27/04/12

51

Costituzione della Repubblica Italiana


Anche questo è un post che pubblicai nel 2008

 

RIDERE  O  PIANGERE ?
















51 commenti:

  1. Magari la nostra Costituzione fosse davvero attuata e rispettata nel suo spirito originario e altamente democratico. Dovremmo tutti leggerla e conoscerla per difenderne i valori che rispettano la nostra storia ed il nostro popolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Rita, questi fumetti li avevo usati in una quinta elementare per una lezione sulla Costituzione.

      I ragazzi erano molto interessati.

      Ora adulti, faranno le tue stesse riflessioni...

      La sola conoscenza degli articoli, se non si attuano, non serve a niente...

      Elimina
  2. ...il problema è che la Costituzione ci insegna come fare ad essere un popolo sovrano, i nostri governanti a non permettercelo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna, non ricordo di aver mai visto questo bellissimo post, ora sono contento che lo ho visto e nonostante che ho fatto una bella risata capisco che la cose è stata seria allora e si ripete seria anche adesso.
      Ciao e buon fine della settimana cara amica.
      Tomaso

      Elimina
    2. Buon viaggio, caro Tomaso.

      Elimina
  3. I soldati pacifisti mi hanno quasi commosso! E l'apina laboriosa che certamente merita il riposo?...sì, forse lo avrà, a 67 anni!!

    RispondiElimina
  4. Cara Gianna, se non sbaglio all'inizio della costituzione dice che l'Italia e' una repubblica fondata sul lavoro, ma ora il lavoro dov'e'?
    La costituzione e' la guida di un paese, ma se viene calpestata allora siamo senza guida.
    Un grosso abbraccio.
    gaetano

    RispondiElimina
  5. Cara Gianna, se non sbaglio all'inizio della costituzione dice che l'Italia e' una repubblica fondata sul lavoro, ma ora il lavoro dov'e'?
    La costituzione e' la guida di un paese, ma se viene calpestata allora siamo senza guida.
    Un grosso abbraccio.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Repubblica democratica, fondata sul lavoro...e per lavoro quanti suicidi si stanno consumando, ecco perchè piangere Gaetano.

      Elimina
  6. Prima di coricarmi, ho voluto vedere almeno il tuo ultimo post, gli altri li leggerò appena posso. La nostra Costituzione è così bella e così ben costruita.... Ma se chi dovrebbe applicarla non lo fa con i dovuti criteri è come se non esistesse più . È ora di ribellarsi, e basta! Siamo messi proprio male cara Gianna!! Bene, ti lascio il mio buongiorno, e buon fine settimana. Ora vado a nanna. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola, si sta toccando il fondo...

      Buona domenica con tanti baci.

      Elimina
  7. Gianni, ....ridiamo per non piangere!!!!ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  8. Molto interessante e....da riflettere!!!

    Buon w.e!
    ღ ღ ღCri&Anna ღ ღ ღ

    RispondiElimina
  9. Sarebbe bello ridere ma ... mi sa che ci tocca piangere ...
    Buon fine settimana, cara Gianna.

    RispondiElimina
  10. meglio ridere fa meno male per il momento
    ciao Gianna buon weekend

    RispondiElimina
  11. Ci sono tanti modi per difendere e attuare la nostra bellissima Costituzione, ma in genere sul tema si é disattenti e superficiali. Ottima, allora, la riproposizione del tuo post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' dall'alto che non l'attuano...

      Elimina
  12. Hai fatto bene a riproporre questo post. Dovremmo di tanto in tanto ricordarlo ai nostri politici il significato della nostra Costituzione.

    Baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  13. I miei genitori e i miei insegnanti mi hanno insegnato ad amare la nostra costituzione, la più bella del mondo. La banda di politici che ha governato l'Italia in questi decenni invece non hanno fatto altro che distruggerla!! Sono indignato!!

    RispondiElimina
  14. Ci vuole un po' d'ironia...altrimenti da ridere ce ne sarebbe proprio poco!

    RispondiElimina
  15. ciao.... un post davvero interessante..ci credo che i tuoi alunni erano incuriositi...e con delle vignette spiegavi le cose molto bene...certo che pensare alla nostra realtà diventa difficile commentare..
    ciao..e grazie per averci fatto riflettere con questo bel post..
    ciao.luigina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lui, il mio primo obiettivo da raggiungere coi miei alunni era di catturare l'attenzione e di suscitare interesse per le attività da svolgere in classe.

      I miei allievi amavano quasi tutti la matematica, presentata sotto forma di giochi e di esperienze...

      Buona domenica.

      Elimina
  16. Ciao Gianna, oltre che istruttivo anche molto divertente. Ma ho un dubbio sulla non ricostituzione del partito fascista. O mi sbaglio?
    Un amichevole abbraccio.
    PS - Ottimi anche i post precedenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti sbagli, Elio.

      Abbraccio e buona domenica.

      Elimina
  17. Ciao Gianna,bisogna fare un bel falò.Buona giornata

    RispondiElimina
  18. La carta costituzionale è bella, carissima Gianna.

    Ma oggi è di moda il trash :-(

    Un grande abbraccio :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che peccato, Antonio.

      Abbraccio grande, grande.

      Elimina
  19. Risposte
    1. Grazie, altrettanto a te, Simo.

      Qui piove...

      Elimina
  20. Simpatico questo modo d'illustrare la costituzione, peccato che pochi la rispettino. Un esempio banale: nel nostro Paese a chi con la bandiera italiana si "pulisce il culo" riserviamo un posto in parlamento.
    Ciao buona giornata un abbraccio.
    enrico

    RispondiElimina
  21. Sono molto divertenti, cominciare la giornata ridendo è il massimo Gianna!

    Ti auguro una domenica fantastica!
    Ogni mattino vi è data la facoltà di scegliere come agire, fare, essere. Sii il meglio di cio’ che sei!
    Stephen Littleword, Aforismi

    RispondiElimina
  22. Ciao Gianna, il titolo di un film diceva "Non ci resta che piangere", noi proviamo a sorridere per riconquistare un minimo di spirito!
    Buona domenica e un bacio a te e a quello splendore di Sara!

    RispondiElimina
  23. Non è facile ma proviamo a sorridere,buona domenica Gianna,bacino.

    RispondiElimina
  24. Ciao Gianna,
    certo che puoi pubblicare la mia poesia nel tuo bolg, ne sono contenta!!!
    Buona domenica anche a te
    Giulia

    RispondiElimina
  25. Mah...un po' l'una e un po' l'altra cosa.....ma cerchiamo prevalentemente di rider
    e, vah!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...