26/07/10

47

AMANTI DEI GATTI ... A VOI !


Nasce l'hotel a cinque stelle (solo per felini)

Suite, menu di pesce e musica classica nell'albergo per gatti aperto nella cittadina di Welwyn Garden City, nell'Hertfordshire in Inghilterra
di Angelo Sarasi

C'è la suite dedicata all'autunno e quella all'estate. Il menù servito è a base di salmone, ma c'è anche uno organico... A la cat. Oltre a lettini in ferro battuto coi cuscini damascati. Sono soltanto alcuni dei trattamenti deluxe che i mici di Sua Maestà possono godere se risiedono nel nuovo hotel a cinque stelle per felini aperto nella cittadina di Welwyn Garden City, nell'Hertfordshire in Inghilterra. Dove i gatti vengono cullati al ritmo della musica classica e delle note jazz, insomma non si annoiano di certo.

Il prezzo? Abbordabile. Appena 19 sterline. Al posto della piscina (del resto è risaputo che i gatti non amino troppo l'acqua) fontane in porcellana dalle quali sgorgano getti di acqua ossigenata.

Chi lascia i propri amati gatti alle cure di Miss Purser, può dunque stare tranquillo. Riceverà anche cartoline e fotografie spedite direttamente dai loro amichetti.

NON VI SEMBRA ESAGERATO ?

47 commenti:

  1. Ho appreso la notizia proprio oggi dalla televisione e dico che, non solo è esagerato, ma è offensivo della dignità delle tante persone che vivono in condizioni di totale povertà...Questo è il mondo in cui viviamo, purtroppo!
    Baci sorellina

    RispondiElimina
  2. Come tu sai io sono un amante degli animali come della natura, ma a queste bestiole facciamogli fare la loro vita, senza imporgli situazioni assurde e oltretutto costose!

    RispondiElimina
  3. Queste notizie sono a loro modo rassicuranti, in tempi di crisi ci sono persone disposte a spendere, tutto sommato non una cifra esorbitante, per i loro mici...speriamo che non sia l'equivalente di quella famosa pubblicità di caramelle, dove si vede il pilota di un aereo di linea che tranquillizza i passeggeri, mentre assapora una caramella al miele e si avvia lentamente verso il portellone... indossando un paracadute:-)

    RispondiElimina
  4. Stellina sn d'accordo cn la Marina ed anch'io sn venuta a saperlo oggi dalla tv...dovrebberò pensare alle persone che hanno perso il lavoro e quelli che nn hanno 1a casa...io pure adoro gli animali e la natura anche se preferisco i gatti di più xò nn e la vita che devono fare...smack e buona serata

    RispondiElimina
  5. E va be sarà esagerato ..... ma come ci stiamo bene tra cuscini damascati e coccole di prima classe stramiaaùùùùùùùùù ma saremo ancora più felici anche su un divano sgualcito se la mano che ci accarezza e quella di chi amiamo fffffffrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr.

    RispondiElimina
  6. Sì, cara Stella, mi sembra esagerato...

    RispondiElimina
  7. Veramente esagerato,i nostri amici hanno bisogno delle nostre attenzioni e non essere abbandonati come succede in questo periodo.Ti auguro un buon inizio di settimana,saluti a presto

    RispondiElimina
  8. Stellina cara, io l'albergo per la mia gatta preferita ce l'ho, ha un garage grande a disposizione, qualche topo che passa ed un comodo posto per dormire, poi se lascio un po' i vetri aperti della mia punto, allora se non guardo la mattina me la porto a lavoro, poi nella saxo' di mia moglie non ci va perche' la picchia, invece il maschio va a dormire sullo scaldino mica fesso.
    Poi se Miss Purser fa le coccole a me, allora ci vado io nell'albergo dei gatti.
    Stellina ma gli esseri umani non sanno piu' cosa inventarsi per fare denaro?
    Ti lascio il mio saluto.
    gaetano

    RispondiElimina
  9. Ci sembra decisamente esagerato, ma almeno il prezzo della cat-room è piuttosto onesto, circa quello delle squallide pensioni per animali qua da noi!
    Buona serata
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  10. Il mio Romeo dorme con il testone su metà della tastiera. July gli sta quasi cavalcioni e gli lecca un orecchio. Entrambi ronfano e e son ben felici di non rischiare nulla del genere.
    Complimenti per il suo commento a Paolo falconi.
    Felice notte Stella.

    RispondiElimina
  11. quoto quanto detto da Marina.

    E poi ci si meraviglia che a molte persone gli animali rimangono antipatici...

    Con queste esagerazioni, è inevitabile.

    RispondiElimina
  12. Invece di sperperare in queste assurdutò, non sarebbe meglio aiutare chi ha davvero bisogno, con opere di bene e/o adozioni a distanza? Ridaremmo la gioia di vivere a tanti bambini che nn hanno nemmeno l'acqua nelle case in cui vivono, non possono curarsi e non possono andare a scuola. Ma in che mondo viviamo dove chi ha, spende in superfluo senza ritegno? Amare un animale non necessita pagargli fior di alberghi;; a loro basta avere da mangiare e tabto affetto. Questo è il vero amore! E sono sicura che se gli animali potessero parlare, ci esprimerebbero la loro disapprovazione per queste esagerazioni che sono, a mio avviso,ridicole e contro la natura.
    Noi umani siano degli animali strani. Mah !

    Ti auguro una bellissima giornata, Stella

    Un bacio
    Cri

    RispondiElimina
  13. Queste strutture sono fatte secondo gli standard di comodità amate dagli uomini, l'idea di base è il "dolce non far nulla e essere serviti e riveriti". Oltre a concordare con i commenti precedenti che sottolineano quanto si dovrebbe pensare alle persone che soffrono particolarmente in questi tempi di crisi, vorrei anche dire che mi sembra un modo per rincretinire un animale che finisce con l'assorbire tutte le esagerazioni umane. I gatti sono animali fieri e indipendenti, il loro hotel di lusso è un albero o un tetto. Certo è giusto occuparsi dei propri animali quando si va in vacanza, ma tutto questo exta-care mi sembra solo un modo per scaricarsi la coscienza.
    Un abbraccio Stella!

    RispondiElimina
  14. Marina, avevo già postato di simili sprechi da parte chi non conosce il vero valore dei soldi, e anche in quelle occasioni ci siamo espressi all'unanimità che era un'offesa verso coloro che non giungono a fine mese... e come dici tu,questo è il mondo in cui viviamo, purtroppo.
    Abbraccio, sorellina.

    RispondiElimina
  15. Sirio, tutto è dovuto alla megalomania di certi individui...

    RispondiElimina
  16. Paolo che dirti?
    Grazie del tuo commento.

    RispondiElimina
  17. Novelina, quel tipo di persone pensa solo al proprio benessere...

    RispondiElimina
  18. Fel...specialmente se la mano è la tua!

    RispondiElimina
  19. Gaetano è per il vile denaro che nel mondo sta succedendo di tutto...

    RispondiElimina
  20. Luca e Sabrina, lietissima giornata!

    RispondiElimina
  21. Sandra e chi sta meglio di loro?

    RispondiElimina
  22. Amicus, ma dovrebbero essere antipatici i padroni...gli animali che colpa hanno?

    RispondiElimina
  23. Cristina hai detto tutto...niente da aggiungere...
    Radiosa giornata con baci.

    RispondiElimina
  24. Ciao Stella,

    eccomi..amante dei gatti.
    Che dire ? Oggigiorno si fa business con tutto ..questa è la nostra società,fatta di estremi ..da una parte ci sono migliaia di bimbi che muoiono di fame e dall'altra gatti pasciuti che vivono meglio dei rè...mah...

    RispondiElimina
  25. Farfly, sacaricarsi la coscienza e desiderio sfrenato di esibizionimo, del volere apparire...

    RispondiElimina
  26. Eh sì,ho letto molti articoli che pubblicizzano prodotti e altre assurdità super lusso per cani e gatti "di un certo livello"...beh,mi sembra palese che sia assolutamente folle ed esagerato..se pensiamo che proprio in questo momento,mentre dialoghiamo molti uomini senza cuore stanno attaccando con una corda il proprio cane ad un guard rail in autostrada...è assurdo pensare a queste follie umane.I nostri amici animali devono ricevere coccole e mille attenzioni,ma da qui all'acquisto di collari di diamanti,o soggiorni in hotel di lusso,credo si possa parlare di follia.. >.<'
    Mando un grandissimo bacio alla stella più splendente del firmamento...TU.
    Buonissima giornata,grazie di cuore per i tuoi interessantissimi post,sei un mito Stella! :)

    RispondiElimina
  27. Eccomi cara, e dolce stellina...
    Ma secondo te, di questitempi uno si può permettere simili assurdità? Beatrix mi ha appena detto che rinuncia volentieri, e rimane comodamnte sdraiata sul mio letto a sonnecchiare...Si nutre di piccole cose anche lei, somiglia alla sua padrona, stravagante, ma allo stesso tempo si accontenta di ciò che possiede.
    Bacioni oni oni Anche dalla panterona
    Lilly & Co.

    RispondiElimina
  28. mi unisco al coro, ma lo voglio urlare: non solo è esagerato, ma è assurdo ed offensivo per tuti noi... buona giornata, nella semplicità!!!

    RispondiElimina
  29. Shiri ho letto e apprezzato molto il tuo post sull'abbandono dei cani...
    grazie per il tuo intervento, dolcissima amica.

    RispondiElimina
  30. La mia Lilly che ritorna...dove sei stata tutto questo tempo?
    Girandolona!

    RispondiElimina
  31. Raggio, fai pure come se fossi a casa tua...

    RispondiElimina
  32. Personalmente preferisco farli vivere nella ricchezza interiore del mio amore e del rispetto reciproco e da come i miei tre gatti, tutti salvati dalla strada mi ricambiano pare apprezzino e non abbiamo bisogno di altro.

    RispondiElimina
  33. Loretta, posso darti torto?

    Certo che no!

    RispondiElimina
  34. amare i gatti è una cosa giusta, io ora non ne ho ma ne ho avuto uno e un fatto increscioso me lo ha portato via per ora non ne vogliamo per diversi motivi.
    Ma arrivare a questo non è una cosa normale...
    Direi anzi le persone che hanno avuto questa idea non sono normali.
    Un abbraccio forte cara stella, Tomaso

    RispondiElimina
  35. Tomaso, sono assetati di soldi...

    RispondiElimina
  36. Ciao Stellina,
    vedo che tu sei sempre attiva, io invece mi sono un po' arenata....
    il caldo mi "abbacchia" un po', ma anche se sono meno presente, vi penso sempre.
    Carino il racconto....ma che esagerazione!!!!!
    I miei otto gatti vivono felicemente in giardino, nutriti, coccolati, ma sia io che mio marito, vogliamo che mantengano la loro dignità di gatti..
    i quali sanno anche dare affetto, ma mai perderanno la loro indipendenza.
    Ciao carissima buona estate,
    un baciotto
    Bruna

    RispondiElimina
  37. Vorrei essere un gatto!
    Tesoro, se ti fa piacere il premio è tuo! Un bacione grande

    RispondiElimina
  38. Eh sì Bruna, i gatti vanno trattati bene...ma da gatti!!
    Quanti ne hai, sei fortunata ad avere un giardino che li accoglie tutti quanti.
    Anche a me il caldo dà fastidio, ma scrivendo sul blog non ci penso tanto.
    Baci e buona estate a te.

    RispondiElimina
  39. Lady Boheme, e chi non vorrebbe essere coccolato?
    Grazie del premio, fai conto che l'abbia ritirato.
    L'ho già ricevuto.
    Ricambio il bacione.

    RispondiElimina
  40. È vero quello che dici Stella, le esagerazioni sono nei proprietari ;-) ma come spesso accade, si attiva in chi sente certe notizie un meccanismo di transfert negativo tra la persona e ciò che le appartiene...

    Meccanismo che ovviamente è sbagliato; l'animale non ha colpa.

    Ciao!

    RispondiElimina
  41. Altroché esagerato! Non perché siano animali quanto al fatto, come hanno detto giustamente prima, che c'è gente povera che non può neanche permettersi di mangiare un pezzo di pane invece che salmone sopraffino e altro ancora. La colpa poi non è tanto degli animali (ovviamente), ma dei padroni, che non solo lasciano il proprio gatto nelle "grinfie" di altra gente sconosciuta in un "gattotel" super lussuoso, ma vanno anche loro in posti chissà come...È giusto "trattarsi bene", ma senza esagerare....

    Se avessi un gatto me lo porterei in viaggio.

    Buona serata e un abbraccio da tutte noi! :)

    RispondiElimina
  42. Saggia Izzy e sagge sorelle, questo è un dire savio...
    Vi abbraccio tutte.

    RispondiElimina
  43. Ma certamente che è esagerato! ma si vuole bene di più ai nostri mici se li mettiamo in un posto del genere? non credo proprio, ne perderebbero di dignità!!!e noi con loro.Pallina, quando ci spostiamo ci segue, e se non possiamo portarla, o si resta pure noi a casa, o, se è per pochi giorni, ha la sua "tata", una cara amica che gentilmente viene a vedere se sta bene e le dà "pappa" e "bumba"!!! Del resto, esagerare non va mai bene, in nessun campo: ci vuole sempre la giusta misura. bacino

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...