18/04/11

27

PIETRO FERRERO NON C'E' PIU' . . .


Pietro Ferrero, amministratore delegato dell'omonimo gruppo di Alba (Cuneo), è morto in un incidente in Sud Africa.

Con cordoglio mi stringo alla famiglia.

27 commenti:

  1. ho appena appreso la notizia dal telegiornale ed ancora una volta ho riflettuto sulla caducità della vita. mi unisco a te in comunione di spirito. buona serata, se puoi...

    RispondiElimina
  2. Mi associo a te cara Stella io ignoravo tutto persino il suo nome, ma mi sento unito hai famigliare che lo hanno perduto.
    Buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao Stella, scusa l'intrusione, ma son passato per ringraziarti del commento che hai appena lasciato sull'Angolo del sorriso.
    Cordialmente e a rileggerti.

    RispondiElimina
  4. Aveva solo 48 anni, lascia tre figli e moglie.

    Era molto affabile e gentile con mio figlio.

    RispondiElimina
  5. Ho appreso la notizia cara Stella, ho capito che lo conoscevi e mi associo al tuo dolore e alle condoglianze per la famiglia. Era giovane e questo fa ancora più male.

    RispondiElimina
  6. Mi associo anch'io al tuo cordoglio.Saluti a presto

    RispondiElimina
  7. Ma era giovane! E' qui che la vita è profondamente ingiusta. Ad alcuni concede gli anni, la conoscenza dei discendenti, ad altri ruba la vita, qualche volta addirittura quando sono appena nati.

    RispondiElimina
  8. Accidenti, così giovane. Non ha proprio senso.

    RispondiElimina
  9. Una persona irreprensibile e riservata, come tutta la famiglia.
    Era in bici, ha avuto un malore...

    RispondiElimina
  10. Colpisce il fatto che fosse ancora molto giovane, che lasci quindi una moglie giovane ed i figli; colpiscono il suo sorriso e quegli occhi buoni...Mi dispiace Gianna, e invio un caro pensiero ed una preghiera per lui ed i suoi familiari,un abbraccio a te e a tuo figlio da parte mia e di Saverio

    RispondiElimina
  11. Mi spiace, condoglianze.

    Un abbraccione a te Stella!

    P.S. è un periodo intenso

    RispondiElimina
  12. Conosco dei dipendenti Ferrero e mi parlano sempre molto bene della ditta e di come sono trattati. Era giovane, poverini i suoi bambini!

    RispondiElimina
  13. Ho sentito al tg. ed anche io ho fatto la riflessione che avete espost. Un volto veramente pulito e limpido. A volte la vita...
    mah.
    ciaooo a tutti

    RispondiElimina
  14. Mi unisco nel dolore.
    Una preghiera

    RispondiElimina
  15. Mi unisco con commozione al tuo pensiero, Stella.

    Un abbraccio, e una preghiera per Pietro.

    Maddy

    RispondiElimina
  16. Ho sentito la notizia ieri sera, mi è dispiaciuto moltissimo...
    Cara Stellina, mi associo alle preghiere e alle condoglianze.

    RispondiElimina
  17. mi unisco

    un abbraccio a tutta la famiglia
    Tonino

    RispondiElimina
  18. Anch'io sono rimasta colpita e dispiaciuta dalla notizia, perché Ferrero è un marchio italiano storico che ci ha fatto compagnia nell'infanzia, associato a golosità ed atmosfere festose, e quindi in forte contrasto con la tragedia avvenuta.

    RispondiElimina
  19. Apprendo da te ciò che è accaduto , condoglianze, mi stringo forte alla famiglia .
    Marianna

    RispondiElimina
  20. Alba, sede dello stabilimento, proclamerà il lutto cittadino.
    Non si conosce ancora la data dei funerali.

    Addio Pietro

    RispondiElimina
  21. un abbraccio a chi resta nel dolore, un pensiero con fede alla sua anima.

    RispondiElimina
  22. Ringrazio tutti voi per la condivisione al dolore della famiglia Ferrero.

    RispondiElimina
  23. Non possiamo che unirci al dolore della famiglia,un drammatico destino ma da buoni piemontesi riusciranno ancora nel loro ottimo lavoro.

    RispondiElimina
  24. Stellina, ieri quando ho appreso la notizia, mi sono sentito un ennesimo groppo in gola, questa vita e' piena di tragedie, ho appreso che era l'unico erede, sembra che il sacrificio di Isacco che fu sospeso dall'Angelo, per molti come Gesu' si ripete su questa terra, come quei figli che il Signore concede per un breve periodo poi li chiama a se' per farli suoi Angeli.
    Con affetto ti abbraccio.
    gaetano

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...