28/09/10

42

UNA FINESTRA APERTA


Era un po' di giorni che il Signore non faceva un giro per il Paradiso; una mattina quindi si svegliò deciso a controllare se tutto lassù filava per il verso giusto.
Con sua grande sorpresa, vide, in mezzo ad un gruppetto di persone, un tipo che in vita sua non aveva mai concluso niente di buono, era un gran lazzarone, svogliato e poco credente.

"Come ha fatto un individuo del genere a entrare in Paradiso?

San Pietro dovrà rendermi conto di questo!" si indignò il Signore.

Continuò il giro di controllo ed ecco che scoprì tra gli altri beati una donna che in vita sua ne aveva combinate di tutti i colori.

"Anche lei qui?" esclamò sbalordito.

"Ma chi controlla l'ingresso tra le anime beate? San Pietro dovrà spiegarmi anche questa!"

Girando s'imbattè in altre persone che non si aspettava proprio di incontrare in Paradiso. A passi decisi, con un viso che prometteva tempesta, il Signore si avviò verso l'ingresso del Paradiso. Lì, a fianco del portone, con le chiavi in mano, stava San Pietro.

"Non ci siamo, non ci siamo proprio!". Lo affrontò severamente il Signore.

"Ho visto gente qui intorno, che del Paradiso non è proprio degna!

Che custode sei? Non sarà che ti addormenti in servizio?"

"Eh, no! Io non dormo proprio!", rispose risentito San Pietro. "Io alla porta ci sto, e con gli occhi ben aperti anche. E' che sopra di me, c'è una piccola finestra.
Di là ogni tanto tua Mamma Maria fa scendere una corda e tira su anche quelli che io avevo allontanato!

A questo punto cosa dovrei fare? E' inutile che faccia il portinaio! Do le dimissioni!"

Il volto del Signore si distese in un gran sorriso. "Va bene,va bene", disse bonariamente, cingendo le spalle di San Pietro con un braccio, come ai vecchi tempi.

"Quello che fa mia mamma Maria è sempre ben fatto. Tu continua a sorvegliare la porta e lasciamo che al finestrino ci pensi lei...".

Perchè Maria è invocata come

"aiuto dei cristiani" e "rifugio dei peccatori?"

Perchè con lei il Paradiso ha sempre un finestra aperta...

42 commenti:

  1. bhe l'idea di avere una finestra per un'altra possibilità è rasserenante...buona giornata

    RispondiElimina
  2. Infatti nella vita di taluni peccatori bisogna sempre dare una seconda possibiltà :-)))
    Ciao Stella felice giornata... un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. Non c'è peccato che non può essere perdonato da Dio se lo si vuole, per questo Maria ci chiede continuamente di affidarci a Lei. Grazie sorellina per questo bel post, è molto significativo ed incoraggiante...
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. E' vero, la finestra aperta è la seconda possibilità che abbiamo tutti noi.

    RispondiElimina
  5. E' proprio vero, Maria è la nostra mamma e, come una mamma, ama immensamente i suoi figli!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  6. E' vero la Madonna non fa distinzioni fra peccatori e non ....

    RispondiElimina
  7. Anche a me basta quella finestrina aperta ;-) La Mamma non può lasciar fuori di casa un figlio... :-)

    Bel pensiero mattutino, Stella :-))

    RispondiElimina
  8. Meno male che la finestra c'è.
    Parlo per me.

    RispondiElimina
  9. Ma che bella storia! Apre il cuore e consola!

    RispondiElimina
  10. nella vita tutti sbagliamo, e' importante dare una seconda possibilita'.........
    c'e' tanto amore in questo scritto.:)
    ciao e buona serata!!

    RispondiElimina
  11. speriamo che la finestra rimanga sempre aperta,ciao Stella,buon pomeriggio

    RispondiElimina
  12. Per fortuna che c'è anche la finestra.
    Un abbraccio
    erika

    RispondiElimina
  13. Molto molto bello,un racconto che incoraggia,colma di speranza.Semplicemente unica,grazie dolcissima Stella!Un bacino coccoloso,buona giornata! :)

    RispondiElimina
  14. Marina, io mi affido sempre alla Mamma Celeste.

    RispondiElimina
  15. Ambra, è incoraggiante saperlo.

    RispondiElimina
  16. Tutti noi abbiamo una seconda possibilità nella vita.Grazie della risposta nel mio sondaggio ;sei sempre preziosa nei consigli.Ti auguro una buona serata,saluti a presto

    RispondiElimina
  17. Offrire una seconda occasione...per fare del proprio meglio.

    RispondiElimina
  18. ed è una bella speranza per tutti! anche se è messa come una barzelletta, mi sa che sarà proprio così, essendo mamma...
    un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  19. E io che pensavo di essere destinata inesorabilmente all'inferno, ora ho qualche speranza di entrare e trovarci anche compagnia più allettante dei perfetti sant'uomini!

    RispondiElimina
  20. Ciao Stella!

    Passare da te è sempre come leggere un libro:

    - tanti capitoli

    -... ed un finale.

    Grazie a te ed al tuo blog.

    Buona settimana. NI

    RispondiElimina
  21. E' sempre bene lasciare una finestra aperta, anche appena socchiusa: tutte le mamme del mondo lo fanno, a maggior ragione lo fa la nostra Mamma Celeste.Avere una speranza in più è rassicurante; un post che dà tanta serenità..ciao Stellina, tu dormi adesso e spero tu stia facendo sogni paradisiaci. Baci

    RispondiElimina
  22. Cavaliere, cerco di essere obiettiva.
    A presto.

    RispondiElimina
  23. Sandra, in effetti siamo essere umani e come tali, imperfetti!

    RispondiElimina
  24. Marianna, Maria ci conosce nel nostro intimo...

    RispondiElimina
  25. Grazie amicus.
    Felice giornata.

    RispondiElimina
  26. Aldo parla pure anche per altri : chi è senza peccato, scagli la prima pietra...

    RispondiElimina
  27. nanussa, diffondiamo amore...ne abbiamo bisogno tutti.

    RispondiElimina
  28. Graziella che non si richiuda all'improvviso, ma non credo proprio.

    RispondiElimina
  29. Erika grazie per le tue mail.
    Bacio.

    RispondiElimina
  30. Shiri grazie delle coccole coccolose...
    Ricambio sempre.

    RispondiElimina
  31. Raggio, le mamme sanno perdonare i propri figli, infatti.

    RispondiElimina
  32. Loretta, ci ritroveremo, chissà!

    RispondiElimina
  33. Nì, a volte mi fai proprio arrossire...grazie!

    RispondiElimina
  34. Paola...e il tuo è un commento completo a cui non c'è da aggiungere niente.
    Stanotte ho dormito molto bene con la coperta di lana...
    Baci

    RispondiElimina
  35. buona giornata,Stellina^;^ com'è vero...la nostra mamma celeste,ha misericordia per ognuno di noi ed ascolta tutti,indistintamnete..è questo,quello che fa una vera mamma...infonde la speranza e perdona tutti..proprio tutti!grazie per questa goccia di beatitudine,che rinfresca l'anima,di prima mattina!!bacioni,cara^;^

    RispondiElimina
  36. Elisabetta sei sempre straordinaria nei tuoi commenti.
    Che la gioia ti accompagni per tutta la giornata!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...