenire a tutti, ciao Gianna!

    RispondiElimina
  8. Anno un pò difficile....c'è bisogno di vacanza. Non vedo l'ora di rilassarmi in riva al mare con un bel libro da leggere! Buona giornata

    RispondiElimina
  9. Il mare...immenso e indefinibile...dove perdersi è facile...dove ritrovarsi lo è altrettanto. Ciao.

    RispondiElimina
  10. Come sempre cara Gianna mi stupisci, questo post è proprio qualcosa di grande, hai presentato il mese migliore dell'anno in una maniera veramente speciale, speriamo che anche per i poveri terremotati, diventi il mese che la terra si fermi di tremare. Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  11. Ciao Stella, buona vacanza di giugno al mare. Credo sia il mese più bello e meno caotico. Un abbraccio, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, ma andrò via in luglio per stare con la nipotina.........

      Elimina
  12. mi unisco all'augurio, ma per le vacanze...c'è ancora tempo!intanto...serena giornata!

    RispondiElimina
  13. speriamo...davvero con tutto il cuore

    RispondiElimina
  14. Stupende foto di un mare che fa sognare!!!
    Un buon Giugno a tutti quanti e una preghiera per essere accanto
    alle persone colpite dal terremoto e dalle calamità naturali.
    Un abbraccio e un buon fine settimana.
    Beatris

    RispondiElimina
  15. L'Emilia Romagna è una terra bellissima ricca di tante belle cose e soprattutto di calore umano e simpatia. Son sempre stato accolto benissimo da quelle parti e penso sempre agli amici Emiliani e Romagnoli con grande affetto. Un caro saluto, Fabio

    RispondiElimina
  16. Cara Gianna, speriamo che Giugno porti la serenita' ed il beltempo all'Emilia martoriata, oltre al terremoto anche il tempo avverso, ho visto in TV le Idrovore che devono immettere le acque reflue nel Po, disse l'addetto, se continua a crollare l'edificio dove e' collocato l'impianto, allora sara' un problema.
    Il mio sostegno lo voglio dare anche in preghiere affinche' il Signore ci metta la Sua mano.
    Ti saluto augurandoti ogni bene.
    gaetano

    RispondiElimina
  17. Speriamo che le cose vadano per il verso giusto in Emilia,mi unisco al tuo pensiero cara Gianna,bellissime le immagini del post,buon fine settimana.

    RispondiElimina
  18. Un salutone di passaggio,
    rientro solo stasera nel web e sono con gli occhi pesti a causa dell'allergia primaverile...
    ...perdònami, non riesco a stare molto davanti allo schermo del pc, mi rifarò prima che posso!

    Buon weekend, di cuore!

    M@ddy

    RispondiElimina
  19. Anch'io mi unisco al tuo augurio cara Gianna, bellissima presentazione, parole e mare legate dalla poesia, buon giugno anche a te e a tutte le persone sfortunate, un buon auspicio di nuova luce!
    Giulia

    RispondiElimina
  20. Anche a te mille auguri per un felice e allegro mese di giugno
    Bacione
    Bruna

    RispondiElimina
  21. Buon Giugno cara Gianna. Bellissime le foto, ma un pensiero e tutto il nostro sostegno alle persone dell'Emilia... Un abbraccio. Ale

    RispondiElimina
  22. Ce la faranno sicuramente,anche se lo sciame sismico con tutta probabilità continuerà a lungo,la loro positività e la laboriosità che li ha sempre contraddistinti la metteranno a frutto.

    Buona domenica

    RispondiElimina
  23. Un bell'omaggio al mare, cara Gianna...però ti confesso che io preferisco la montagna! ;-)

    RispondiElimina
  24. A me piace molto passeggiare lungo la battigia, ma quando non c'è la confusione dei bagnanti o il gran caldo estivo, allora posso assaporare il piacere della calma, del pensare, dell'ammirare.
    Buon giugno a tutti, e chissà che molti problemi si risolvano!

    RispondiElimina
  25. Il mio pensiero, una volta di più, a quell'Emilia colpita. Ora solidarietà concreta. Poi, discutere anche dei capannoni crollati.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...