06/10/10

42

RISATA ASSICURATA


Lettera d'amore.
Mia adorata Sarah, ti amo più di quanto le parole possano dire.
Per te scalerei le vette più alte del mondo, attraverserei i deserti più desolati e le lande più fredde del Polo Nord.
Ti amo.
P.S. Vengo a trovarti domenica, se non piove.


Un tale entra in un supermercato e nota una bella donna che lo guarda incessantemente. Finalmente lui si fa coraggio e le chiede:
"Scusi, forse ci conosciamo?"
La signora risponde:
"Credo che lei sia il padre di uno dei miei bambini."
Lui ci pensa su un minuto poi decide che questo bambino di cui lei parla sia il risultato dell'unica volta che lui tradì la moglie. Così dice alla donna:
"Sei tu la stripper che saltò fuori dalla torta alla festa d'addio al celibato del mio miglior amico, cinque anni fa? "


La donna lo guarda con orrore e dice:
"No, io sono la maestra di suo figlio."


Un'anima pia arriva in Paradiso e viene accolta da San Pietro:
- Dimmi, buon uomo, quante volte hai tradito tua moglie?
- Mai, neanche una volta,lo giuro!
- Bene allora come premio prendi questa Ferrari e corri a tuo piacimento per le vie del Paradiso!



Arriva in paradiso un altro defunto:
- E tu quante volte hai tradito tua moglie?
- Pochine... cinque o sei.
- Bene allora tu prendi questa Fiat Uno e vai per le strade del Paradiso!



Altra anima, stessa domanda da parte di San Pietro:
- Mah... saranno state una ventina in tutto!
- Bene prendi questo motorino ed entra in Paradiso!


Dopo alcuni giorni il primo defunto ritorna da Pietro tutto mogio mogio.
- Ma come non sei contento? Eppure viaggi in Paradiso su una Ferrari!
- Sì, per essere contento sono contento, il fatto è che stamani ad un semaforo ho incrociato mia moglie che guidava un monopattino!







42 commenti:

  1. Ma dove le peschi queste barzellette? Quella del monopattino comunque le batte tutte.Ti auguro una splendida giornata.

    RispondiElimina
  2. oggi ci voleva proprio un sorriso ...
    buon mercoledì di pioggia (da me)
    ^____________^

    RispondiElimina
  3. Cara Stella passando da te siamo tutti daccordo! la vita è bella...
    Il sorriso non manca mai!
    Un abbraccio cara amica
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Tutte spassosissikme, ma l'ultima, è super !!!

    Un salutone
    Cri

    RispondiElimina
  5. veramente una più bella dell'altra,sei forte Stella
    Un bacio e buon pomeriggio
    Pinuccia

    RispondiElimina
  6. buon pomeriggio,Stellina^;^ troppo carine,queste barzelette!!quello che ci vuole,in una giornata uggiosa come oggi,qui...bacioni:))

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sto ridendo?...non vedo i tasti...Sono tutte magnifiche . Ma quella della maestra mi ha fatto venire la tosse dal gran ridere...PERCHE' MI VEDO LA SCENA DAVANTI, CAPISCI??!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Gilda, queste in giro per la rete.
    Bacione grande.

    RispondiElimina
  9. Pupottina, qui per fortuna oggi non piove.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  10. Caro Tomaso, che bello vederti qui presente come una volta.
    Abbraccio grande.

    RispondiElimina
  11. Cri, l'ho messa per ultima apposta...
    Baci.

    RispondiElimina
  12. Pinuccia, buon pomeriggio a te con un bacione.

    RispondiElimina
  13. Eli, capisco!
    Le giornate uggiose mettono malinconia, meglio qualche risata che vi avevo assicurato.
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
  14. Sandra, ti capisco perchè anch'io chiamavo gli alunni i miei bambini e non solo, i loto genitori erano la mie mamme e i miei papà.
    Ora che sono in pensione mi viene da ridere...
    Abbraccio.

    RispondiElimina
  15. ahahahahha!!!!
    grazie! me le stampo subito!!

    RispondiElimina
  16. Tutte mi hanno divertita, ma l'ultima è fortissima!
    Buona serata,
    CInzia

    RispondiElimina
  17. Molto divertenti.
    Fa sempre bene un sorriso.
    Baci
    Giulia

    RispondiElimina
  18. Ha ah ah ...ma che belle, troppo belle!

    RispondiElimina
  19. Hahahahah!!!Troppo fortiiii!!!Stella tu sei un mito..eh sì..devi permettermi di dirlo!!!!Come faremmo senza di te..sei unicaaaa!!!Un bacio grandissimo ricco di affetto!Buona serata dolcissima Gianna! :)

    RispondiElimina
  20. NOOOOO! Che finale l'ultima! ^___^
    Troppo divertenti!!! Stella, ma come fai a trovarle?! O sono loro che ti trovano? :D
    Buona serata Stella e grazie per il sorriso che mi concedi sempre leggendo i tuoi post!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Stellina per me la prima e' molto significativa,( Per te farei qualsiasi cosa, ma se piove?)
    Mi raccontarono la barzelletta di un uomo galante che dovette dividere un letto matrimoniale diviso da due cuscini al centro con una bella donna vestita da uomo che la mattina seguente scopri' che bel pezzo di donna fosse, e mentre lo raccontava ad un amico giunsero nei pressi di un collegio femminile con delle belle ragazze che giocavano, il giovane galant'uomo disse: Scavalcherei il muro per poter baciare una di quelle ragazze! E l'amico gli replico'; Ma se stanotte non sei stato in grado di scavalcare un cuscino?
    Stellina la vita e' piena di barzellette che in realta' succedono.
    Ti saluto Stella, con te l'inverno e' meno uggioso.
    gaetano

    RispondiElimina
  22. Spassosissime. L'ultima poi, che per me è nuova nuova, m'ha fatto lacrimare.

    RispondiElimina
  23. Complimenti! Sono capitato per caso sul tuo blog. Spero di poter tornare ancora e leggere tante cose belle, barzellette comprese.

    RispondiElimina
  24. Che ridere! l'ultima è spassosa, ma a me è piaciuta tantissimo quella della maestra!! mi vedo la sua faccia inorridita e ci rido sola!
    Buonanotte e bacioni

    RispondiElimina
  25. Passo per un saluto...ciao Stellaaaaaaa....Vedo che il tuo blog è pieno di colori, grafica molto bella...brava, bello bello....un bacione!!!!

    RispondiElimina
  26. Sono bellissime! Mi hai fatto sorridere...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Shiri, le stesse cose posso dire di te.

    RispondiElimina
  28. Izzy, mi sa che hai ragione tu, baci.

    RispondiElimina
  29. Gaetano, ma quante barzellette conosci?
    E ognuna è inerente alle mie...

    Ridiamo finchè possiamo!

    RispondiElimina
  30. Krilù, mi fa piacere.
    Radiosa giornata.

    RispondiElimina
  31. Anonimo, grazie dei complimenti.
    La tua visita mi fa molto piacere,nel post precedente avevo spiegato il motivo dell'accesso agli anonimi.
    E tu confermi la mia tesi.

    RispondiElimina
  32. Paola, sto ridendo con te...
    Baci

    RispondiElimina
  33. Davide, che piacere rileggerti.
    Tutto bene?
    Ritorna, dai....
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  34. mi hai risollevato l'animo, ci voleva proprio! però, peccato che in questo momento il sorriso duri poco... un bacio!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...