22/06/10

32

STORIA DI AMORE E DI AMICIZIA

Il filmato che state per vedere ha più di 35 anni, ma, appena fu postato su YouTube, conquistò velocemente l'attenzione e i cuori di almeno 6 milioni di utenti.

I protagonisti di questo commovente filmato sono due ragazzi australiani, John Rendall e Anthony Bourke, e il loro (ex) cucciolo di leone:

dopo aver vissuto diverso tempo insieme a Londra ed essersi separati per circa un anno, i tre si ritrovarono nel 1972 in una riserva naturale del Kenya.

Come mostra il video il leone, ormai divenuto adulto e selvatico, non appena scorge da lontano i due giovani australiani, comincia a correre e mostra tutta la sua gioia e il suo affetto.


32 commenti:

  1. Stellina mi ricordo di loro che l'avevano detto anche a studio aperto e mi sn meravigliata.E fantastico quando 1 animale selvatico si ricorda di te e poi anche noi siamo selvatici solo che a noi ci addestrano velocemente...:P...buona serata ed 1 forte abbraccio

    RispondiElimina
  2. Non ho parole, questa storia, ma soprattutto il momento dell'incontro è pura emozione, siamo commossi!
    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. ciao Stella!E' vero mi ero dimenticata che anche te ti chiamano Gianna...ma per me seri Stella!
    Ti farò gli auguri dopodomani...un bacio a te ed una tirata di orecchie a me!
    baci LU

    RispondiElimina
  4. Veramente una bella storia questa.Ho visto il video qualche anno fa;veramente un amore intenso.Ti auguro una felice serata,saluti a presto

    RispondiElimina
  5. Ciao Stella...

    E' sempre un emozione "rispolvere" con te cose che appartengono ad eventi che la natura ci fa capire poter accadere!

    Baciiiiiii...NI

    RispondiElimina
  6. Novelina,per me è stata una novità assoluta.
    Baci

    RispondiElimina
  7. Sì Sabrina e Luca, l'incontro con il leone ormai selvaggio è commovente all'inverosimile...

    RispondiElimina
  8. Lu, ricordi che mi dicesti che avevo il nome della tua mamma, mesi fa?

    RispondiElimina
  9. Cavaliere, buona serata a te!
    A presto!

    RispondiElimina
  10. Nì ho visto il video per la prima volta e mi ha fatto piangere...

    RispondiElimina
  11. sei un fenomeno...ma come fai a pescare tutte queste notizie?.ciaooo

    RispondiElimina
  12. Gioia e grande emozione in questo filmato. Verramnete commovente vedere questo leone che abbraccia letteralmente i due ragazzi.
    Grazie Stella per avere postato il video merita di vederlo.

    Buona serata

    Gabriella

    RispondiElimina
  13. è' incredibile...forse l'unico essere a non essere riconoscente, a volte, è l'uomo... ciao

    RispondiElimina
  14. Carla, non ci crederai...per caso...cerco una cosa e ne trovo un'altra più attraente.

    RispondiElimina
  15. Gabriella è di forte emozione...

    RispondiElimina
  16. Stellina e' la prima volta che vedo questo filmato e ne deduco che anche un animale feroce e' capace di riconoscere chi gli ha fatto del bene, a differenza dell'essere umano che a volte non guarda in faccia nemmeno al proprio genitore o fratello di sangue o figlio, e la storia o i fatti reali mi danno ragione, quello che affermo e' vero a partire da Caino, e ne sono addolorato.
    Non far caso alla mia vena di tristezza,e' che vorrei un mondo piu' Umano.
    ti abbraccio cara Stella.
    gaetano

    RispondiElimina
  17. ciao stella... guardando questo filmato mi sono commossa...poi pensare che l'amicizia non ha confini è stupendo... stravolge tutte le nostre paure... la vita è di tutti.... ciao..luigina

    RispondiElimina
  18. Bella storia; grazie per avercela riproposta.
    Un caro saluto :-)

    RispondiElimina
  19. Buongiorno Stellina, ancora grazie per i tuoi mega auguri!!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao Stella! Per quante volte lo abbia visto, nn mi stanco mai di vederlo, è fantastico!
    CInzia

    RispondiElimina
  21. Questo bel video dimostra ancora una volta che le "bestie feroci" non sono loro, che agiscono solo per la loro sopravvivenza e quella dei propri figli...!!

    RispondiElimina
  22. Lui, commento molto efficace, grazie!

    RispondiElimina
  23. Mary, l'ho fatto con molto piacere!
    Baci

    RispondiElimina
  24. Cinzia, è struggente davvero.

    RispondiElimina
  25. Sirio bella lezione di vita da chi non ce lo saremmo mai aspettato!

    RispondiElimina
  26. L'avevo visto anche io qualche tempo fa... ma è sempre molto emozionante.. fa capire che a volte gli animali sono migliori di certi uomini.

    RispondiElimina
  27. Paola rivederlo, diventa consolante.

    RispondiElimina
  28. D'accordo Nicola e benvenuto!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...