03/04/12

37

DISIDROSI FORSE RISOLTA



Vi ricordate del mio post sulla disidrosi?

Finalmente sono in fase di risoluzione del problema.

Vi avevo parlato dell'efficacia dell'aloe vera, ma con il tempo mi sono accorta che mi dava sollievo, ma non era curativa.

Successivamente ho anche provato con una pomata omeopatica, ma anche questa non ha dato risultati positivi .

Sono dovuta ricorrere al medico, il quale mi ha prescritto il cortisone però da mettere in miscela con la crema base, della quale sinceramente ignoravo l'esistenza.

La cura, che sta dando gli effetti desiderati, la accompagno durante la giornata con l'olio base VEA, mentre il cortisone lo utilizzo durante la notte.

Questo post mi è sembrato giusto pubblicarlo a onor del vero.

37 commenti:

  1. Ciao Gianna
    io ne soffrii molto quando ero sposata...ora non più!
    Andavo di pomate a go go ma poi un medico mi disse una cosa che mi spiazzò ma il tempo gli dette ragione, disse che avevo le dita stressate e chissà perchè proprio la sinistra...
    Un abbraccione e buona settimana Santa.
    Robi

    RispondiElimina
  2. Roby...l'hanno detto pure a me, ma io sono senza uscite...

    Abbraccio ricambiato.

    RispondiElimina
  3. Sono contenta per te e spero che finalmente tu possa uscire da questo notevole disagio. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbraccio infinito, Paola.

      Elimina
    2. io la curo con l'olio di tea tree provateci funziona

      Elimina
  4. Che bello sentire questo cara Gianna. ciao e a presto rileggerti.
    Buona pasqua con tutto il cuore.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Sono felice per te, ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Sono stra-felice per te sorellina cara!!
    Serena Pasqua a te e famiglia!!

    Baciotti by Pixia!!

    p.s. Qui: http://pixiablog.blogspot.com/2012/04/il-mio-2-compli-blog.html
    c'è un pensiero per te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è apparso:

      Spiacenti. La pagina del blog che cerchi non esiste.

      Elimina
  7. Ottima notizia, cara Gianna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio grande, Simo.

      Elimina
    2. Sei Krilùùùùùùùù, scusami!

      Elimina
  8. Gianna....le tue mani torneranno come nuove :)
    Strabacio!

    RispondiElimina
  9. Sono felice che tu abbia trovato la soluzione, cara Gianna e grazie per averlo condiviso...perchè se c'è qualcuno altro che ne soffre, ora sa, che c'è un rimedio. Un bacione. Natasha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nat, ho condiviso proprio per questo motivo.

      Baci

      Elimina
  10. Cara Gianna l'importante è sapere che stai bene e in via di guarigione...un grande abbraccio e tanti auguri

    RispondiElimina
  11. In bocca al lupo, sempre, mia cara!

    RispondiElimina
  12. Mi sono persa un po' di post tuoi e anche di altri blog, ti auguro di guarire presto.
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
  13. Meno male...è noiosa da sopportare! Sono contenta che tu abbia trovato il modo...perché non è mica facile.

    RispondiElimina
  14. Ciao Gianna complimenti per la bellissima Sara .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non lo pensa solo la nonna.

      Elimina
  15. L'importante è che la cura faccia effetto.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  16. Questa volta sono fiduciosa...

    RispondiElimina
  17. Cara Gianna, fai bene ad informarci della soluzione del problema, perche' oltre a gioire con te, puo' essere utile a qualcun'altro che puo' capitare lo stesso problema.
    Ti saluto con affetto.
    gaetano

    RispondiElimina
  18. non conoscevo questa patologia, ma son contenta che tu abbia trovato una soluzione.......guarisci presto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andreina.

      Da te non riesco a commentare.

      Elimina
  19. Ciao Gianna, ho sofferto anch'io di disidrosi fino a 4 anni fa...spesso dovevo uscire con le mani coperte da guanti di cotone.
    Andavo avanti con una crema barriera e pomate al cortisone. Il dermatologo mi aveva detto che alla base c'era una forma allergica alla polvere.
    Poi è successo che abbiamo adottato un cagnolino,lo desideravo da tantissimo tempo...e come per incanto è arrivato lui e la disidrosi è scomparsa, mi aveva fatto compagnia per 10 lunghi anni!
    Non so dare una spiegazione,ma forse la nostra mente e le nostre emozioni controllano il nostro corpo più di quanto sospettiamo.
    Spero che presto arrivi "quel qualcosa" che faccia sparire anche la tua...e usa le creme al cortisone il meno possibile,la pelle si abitua e c'è l'azione di rimbalzo.
    Tanti Auguri di una Pasqua serena.
    Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina, leggo solo ora.
      A presto.

      Elimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...