30/06/10

18

MANIFESTAZIONE IMPORTANTE



Giovedì 1° luglio, dalle ore 17 alle 22, si terrà a Roma (come in altri luoghi d'Italia), una manifestazione in piazza Navona, promossa da vari enti e dalla Fnsi,contro il Ddl sulle intercettazioni .
Per seguire l'evento sul web andate su http://www.liberarete.tv/la_maratona.htm.

L'adesione arriva da molti organi anche internazionali, senza distinzione di credo politico, la libertà è un diritto di tutti.
Per giovedì dobbiamo cercare di aderire anche noi;se avete idee oppure volete promuovere un banner per questa giornata da far girare in rete,lasciate una vostra opinione.

18 commenti:

  1. Mi pare che sono il primo a commentare! io dico la verità sono un po quasi arrabbiato con tutte questi articoli che vogliono cambiarci la vita, ringrazio la gente che si organizza per provare a cambiare qualcosa ma tepo che non sarà facile! però me lo auguro.
    Buona serata cara Stella,
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Caro Tomaso, il fatto di parlarne è già un risultato.
    Anch'io come te mi auguro che la protesta abbia il successo che merita!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  3. Ciao cara Stella , aderirò alla protesta ma non andrò a Roma . Anche qui si sta organizzando qualcosa quindi non sarà necessario mettersi in viaggio .
    Ben ritrovata , mi sei mancata e mi sono persa tante cose che pian piano cercherò di recuperare .
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Carissima Paola, mi sei mancata pure tu.
    Ho visto che hai realizzato magnifiche borse.
    A presto con un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Stella per sentito dire .. mi pare che questa legge potrebbe essere invalidata dalla Corte Cost..spero di si! perchè nella gerarchia delle fonti di

    produzione del diritto,la Corte Costituzione può rendere illegittima la legge ordinaria che abbia contenuti contrastanti con la Costituzione,di conseguenza la legge bavaglio del "governo" Berlusconi,che viola a piè pari l'art 21 della costituzione sulla libertà di stampa e informazione potrebbe essere invalidata dalla Corte Costituzionale......

    L'ennesima riprova che Berlusconi ha illeciti da nascondere....che schifo la politica italiana Spero davvero che la invalidino, visto che mi sembra una legge fatta per censurare, personalmente se

    qualcuno dovesse mettere sotto sorveglianza il mio telefono non mi darebbe problemi, tutt' al più quelli che ascoltano sentono quante cazz.ate sparo e si fanno due risate, evvidentemente il nano ha qualcosa da nascondere .

    Non concepisco poi come la gente possa ancora sostenerlo questo governo ..... UN BACIO STELLA
    LINa

    RispondiElimina
  6. Sarà una grande manifestazione che coinvolgerà 13 piazze italiane e 2 estere (Parigi e Londra)...! Io avrei preferito che le piazze fossero molte di più, ma va bene, benissimo!

    RispondiElimina
  7. E' un brutto segnale quando si cerca di far tacere voci che dicono la verità.
    Ho appena sentito che la discussione è stata rinviata al 31 luglio, ciò però non toglie la nefandezza di questo progetto.
    Domani anche Torino si mobiliterà.Per chi vuole condividere la protesta, ecco qui un punto di riferimento: Assostampa Subalpina: Presidio giovedì 1 luglio dalle 17 alle 19 in piazza Castello a Torino

    Contro il disegno di legge Alfano sulle intercettazioni Facciamo sentire la nostra voce per difendere il diritto-dovere di informazione.
    L'Associazione Stampa Subalpina organizza un presidio a sostegno della battaglia della Fnsi contro la Legge Bavaglio.

    Un'iniziativa nel segno della Costituzione, per dar voce ai soggetti e ai temi che verrebbero oscurati se passasse un provvedimento che colpisce al tempo stesso il lavoro dei giornalisti e il diritto dei cittadini di conoscere le vicende del Paese.
    www.stampasubalpina.it/

    RispondiElimina
  8. Ciao Stella
    ti trovo sempre impegnata in qualche iniziativa contro abusi ed ingiustizie
    da vera leonessa del web quale tu sei

    Domani andrò a piazza Navona

    RispondiElimina
  9. Carissima, vorrei fare qualsiasi cosa per far cessare tutti questi abusi contro i diritti nostri, mi sembra di essere in dittatura, tutto cio' che non va al Cavaliere vuole eliminarlo, in questi" diciamo dieci anni " che e' al potere, sta' modificando tutte le leggi che gli vanno scomode, ma la cosa piu' brutta e' che si circonda di persone come Brancher che per salvarsi dai processi viene nominato ministro.
    Ma e' possibile che piu' si e' disonesti e piu' si viene premiati?
    Non devo essere io a giudicare ma gli Italiani e' proprio questo che volevano quando sono andati alle urna?
    Non voglio aggiungere altro, ti saluto cara Stella.
    gaetano

    RispondiElimina
  10. Cara Stella vedo che nessuno ti ha proposto niente per quello che si potrebbe fare noi dai nostri blog.. oramai peso anche sia tardi per organizzarsi..ma si poteva fare un post uguale per tutti e magari un giorno di chiusura del blog. speriamo che almeno si possa ottenere qualcosa con le manifestazioni che si stanno organizzando, non solo a Roma, mi pare di capire.Buonanotte.

    RispondiElimina
  11. Grazie per il tuo impegano, cara Stella.

    Cri

    RispondiElimina
  12. Cara Lina, la penso come te.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  13. Sirio, niente d'aggiungere, grazie!

    RispondiElimina
  14. Gaetano ne capiremo di più alle prossime elezioni...

    RispondiElimina
  15. Cristina, l'unione fa la forza!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...