25/10/10

60

VIOLENZA


Pensate che potrebbero servire tanti di questi cartelli per frenare la feroce violenza di questi ultimi tempi?

60 commenti:

  1. Troppi ce ne vorrebbero di questi cartelli carissima Stellina!!!
    Ti auguro una buona giornata e un buon inizio settimana !! (^_^)

    Baciotti by Pixia!!! SSSMMUUAAKK!!
    T.V.B.

    RispondiElimina
  2. Non riesco a credere a cosa sento tutti i giorni in tv radio giornali....Non si ha più rispetto per la vita, l'unica cosa importante è "IO" tutto il resto non conta. Un abbraccio Gilda

    RispondiElimina
  3. E' vero. Quanta rabbia sopita e quanta aggressività repressa !
    Mine vaganti pronte ad esplodere per un sussulto.

    RispondiElimina
  4. Cara Stella non servirebbero i cartelli , ma solo perchè la violenza che ci sparano davanti in questi giorni è frutto di un malessere generale che anni fa portò ai cosidetti gruppi armati... Poi in secondo luogo non è che la violenza va negata , ma è anchesi vero che parlando solo e comunque dei fatti violenti che succedono non rimane spazio nell'informazione per parlare della viulenza che i governanti fanno tutti i giorni agli italiani... Ciao

    RispondiElimina
  5. Ho sempre odiato la violenza e sentire sempre in tv poi se ci sn anche miei compaesani mi viene la nausea...:((:((:((:((...i cartelli nn bastano x evitare che si verifichino queste cose ma 1a legge molto dura.Ti mando 1 abbraccio forte caloroso e ti auguro buon inizio settimana....smack

    RispondiElimina
  6. Temo purtroppo che un cartello non possa servire a fermare le azioni delinquenziali ,interverrei di più sulla certezza della pena.

    RispondiElimina
  7. magari...ma dovrebbe nascere da dentro la voglia di vivere sereni...

    RispondiElimina
  8. mi piace questo cartello , è bello questo cartello , è stupendooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ma è uno scherzo? ;-)

    Sarebbe interessante sapere dove è stato collocato...


    Si potrebbe anche mettere cartelli tipo: "Qui è vietato uccidere", "In questo luogo è severamente proibito rubare"; ...

    Chissà, forse i delitti potrebbero diminuire ;-)

    Buona settimana, carissima e simpatica Stella :-)

    Antonio

    RispondiElimina
  10. Di questi cartelli ce ne vorrebbero troppi ...sopratutto negli stadi !!!Però anche sparsi un pò dappertutto potrebbero frenare e far riflettere...specialmente quando si è alla guida...che trovi sempre qualcuno che ti manda a quel paese !!!!Ciao Cara Stella,buon inizio settimana!!!Liza.

    RispondiElimina
  11. ne avrei bisogno di uno da appendermi in fronte... sono un po' nervosetta ultimamente :(

    RispondiElimina
  12. non saprei dirtelo, ma penso che ci vorrebbero cartelli ben più grandi di questo per far notare quanto stiamo diventando ridicoli e poco ragionevoli...per un non nulla si fa a pugni e si diventa dei veri criminali

    RispondiElimina
  13. adoro la violenza!

    ma solo al cinema

    a presto

    RispondiElimina
  14. Pixia, ritengo che non basterebbero...
    Buon pomeriggio con un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. Gilda, egoismo allo stato puro...

    RispondiElimina
  16. un abbraccione a te stella, grazie del passaggio ;)

    RispondiElimina
  17. Ciao Stella,penso che servirebbero da dare sulla testa,a chi se lo merita.
    Buona serata.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  18. Cara Sandra, sono persone intolleranti e non abituate a dialogare...

    RispondiElimina
  19. I governanti, però, restano vivi, caro cuoco.A morire sono sempre i "poveracci" e per quale motivo?
    A volte si è senza risposta, purtroppo!

    RispondiElimina
  20. Alina fa più audience un fattaccio che una buona azione...
    Abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Elettra e anche lì ho i miei dubbi.
    Ci vuole educazione a priori...

    RispondiElimina
  22. Zefi...i cartelli bisogna anche saperli leggere...

    RispondiElimina
  23. Lo, come volevasi dimostrare...

    RispondiElimina
  24. Marianna, te lo regalo volentieri!

    RispondiElimina
  25. Carissimo Antonio, non so dove si trovi il cartello; io l'ho trovato su immagini di google.

    So benissimo che i divieti non garantiscono la sicurezza, ma le regole ci vogliono.

    Abbraccio grande.

    RispondiElimina
  26. Liza, male non farebbero.

    Ciao tesorino.

    RispondiElimina
  27. Fede, ti fanno arrabbiare?
    Circondati di più cartelli...

    RispondiElimina
  28. Sa, è proprio questo che intendo dire...

    RispondiElimina
  29. Lorant, sono anche i film che incitano alla violenza...

    RispondiElimina
  30. Achab, prendo come battuta il tuo commento...

    RispondiElimina
  31. Certo è una battuta,ma penso che certe persone che fanno certi atti di violenza andrebbero puniti in maniera esmplare,e darei sulla testa uno di questi pali quando fanno certe cose,credimi gli passerebbe la voglia,il mio commento da te non era nulla di provocante nei tuoi confronti,
    in poche parole non credo che servono,ma mai dire mai.
    I tuoi post servono sempre per una giusta riflessione.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  32. Achab, punizione esemplare assolutamente sì, ma rispondere alla violenza con la violenza, capisci che non si può e non si deve...

    RispondiElimina
  33. servirebbero a poco, perchè all'uomo piace troppo trasgredire e se gli dici di non fae una cosa è stuzzicato a farla........

    RispondiElimina
  34. Andreina...sono i bambini che si comportano così...

    RispondiElimina
  35. Si è giusto cara Stella,ma alle volte la voglia viene,è sempre un piacere venire da te,buona serata.

    RispondiElimina
  36. Ciao Stella eccomi di ritorno dalla mia bella vacanza ho portato con me tanti bei ricordi, delle foto meravigliose i fondali marini del mar rosso sono stupendi...
    Ora vengo al tuo post, sarebbe bello che non fossero necessari questi segnali ma solo che la giuventù odierna avesse unaltra visione della vita...
    Purtroppo quotidianamente lenotizie non sono belle.
    Un abbraccio forte,
    Tomaso

    RispondiElimina
  37. Non so Gianna...non sono così convinta che basti un cartello per fermare ciò che sta accadendo..credo che sia qualcosa che portiamo dentro,è il nostro cuore,la coscienza,l'educazione..ecco se vengono meno queste cose,non credo si possa fare qualcosa di concreto per arrestare la violenza a cui stiamo assistendo.Un bacio serale,grazie cara Gianna.

    RispondiElimina
  38. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  39. mah, viviamo in una società abbastanza civilizzata e credo che si sappia distinguere la vita reale da un film, se stiamo parlando di vita reale è un conto, ma se parliamo di cinema allora ne è un altro; e poi la violenza vista solo come fattore estetico in sala non mi disgusta anzi..

    RispondiElimina
  40. Tomaso, bentornato!
    Intuisco tutto bene, mi fa piacere.

    I giovani vanno educati fin dall'infanzia...

    RispondiElimina
  41. Shiri non basta un cartello, infatti...
    Il problema serio è a monte...

    RispondiElimina
  42. Lorant, ci sono persone fragili che imitano...

    RispondiElimina
  43. Cara Stella, ci vorrebbero molte insegne in cui si dovrebbe scrivere: Ricordate di essere Umani!
    Non serve fare i Furbi!
    La violenza attira altra violenza!
    Poiche' siamo il paese dei furbi e vogliamo prevalere sugli altri allora nascono i litigi, ci dimentichiamo di essere della razza umana e ci sbraniamo come bestie.
    Ci sarebbe tanto da dire ma sopratutto tanto da fare per dare buon esempio ed organizzare delle scuole di educazione civica per giovani e meno giovani.
    Ti saluto cara Stella.
    gaetano

    RispondiElimina
  44. Gaetano, educare è il miglior sistema!

    RispondiElimina
  45. Purtroppo la violenza è insopprimibile con un divieto (anche se scherzoso).

    RispondiElimina
  46. Ci vuole tanta educazione e rispetto verso il prossimo.Saluti a presto

    RispondiElimina
  47. penso che ci sono persone cosi' violente che figurati se si fermerebbero davanti ad un cartello!!! ci vorrebbe ben altro per fermarli.........:(

    RispondiElimina
  48. non penso che i violenti possano leggere i cartelli... è proprio una vergogna, la violenza sta proprio dilagando...

    RispondiElimina
  49. raggio...alla grande, purtroppo!

    RispondiElimina
  50. Secondo me potrebbero servire, dico potrebbero. La violenza mi spaventa e rimango sconvolta di fronte alla crescita vertiginosa di episodi di cui non riesco a capacitarmi. Si uccide dopo una notte in discoteca per una piadina fredda, per chi ha la precedenza in un parcheggio, per gelosie adolescenziali, per le cose più incredibili. Ma perchè si arriva a tanto?
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  51. Sabrina, non esistono più i veri valori...non si ama il prossimo come se stessi...

    RispondiElimina
  52. metto subito il cartello nel mio blog!!!!!
    grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!
    sei troppo gentile !!!!

    RispondiElimina
  53. Se manca un certo tipo di educazione e di coscienza penso che i cartelli siano inutili.....

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...