07/08/11

35

QUANTO HO IMPARATO DALLA NASCITA DI SARA


Questo post l'avevo pubblicato il 4 luglio 2011,
lo ripubblico per partecipare al nuovo gioco di Lu:
vota il post

Tutto cambia...

Una volta il sesso del nascituro non si conosceva
Ora si conosce il sesso e si può già avere la fotina del feto durante l'ecografia di controllo

Una volta il futuro papà, durante le doglie, era a casa sua
Ora, invece, assiste al parto

Una volta il neonato era affidato alla nursey e veniva dato alla mamma solo per l'allattamento
Ora è subito messo nella culla vicino alla mamma

Una volta si veniva dimessi dall'ospedale dopo cinque giorni dal parto
Ora dopo tre giorni

Una volta il ciuccio si dava anche dopo pochi giorni dalla nascita
Ora il ciuccio è da evitare assolutamente nel primo mese di vita

Una volta, per prendere in braccio il neonato, ci si preoccupava di sostenergli la testa con una mano
Ora con le braccia si deve formare una conca per sostenere tutto il corpo e la testolina rimane su un braccio

Una volta, per cambiare il piccolo appena nato, si usavano pannolini di stoffa
Ora subito pannolini usa e getta

Una volta si adagiava nella culla a pancia in giù o su un fianco
Ora solo a pancia in su, al limite su un fianco

Una volta, nei primi giorni di vita, solo latte della mamma
Ora latte della mamma e si somministrano vitamine per la profilassi della Malattia Emorragica del Neonato (MEN)

E Sara ha solo 10 giorni di vita...
Quante altre cose scoprirò? 


 Se vi piace il mio post potete votarmi, cliccando su 


Grazie!

35 commenti:

  1. Ciao Stella, a parte i pannolini usa e getta, credo che tutti i cambiamenti siano stati utili e hai ragione per il futuro, quel piccolo tesoruccio ti offrirà un mondo da scoprire!
    Buona domenica e un bacio a te e alla piccola Sara da zia Sciarada!

    RispondiElimina
  2. Ancora congratulazioni per questa venata di giovinezza!

    RispondiElimina
  3. Sei una nonna che fa vedere le sue emozioni... Siamo quasi uguali in questo!
    Buona domenica cara Gianna.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Gianna, grazie della sorpresa e in bocca al lupo per il gioco di Lucia: questo post è bello e ricco di emozioni; hai scelto bene. Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Wowwwwwwwwwwwww!!!
    Non potevi scegliere post più bello... la spontanietà di esprimere il tuo nuovo ruolo... quello di essere diventata nonna!!!
    In bocca al lupo!!!
    Stupenda Sara è cresciuta molto... bella bella... dà una carezza da parte mia...
    Ciao Gianna cara un abbraccio per una felice domenica.. bacino!!!

    RispondiElimina
  6. ciao Stella
    il tuo post è molto bello e hai rispettato tutto.
    Fatti votare!
    Lu

    RispondiElimina
  7. Carissima, passo per augurarti buon Ferragosto...e anche per segnalarti sul mio blog ben 2 votazioni!! :)) Ti aspetto, se ti fa piacere ;)
    Un abbraccio, a presto^^

    RispondiElimina
  8. Queste sono le vere gioie della vita! Credo di ripetermi anch'io, invero, ma é così, secondo me!

    RispondiElimina
  9. e si quante cose si imparano....e vedrai quando comincerà a chiedere di ogni cosa "perchè".........

    anche a te in bocca al lupo per il gioco di Lucia.......

    RispondiElimina
  10. Sciarada, non vedo l'ora che parli...

    RispondiElimina
  11. Costantino, una vita che nasce è un miracolo...

    RispondiElimina
  12. Gianna ..ti avevo già espresso quando mi piaceva questo post..e che avrebbe meritato il premio come il post più bello...in tempi meno sospetti... (mi sembra di essere una streghetta)...ed ora che è arrivato il momento..vado votare senza problemi..ciaooo

    RispondiElimina
  13. Dolce Gianna,il tuo Post e' interessante perche' metti a confronto la tecnologia di una generazione avanti alla tua, cioe' dopo circa trent'anni i vantaggi che ha a disposizione una neo mamma.
    Voglio votare anch'io questo post perche' il tuo lavoro merita molto.
    gaetano

    RispondiElimina
  14. Sciarada, Paola e Carla, grazie del voto al mio post.
    Siete state molto gentili e carine.

    Vi abbraccio

    RispondiElimina
  15. Tomaso, c'è da sciogliersi con queste creature indifese...

    RispondiElimina
  16. Buon inizio settimana, Paola!
    Bacini ricambiati.

    RispondiElimina
  17. Grazie Andreina, altrettanto a te!

    RispondiElimina
  18. Carla, avevo pensato a te, proprio per questo motivo...

    RispondiElimina
  19. Allora aspetto il tuo voto, Gaetano.

    RispondiElimina
  20. Non sono un esperto nel settore.. ma certo, è bello vedere una maestra-nonna che impara dalla nipotina... ;-)

    Brava Gianna, complimenti! :-)

    RispondiElimina
  21. Buongiorno Gianna, buon lunedì!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. sì, è vero si scoprono tante cose quando accadono questi felici eventi

    ^____________^

    buon inizio settimana

    p.s. vado a votare il post ;-)

    RispondiElimina
  23. Ciao Gianna!
    Che bello questo post...ora come a Luglio!
    Con i figli non si smette mai di imparare!^___^
    Un bacio.
    Nunzia

    RispondiElimina
  24. tutti validi i cambiamenti, ma quello di mettere i neonati a dormire a pancia in su, mi preoccupa un po' per un eventuale rigurgito. ciao e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  25. Quanto abbiamo da insegnare loro, ...ma anche tanto da imparare!Brava Gianna.
    Sandra

    RispondiElimina
  26. Bellissima cucciola, mamma e pure la nonna miaaaaaooooooooooo

    RispondiElimina
  27. Ringrazio vivamente amicusplato, raggio,pupottina, Titti,
    Gaetano ed Elettra per il voto al mio post.
    Vi abbraccio caramente.

    RispondiElimina
  28. Mary, Nunzia, Sandra e Fel, un carissimo saluto.

    RispondiElimina
  29. Cari amici, passo poi con calma nei vostri blog.

    RispondiElimina
  30. Ciao Stella, una nascita è un dono immenso!!! ottima scelta pubblicare questo post
    non mi è possibile votarti perchè ho già utilizzato la mia possibilità ma sicuramente sarai in vetta alla classifica
    buona giornata

    RispondiElimina
  31. Che tenerezza quella foto e il post!
    Grazie!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...