05/03/10

55

La fine delle storie d'amore della nostra infanzia


Ecco come sono finite le favole che ci raccontavano da bambini

Cenerentola


Biancaneve

Cappuccetto rosso

La bella addormentata

Jasmine

La bella e la bestia

La sirenetta

55 commenti:

  1. Sei troppo forte Stellina..che farei senza di Te?
    Beso.

    RispondiElimina
  2. Stella , sei un sole Irradiante, come sempre ilare e unica. Immagini vere, del quotidiano che ci seguono, giorno dopo giorno...ecco perché i bambini di ora non chiedono più di raccontarti le fiabe, ed hanno smesso di sognare
    Un abbraccione one one
    Lilly

    RispondiElimina
  3. ma e' stato bello sognare!
    ciao Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  4. Ciaooooooo, allora,Tu ami gli indovinelli no? ok. Qui in blogger tra i Tuoi Friends,ci sono 2 Persone con un legame di parentela con il sottoscritto..chi sono? e rispettivamente quale grado di parentela? hahahahahah!!!

    Oggi mi voglio divertire,sono le ultime fiammate,purtroppo devo ritornare in sala operatoria.

    Ciauz!

    RispondiElimina
  5. ma non mi piacciono tanto queste foto-finali....specie quella de la bella e la bestia

    RispondiElimina
  6. Adam, nuovamente operato?
    Sempre al ginocchio?

    Rispondo : i tuoi parenti, anzi le tue parenti sono Gianna e Francesca.

    RispondiElimina
  7. Buenas tardes espero estes bien paso a dejarte mi saludo, te dejo un verso muy bonito..

    ( El mundo necesita rosas y no espinas , puentes y no muros, unir y no dividir
    amor y no odio, paz y no guerra , amistad y no enemistad, pero de lo que mas necesita el mundo, es de Vos para hacer la diferencia )

    Que tengas un bello fin de semana abrazosss y besosss
    Sandra.

    RispondiElimina
  8. La Sirenetta è la più bella di tutte, ma dove le hai trovate?!?

    RispondiElimina
  9. Francesca è figlia di tua sorella.
    Gianna è la sorella di tua moglie.
    Giusto Adam?

    RispondiElimina
  10. Lilly, quanti complimenti! Non mi dispiacciono,però,a dire il vero.
    E' un vero peccato che non si leggano più le fiabe ai bambini che, come dici tu, non sognano più se non tramite la tv...
    Sono un po' latitante perchè ho dei problemi con la connessione che va e viene.
    Bacione!

    RispondiElimina
  11. Miki, te la ricordi "Non c'è più niente da fare, è stato bello sognare..."
    Bobby Solo, anni 60/70

    RispondiElimina
  12. Ele, non piacciono neanche a me ma sono la versione moderna che potrebbero assumere determinati personaggi...

    RispondiElimina
  13. Sandra, ci vorrebbero i valori che hai elencato.
    Sono d'accordo con te!
    Un bacione e buona fine settimana a te.

    RispondiElimina
  14. Nonna Papera,ho i segugi...blogosferici!

    RispondiElimina
  15. Come hai fatto? dunque,Gianna e mia Sorella ,Francesca è la Figlia della sorella di mia moglie.

    Martedi mi ha visitato un secondo specialista, Ho un grosso polipo nella fossa nasale sinistra e sinusopatia che copre per l'80%.
    Quindi mi ha consigliato l'intervento,in quanto potrei avere seri problemi, sia respiratori che di udito, sono in lista,quando mi chiamano devo andare.
    Ho molta paura dell'anestesia totale,per me è la prima volta, ho fatto sempre solo epidurale.

    Ciaoooooo..che fifa!

    RispondiElimina
  16. Stella.... Spesso i sogni finiscono così...se non anche peggio, ma guardando le eroine della nostra infanzia "ridotte" come nel tuo post, oddioooooo Stella, ho riso di gusto!!!
    Ciao carissima, buon fine settimana
    Bruna

    RispondiElimina
  17. Adam, ero terririzzata dell'anestesia totale...era la prima volta.
    Credimi è stata una cavolata.
    Altro che sentirsi le gambe di legno...
    Forza...

    Mi ricordavo di Francesca quando aveva letto in chiesa...
    E per Gianna volevo dire tua sorella, ma non notavo coccole tra di voi...

    RispondiElimina
  18. Bruna come sono feliceee!
    Bacioni

    RispondiElimina
  19. Non ci sono parole per dirti brava,
    cara stella brilli sempre più forte,
    Buon fine settimana cun un lungo abbraccio,
    Tomaso

    RispondiElimina
  20. Cara Stella il tuo nuovo sistema dei messaggini qualcosa non va! è molto difficile per me capire questo sistema. Chiedo scusa ma purtroppo è così.
    un abbraccio ancora,
    Tomaso

    RispondiElimina
  21. Tomaso, brillo per te. Bacioni.

    Per i messaggini è facile.
    Quando ti compare il numerino, lo devi scrivere e poi invii.

    RispondiElimina
  22. Ah ah ah ah ah ah ah!
    Mitica, Stella!
    Certo se fossi bimba altro che grasse risate...
    Però Cenerentola che affoga i dispiaceri bevendo nella scarpetta in un localaccio mi ha fatto schiattare!
    Baciotti.
    Nunzia

    RispondiElimina
  23. Ridi ridi Nunzia, che fa bene!

    RispondiElimina
  24. Ciao cara!!!

    SEI FANTASMAGORICAAAAAAAAAAA!!!

    KISSES...NI

    RispondiElimina
  25. Mamma mia come sono finite le favole che ci venivano raccontate...un tempo tutte queste eroine, sui libri erano belle, giovani...e tutti questi racconti erano a lieto fine!
    La più esilarante per me è la principessa Jasmine, tr4asformata in una guerriera talebana!

    Ciao stellina, un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
  26. Stella, cosa racconterò ai miei nipotini (se arriveranno)?

    RispondiElimina
  27. ...e si sognava d'incontrare il principe azzurro, Sirio.

    RispondiElimina
  28. Mary, bella domanda!
    Ci penso...

    RispondiElimina
  29. Trovi sempre il modo per farci sorridere, ma come già detto:
    " è stato bello sognare".
    Un abbraccio, roberta.

    RispondiElimina
  30. Veramente divertenti e simpatiche...buon fine settimana, Fabio

    RispondiElimina
  31. Fabio ricambio di cuore a te e alla tua bella famiglia.

    RispondiElimina
  32. E' finito il tempo delle fiabe?
    A me piacevano tanto da bambina e il bello era che ci credevo davvero ...e "odiavo" le streghe cattive che facevano i dispetti alle varie Cenerentole e tifavo per l'apparizione "salvifica" del principe azzurro ...bei tempi:)) Oggi i bambini pensano ad altro, hanno altri tipi di interessi e le fiabe,quasi, sono state messe in soffitta ... peccato, esse invece, sono convinta, che siano ancora molto utili per aiutare a crescere e a sviluppare l'intelligenza.
    Bisognerebbe ritornare ad utilizzare questi canali per l'infanzia.
    Belle ed emblematiche le immagini postate, danno l'esatto stato in cui oggi siamo immersi.
    Come adulti dovremo cercare di dare "una svolta".
    Baci, baci!!!

    RispondiElimina
  33. Miryam, pensavo alla stessa cosa...
    Dipende da noi...!

    Baci baci

    RispondiElimina
  34. Stella,

    Le immagini sono esilaranti. Sei troppo forte. Alex

    RispondiElimina
  35. Belle e originali, complimenti sei bravisima ciao Angelo.

    RispondiElimina
  36. Soo divertenti e tristi ad un tempo: preferisco pensare che sono finite ...e furono tutti felici e contenti.
    Buon fine settimana con tanti baci

    RispondiElimina
  37. Sono convinta che se avessi saputo il vero finale delle fiabe non le avrei apprezzate così!
    Servivano per sognare.

    RispondiElimina
  38. buongiorno!!brava Stelllina,mi piacciono molto queste parodie^;^ gente allegra,il ciel l'aiuta!!ed aiutiamoci,allora!!è bellissimo sorridere di prima mattina;0))buona giornata :-*

    RispondiElimina
  39. Buon fine settimana, stella
    L'epoca delle favole è terminato, comunque, hanno fatto il loro lavoro
    Ciao

    RispondiElimina
  40. ehehe...comunque, ancora oggi amo questi racconti :)

    RispondiElimina
  41. Alex, mai quanto te con l'arco.

    RispondiElimina
  42. Angelo, faccio quel che posso, comunque grazie.

    RispondiElimina
  43. Paola ed io?

    Idem tesoro bello!

    RispondiElimina
  44. Kylie per fortuna noi non lo sapevamo...

    RispondiElimina
  45. Elisabetta buona giornata a te, con un sorriso enorme!

    RispondiElimina
  46. Rosy potevano ancora continuare per i nipotini di oggi ...
    Buona domenica con un abbraccio.

    RispondiElimina
  47. Roberta, te lo ripeto : sei una perla di ragazza!

    RispondiElimina
  48. ciao Stella
    non mi hai vista per un pò nel tuo blog,perchè ero impegnata cerebralmente ad imparare il peyote dispari.....
    Adesso anche lui è nel mio cervello....le favole mi piacciono molto e preferisco ricordarle quando eramo genuine e fantasiche..
    Baci Lu

    RispondiElimina
  49. Lu, lavori troppo!
    Riposati un po', dai!

    RispondiElimina
  50. ahahahhah!!! povera Sirenetta!

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...