21/01/11

32

TI AMO . . .



Un uomo e una donna sedevano presso una finestra che si apriva sulla primavera.
Sedevano vicini l'uno all'altra.

E la donna disse:
"Ti amo. Sei bello, e ricco, e indossi sempre begli abiti".

E l'uomo disse:

"Ti amo. Sei un pensiero meraviglioso, sei una cosa troppo preziosa per tenerla nella mano, sei una canzone nei miei sogni".

Ma la donna distolse il volto, incollerita, e disse:

"Lasciami, te ne prego. Non sono un pensiero, e non sono una cosa che passa nei tuoi sogni.
Sono una donna. Voglio che mi desideri come moglie, come madre dei bimbi che un giorno avremo".

E si separarono.

E l'uomo disse:

"Ecco che un altro sogno si dissolve in nebbia".

E la donna disse:

"Che farsene di un uomo che mi trasforma in nebbia e sogno?"

Gibran

32 commenti:

  1. Troppo materialismo e troppa spiritualità che vanno a disperdersi, lasciando una sensazione di vuoto ad entrambi!
    Buona serata,carissima!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. secondo il mio punto di vista la donna ha portato argomentazioni troppo venali, invece le motivazioni dell'uomo le ho trovate poetiche e gentili...un salutone!!!

    RispondiElimina
  3. :x L'more quanto è bello l'amore, anche quando con delle frasi banali ci mettiamo alla prova.
    Comunque ci possiamo fare una piccola riflessione, e dire vogliamoci sempre bene! così sentiamo battere forte il cuore.
    Buona serata cara Stella, un abbraccio,
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. bella Storia di Gibran,
    ciao cara Stella !
    passa un ottimo week end.

    RispondiElimina
  5. Più che una donna, mi è sembrato di leggere una affermazione di una ragazzina, le sue osservazioni sono troppo superficiali, legate all'aspetto esteriore. Le donne che preferisco sono quelle che guardano aspetti più profondi;))
    Un caro saluto Stella. Roberta

    RispondiElimina
  6. Mah non so' se la donna conoscesse quelle espressioni letterarie chiamate poesie, cara Stella, molte volte mi domando se a tutti il Buon Dio ha dato un cuore sentimentale, forse chi ha creato il fumetto di Paperon De Paperoni con negli occhi il simbolo dei dollari $$$ aveva capito che molti sulla terra ragionano solo con la mente non col cuore.
    Ti abbraccio Stellina, spero che ti dia un po' di calore per riscaldarti in questi giorni freddi.
    gaetano

    RispondiElimina
  7. Chi ama i bene materiali,non riesce a conoscere il grande sentimento dell'amore.Serena notte a presto

    RispondiElimina
  8. Materialismo e poesia non vanno mai d'accordo! ma è anche vero che avrebbero potuto compensarsi se in entrambi ci fosse stato un sentimento reciproco di amore grande: Ciao Gianna, non so se già sei stata invitata a giocare a staffetta... se ti va puoi giocare da me, sul blog dei premi.Bacioni

    RispondiElimina
  9. Ciao! Passa da me...c'è un premio che ti aspetta!! :)

    RispondiElimina
  10. Paola, ti ringrazio, ma di me sapete già abbastanza e non mi sento di essere ripetitiva.
    Ti invito a passare sul mio blog di poesia.
    Lietissima domenica e baci ad ogni commensale.

    RispondiElimina
  11. Est modus in rebus ovvero c'è il giusto modo nelle cose...lei era un po' troppo pragmatica, lui un po' troppo sentimentale...per finire il troppo stroppia.
    Ciao Stella.

    RispondiElimina
  12. Molto interessante questa storia,non l'avevo mai letta..in realtà non credo sia molto semplice formulare un opinione,perchè qui ci troviamo davanti ad una storia lì dove una storia non c'è,non c'è mai stata.Intanto è stato interessante leggere i commenti dei tuoi amici,è un argomento che porta a meditare non poco.Brava mamma,sei sempre la mia mammina tenerona e ti stracoccolo. :-* :X

    RispondiElimina
  13. Vero Sabri, mentalità contrapposte che fortunatamente sono emerse subito.
    E questo è confortante.
    Un abbraccio a te e a Luca

    RispondiElimina
  14. Raggio, a leggere le frasi poetiche fa naturalmente piacere.
    Si spera che il "troppo" non porti altrove, che con l'amore non centra niente...
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  15. Caro Tomaso, le frasi che detta l'amore non sono mai banali.
    Ti voglio bene!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  16. Caro Massimo ricambio di cuore.
    Baci.

    RispondiElimina
  17. Certo Carla, quella di Gibran è una nota di riflessione volutamente provocatoria.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  18. Cara Roberta, purtroppo per tante... l'esteriorità è tutto.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  19. Caro Gaetano, il potere dei dollari fa risvegliare anche i morti...!!
    Ricambio l'abbraccio, buona domenica.

    RispondiElimina
  20. un materiali e trppo terreni
    l'amore forse e' piu' emozione, fantasia, spiritualita'
    o sbaglio?
    BUONA SERATA mICHELE PIANETATEMPOLIBERO

    RispondiElimina
  21. Cavaliere, a volte, l'amore è complicato.
    Buona serata!

    RispondiElimina
  22. Erika, grazie della mail.
    Lieta domenica!

    RispondiElimina
  23. Teo concordo con te.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  24. Shiri, guardati pure da chi scrive versi d'amore; talora è solo un modo d'apparire...

    Baci alla mia tenerissima gioia!

    RispondiElimina
  25. Sensibilità opposte e incapaci di ascolto. La via di mezzo sarebbe l'ottimo.

    RispondiElimina
  26. Ste io sti due insieme nun ce li azzecco manco pe gnente!Son male assortiti !Comunque da brava cancerina preferisco il pensiero dell'uomo, lei è troppo controllata ,premeditata,troppo rompipalle dai,una volta che un uomo ti trasforma in un sogno lo smonti cosi' ma vai a quel paese!

    Baci Stella!

    RispondiElimina
  27. Rita, quanto mi piaci...

    Baci

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...