28/06/10

29

LUGLIO ... CON UNA DEDICA MUSICALE

Luglio, Ciclo dei mesi, castello del Buonconsiglio, Trento


Dovrebbe essere il mese del solleone
ma vediamo le previsioni del tempo:

"Tempo in prevalenza bello per tutto il mese.
Qualche breve fase piovosa potrebbe interessare, nella prima decade del mese, le regioni tirreniche e la Puglia.
Farà caldo (come è normale che sia in luglio) e vi saranno le solite 1-2 ondate di caldo, più probabili nella seconda e terza decade del mese, ma queste non saranno forti, né per i valori termometrici raggiunti né per durata."

Luglio è probabilmente il mese meno ricco di celebrazioni:
11 luglio- Si celebra la Giornata Mondiale dei Popoli Istituita dall'ONU


I santi più popolari:

2 luglio-Beata Vergine delle Grazie (patrona di Benevento e di tutto il Sannio)
E' Colei che, intercedendo per noi presso Dio , fa sì che Egli ci conceda qualsiasi grazia.

3 luglio- S. Tommaso (patrono degli agrimensori, geometri, architetti, artisti, carpentieri, falegnami, muratori, periti, tecnici).

6 luglio- S. Maria Goretti (patrona delle fanciulle).
Nata nel 1890 e morta nel 1902 è una delle sante più giovani e popolari del calendario.
Costretta giovanissima a lavorare in casa e nei campi per aiutare la madre rimasta sola con 6 figli piccoli, un tale si innamorò di lei. Un giorno, dopo le ennesime profferte del giovane, al rifiuto categorico della fanciulla, il ragazzo la colpì con 14 colpi di punteruolo che la ridussero in fin di vita.
Morirà poco dopo in ospedale.
Invocata a protezione delle giovani ragazze

11 luglio- S. Benedetto da Norcia (patrono d'Europa Patrono di lavoratori, speleologi, architetti, ingegneri, chimici).
Antica festa 21 Marzo.

15 luglio- S. Bonaventura (protettore dei corrieri). Dottore della Chiesa.
Patrono di fattorini, portabagagli, teologi, poni express, corrieri.


22 luglio- S. Maria Maddalena (protettrice dei farmacisti).
Contrariamente a quanto si crede non si tratta della Maria Maddalena, la peccatrice redenta dalle predicazioni di Gesù, né della sorella di Marta e Lazzaro.
Maria di Magdala è la fedele seguace di Cristo, l'amica della Madonna, da sempre fedele del Signore.
E' colei che accompagna la Madonna sul Monte Calvario, ai piedi della croce, è colei che, recatasi al Sepolcro, per prima vede il Signore risorto.
Patrona di giardinieri, profumieri, parrucchieri, farmacisti, guantai

24 luglio- S. Cristina di Bolsena (patrona dei mugnai).
La vita di questa giovane santa di intreccia con la leggenda popolare.
Figlia di un ufficiale romano ai tempi delle persecuzioni contro i cristiani, dotata di grandissima bellezza, si convertì alla nuova fede.
Per metterla al riparo dai pretendenti e dalla persecuzione il padre la rinchiuse in una torre insieme ad altre 12 fanciulle e a 12 statue d'oro di dei pagani, perché lei si convertisse.
Ma la giovane fece fondere le statue e buttò l'oro ai poveri. Allora il padre la fece flagellare.
Dal momento che la figlia non cedeva, credendo di impaurirla, la consegnò ai giudici perché la costringessero a sacrificare agli dei. Cristina non cedette né alle lusinghe né alla tortura, fu per questo gettata nel lago (di Bolsena) con delle pietre al collo, ma due angeli la sollevarono dal fondo del lago portandola a riva. I giudici non rinunciarono alla persecuzione, sottoposero la ragazza ad altri tormenti e alla fine la condannarono ad essere saettata (trafitta da frecce).
E' considerata Patrona di Bolsena. Patrona dei mugnai

25 luglio- S. Giacomo (patrono di Spagna).
Fratello maggiore dell'evangelista Giovanni, fu uno dei più assidui seguaci di Gesù.
Dopo la Pentecoste Giacomo venne arrestato e flagellato per le sue predicazioni. Intorno all'anno 44 venne passato a fil di spada per ordine del re Erode Agrippa.
Pare che, misteriosamente, le spoglie di Giacomo finirono in Spagna, forse portate dai suoi amici o forse da forze del cielo.

26 luglio- S. Anna e S. Gioacchino (Gioachino).
Rispettivamente madre e padre della Madonna, in lingua ebraica il nome Hannah significa "grazia".
S. Anna è la protettrice di commercianti, venditori, bottegai, fabbricanti di calze, guantai, lavandai, lavandaie, orefici, partorienti, ricamatrici, sarte, scultori, straccivendoli, ebanisti, tornitori, vedovi, vedove, falegnami, fabbricanti di merletti, ricamatrici.
A lei possono rivolgere le loro preghiere i moribondi, chi soffre di esaurimento nervoso e di ossessioni, chi soffre di febbri, chi vuole una buona morte; invocata in caso di parti difficili, contro la sterilità coniugale.

PROVERBI

Quando luglio è ardente,
miete lesto.

Se piove tra luglio e agosto,
piove miele, olio e mosto.

A San Bonaventura (15 luglio)
s’è finito di mietere in pianura.

Per Santa Maddalena (22 luglio)
la noce -e la nocciola- è piena.

Per Santa Maddalena (22 luglio)
si taglia l’avena.

Per Santa Cristina (24 luglio)
la sementa della saggina.

San Giacomo (25 luglio)
dei meloni.

San Giacomo (25 luglio)
con i tetti bagnati, del vin siamo privati.

La pioggia di Sant’ Anna (26 Luglio)
è una manna.

Per San Giacomo e Sant’Anna
entra l’anima nella castagna.

Quando luglio è molto caldo,
bevi molto e tienti saldo.

Luglio poltrone
porta la zucca col melone.

Se piove con solleone
le castagne son tutte guscioni.

Per Santa Maria Maddalena
si taglia l’avena.

Per Santa Maddalena
se il grappolo è serrato,
il vino è assicurato.

A Luglio gran calura,
a Gennaio gran freddura.
BUON LUGLIO A TUTTI con queste bellissime immagini :



29 commenti:

  1. Speriamo veramente in un mese splendido.Ti auguro una buona giornata,saluti a presto

    RispondiElimina
  2. Previsioni molto belle, luglio sempre stato un mese molto caldo poi con l'umidità alta diventa ancora più caldo e per gli anziani vi posso assicurare non è tanto bello! qui oggi il termometro segna 35 gradi per chi non lo sa a nord delle Alpi il caldo è molto afoso ed è fastidioso.
    Per i giovani o quelli che piace il caldo auguro a tutti buon mese di luglio, io dico che la vita è bella e dobbiamo saperla vivere sempre sorridendo.
    Cara Stella con questo istruttivo post posso sapere tante cose con sapevo, un forte abbraccio,
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Il 2 luglio si festeggia la Madonna delle Grazie.interessanti le informazioni e i proverbi,che non conoscevo.grazie Stella ora so quale è il Santo protettore dei miei figli ingegneri,ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Non sarà un mese pieno di celebrazioni ma per me lo è....abbiamo 4 compleanni in famiglia nel mese di luglio!!!

    RispondiElimina
  5. Eccomi!! ma quante cose hai raccolto, nonostante sia un mese povero di celebrazioni e festività..sei unica, e se tu non ci fossi, bisognerebbe inventarti^__^.. buona serata e grazie di queste preziose informazioni

    RispondiElimina
  6. Cavaliere, purchè non afoso...qui l'afa già si sente e tanta!

    RispondiElimina
  7. Gabe grazie, è stata pura dimenticanza, ho già provveduto.

    RispondiElimina
  8. Suysan allora auguri calorosi in anticipo.

    RispondiElimina
  9. Paoletta non c'è di che, figurati!
    Eppoi è il primo post dopo i mille, scherzi?

    RispondiElimina
  10. Davvero!! è un post che ha la sua importanza... chissà mai quando arriverò io a mille!! pensa che non sono neppure a un terzo del tuo favoloso traguardo, nonostante abbiamo iniziato insieme, o quasi.. Mah!?!?

    RispondiElimina
  11. Paola ma io non faccio tutte le tue attività e il tempo è quello che è...

    RispondiElimina
  12. Quante notizie interessanti e quanti bei proverbi ! Grazie Stella !

    Un abbraccio
    Cri

    RispondiElimina
  13. questa canzone mi ha riportato alla prima cotta... che malinconia! è passato troppo tempo, ma il ricordo è nitido...
    con luglio iniziano le sospirate vacanze, anzi da domani... ciao e buona serata con canzone estiva!!!

    RispondiElimina
  14. Quante belle e interessanti notizie hai trovato, cara Stella!!!
    E luglio, per noi, è un mese speciale: oltre ad esserci il compleanno dei nostri primogeniti, c'è il nostro onomastico!!!
    Il 24 S.Cristina e il 26 S.Anna!!!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  15. Raggio, canzone degli anni che furono, ma sempre bella.

    RispondiElimina
  16. Luglio l'ho sempre considerato il mese dell'estate...bene io guardo le stelle del mese mentre tu il calendario, un ottimo modo per scoprire e capire meglio ciò che ci circonda nella mostra quotidianità;))
    Ciao stella, roberta.

    RispondiElimina
  17. Roberta ed è così...condivido.

    RispondiElimina
  18. Che bel post, stellina!
    Di alcuni santi ricordo la data, di altri non sapevo proprio.
    Due in particolare mi sono cari : sant'Anna perchè era il nome di mia zia materna, e la trovavo anche in vacanza a Ceres; In questo luogo di villeggiatura delle valli di Lanzo, c'è una cappella dedicata a santa Cristina che domina l'abitato, per questo mi sono rimasti nella memoria!
    La canzone di Riccardo del Turco ha fatto epoca, come altre che venivano presentate proprio all'inizio dell'estate...
    Ciao, un bacione e buona notte!

    RispondiElimina
  19. Stellina , e' bello che ci hai fornito questi detti, sai quando li sentivo da ragazzo non ci facevo caso, ora mi suonano di ricordi dolci ed anche la vita dei Santi, ho diversi libri, ma ogni volta trovo sempre notizie che non conoscevo come S. Cristina di Bolsena, grazie per avere arricchito le nostre conoscenze, domani si festeggiano i due pilastri della Chiesa, Pietro e Paolo, auguri a coloro che portano questi nomi.
    Ti lascio un dolce saluto.
    gaetano

    RispondiElimina
  20. Temo luglio perchè non sopporto il caldo. Spero passi velocemente senza causar danni.
    Dormi bene, ciao!

    RispondiElimina
  21. Ciao Stella, domani ritorno e vedremo di eliminare l'inghippo.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  22. Riciao Stella, prova così:
    ti posizioni con il mause sopra il codice, poi modifica, selezione tutto e lo incolli da te. Dovresti riuscire, sennò rimandiamo

    RispondiElimina
  23. Gaetano non si finisce mai d'imparare nella vita...

    RispondiElimina
  24. Angelo a chi lo dici...!
    Auguri per tua figlia e contolla che beva tanto, per gli esami fa molto bene.

    RispondiElimina
  25. Mary ho riprovato, ma il codice sgattaiola via...
    Goditi ancora la giornata afosa di oggi.

    RispondiElimina
  26. Cara Stellina, stasera sono passato di nuovo ma con piu' calma, ed ho ricontrollato che hai dimenticato il giorno 16 luglio dedicato alla Vergine del Monte Carmelo, sono diversi i paesi che la festeggiano, oltre ai Carmelitani che ci tengono molto per la loro protettrice, ti lascio i versi di una canzone dedicata a Lei, la conosco sia in Latino che in Italiano, te la scrivo in Italiano che in Latino ho timore di fare qualche errore.
    Fiore del Carmelo Vite fiorita
    splendore del cielo Vergine e Madre.
    Tu solamente sei Vergine e Madre,
    Madre mite sempre inviolata,
    sii propizia ai Carmelitani,
    ai tuoi devoti Tu sii propizia
    Stella del mare, Stella del mare!
    Ve ne sono diverse di canzoni dedicate a Lei e tutte belle.
    Ti saluto cara Stellina.
    gaetano

    RispondiElimina
  27. Gaetano un'altra svista...sono veramente tanti i Santi noti in questo mese...
    Grazie di aver ricordato la Vergine del Carmelo.
    Abbraccio.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...