14/01/11

26

TUMORE AL SENO NELL' UOMO


Il tumore del seno viene spesso considerato una malattia femminile, ma in realtà può svilupparsi anche negli uomini: anche nell’uomo, infatti, sono presenti piccole quantità di tessuto mammario che, come succede nella donna, possono mutare e dare il via alla formazione del cancro e alla sua successiva diffusione negli organi vicini.

Nelle prime fasi della vita maschi e femmine presentano più o meno la stessa quantità di tessuto mammario, ma la situazione cambia con l’arrivo della pubertà quando gli ormoni femminili prodotti dalle ovaie fanno crescere dotti, lobuli e stroma nelle donne, mentre gli ormoni maschili tengono sotto controllo la crescita di tali tessuti negli uomini – che in genere hanno i dotti, ma pochissimi lobuli e tessuto adiposo.
Newsletter dell' AIRC Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro



26 commenti:

  1. E' sempre utile l'informazione. :-*

    RispondiElimina
  2. Una notizia interessante, non ne avevo mia sentito parlare :(
    Buona serata cara Stella, un abbraccio,
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. già una decina di anni fa, un amico di mio padre era stato colpito da questa malattia che aveva sottovalutato... è giusto informare! buona serata!

    RispondiElimina
  4. Ciao tesoro...come stai?
    Io meglio.
    Questo post è molto bello,utile.
    Non ero a conoscenza di questa notizia...e devo ringraziarti per aver fatto in modo che noi tutti fossimo al corrente di ciò.
    Purtroppo è un male tremendo che prende anche i piccini.
    Conosco una persona a me cara...un'amica di mia figlia...povera piccola...questa estate al mare sentiva un forte dolore al fianco...
    I sui genitori credevano fosse soliti dolori che normalmente i bimbi prendono stando in acqua tanto tempo...e non diedero peso.
    Quello stesso giorno,tornati dal mare la bimba fece la doccia...la mamma nell'asciugarla notò che al fianco sinistro aveva un gonfiore.
    Nel toccarla sentiva sotto le mani un gonfiore grande quando una mano di bimba.
    Allarmata domandò alla bimba se aveva battuto da qualche parte...no..nulla di tutto ciò!
    Andarono subitissimo in ospedale dove accurati controlli...purtroppo le hanno trovato un tumore...maligno.
    L'hanno ricoverata con urgenza...operata...non ha più nulla...ma dovrà fare la terapia...
    La terapia l'ha ridotta uno scheletro...e ha perso tutti i capelli ...
    Stella mentre scrivo ho un magone in gola...povera piccola.
    Fai bene a tenerci informati su queste cose..
    Ti stringo.

    RispondiElimina
  5. Qualche anno fa,ho fatto un ecografia proprio al seno per controllare un dolore persistente.Il mio medico mi ha spiegato che anche se rararmente si può svilluppare anche negli uomini.Argomento molto interessante e ci fa capire l'imporatnza di una diagnosi precoce.Saluti a presto

    RispondiElimina
  6. Paola, se siamo informati, possiamo correre ai ripari subito.

    RispondiElimina
  7. Grazie mille per gli auguri.....

    Il mio capo l'ha avuto e si è riformato ogni 5 anni....

    Ciaoooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  8. E' un'informazione importante e poco nota.
    Anch'io non ne ero a conoscenza finchè il mio tumore non mi ha portato a contatto con questa realtà vasta e piena di aspetti insospettabili.
    Sono tornata a casa, Stella!
    Intervento ok e ora convalescenza, ma va benino, GRAZIE A DIO!
    Ti abbraccio forte, a presto, Anna Lisa

    RispondiElimina
  9. Questa informazione non la sapevo,spesso si parla della salute della donna e non viene mai fatta luce sulle possibili patologie nell'uomo.Della scarsa informazione ne dovrebbero rispondere i media.Ottimo post mamma Gianna,importantissimo.Adesso corro...mi dirigo nel tuo blog di Premi..mi sa che lì mi aspetta qualcosa di bello!! :X Bacini micini! :-* :-*

    RispondiElimina
  10. Tomaso, neppure io, finchè non ho ricevuto oggi pomeriggio la mail dell'AIRC.

    RispondiElimina
  11. Eh, s', c'è anche questa patologia purtroppo . E' un bene diffondere l'idea di prevenzione.
    P.S.: grazie Stella per aver messo la segnalazione relativa alla festa del 22 maggio :O)))

    RispondiElimina
  12. Stella cara, sei sempre premurosa verso gli altri,io ad esempio non ne ero a conoscenza, certo che di mali ne siamo circondati, io tra l'83 ed il 90, ho lavorato in una azienda che produceva prefabbricati metallici, e come pavimento usavamo delle lastre di Eternit, quindi l'Amianto anche se stavo attento credo di averlo respirato, e non so cosa mi riservi il futuro.
    Con affetto ti abbraccio.
    gaetano

    RispondiElimina
  13. Raggio, io non ne sapevo niente...

    Grazie della tua testimonianza.

    RispondiElimina
  14. Caspita, non lo sapevo!Non credo che gli uomini siano informati.

    RispondiElimina
  15. Grazie per aver divulgato questa utile informazione. Nemmeno io immaginavo che questo tipo di tumore potesse colpire anche i maschi.

    RispondiElimina
  16. Anch'io ero convinta che il tumore al seno fosse limitato alle donne. Non si dirà mai abbastanza quanto è importante la prevenzione.

    RispondiElimina
  17. Ciao Giusy, io sto bene, grazie!

    Povera creatura, è venuto anche a me il magone.

    Grazie del tuo intervento.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  18. Cavaliere non solo gli uomini, ma come puoi notare anche le donne non sanno di questa patologia.
    Quindi ben venga l'informazione.
    A presto.

    RispondiElimina
  19. Folletto, non si finisce mai d'imparare...

    RispondiElimina
  20. Bene Annalisa, sono proprio contenta!
    Baci

    RispondiElimina
  21. Gaetano, a maggior ragione, tanta prevenzione...

    RispondiElimina
  22. mammaMarina, per questo motivo, ne ho parlato...

    RispondiElimina
  23. Krilù, i tumori sono imprevedibili in tutti noi...

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...