04/02/10

80

TRA I 60 E GLI 80 ANNI


Stamattina sono stata colpita piacevolmente dal post pubblicato da Giorgio sul blog" frutti di stagione" , perchè mi sono ritrovata alla grande.

Premetto che non sono mai stata bene e tranquilla in vita mia come adesso, dopo aver superato parecchie battaglie che, se le raccontassi tutte, non ci credereste...

Ho superato da poco i 60 anni che tanto temevo, sono in pensione che tanto temevo perchè amavo l'insegnamento e il rapporto con i bambini, ho seguito i miei cari fino alla fine, mio figlio lavora, la mia situazione di salute è buona e ...ho scoperto voi con il blog, cosa voglio di più dalla vita? Fare del bene...

E, per la prima volta, sto scoprendo la gioia di dedicarmi anche a me stessa.



Giorgio scrive :

"Quanto è bello sapere che c'è questo periodo della vita, dai 60 agli 80 anni, in cui possiamo essere anziani.
Venti anni.

Se non si hanno gravi malattie, quante cose si possono fare in venti anni? Venti anni nei quali normalmente si è già o si sta per andare in pensione, non si deve lottare per il posto di lavoro o impegnarsi per la cura dei figli piccoli.

Vent'anni nei quali la più parte del tempo si può dedicare a noi, salvo problemi gravi dei genitori o dei figli adulti.

Vent'anni da passare a chiederci quali sono per noi le cose veramente importanti nella vita, cos'è che ci dà piacere, in cosa desideriamo impegnarci e cercare di farlo. Nella lettura? Nella coltivazione di orti o giardini? In attività di volontariato? In viaggi mai fatti? Nella contemplazione e nell'ascolto della nostra anima? Nella relazione con figli, nipoti e amici?

Vent'anni nei quali non bisogna preoccuparsi troppo di qualche piccolo acciacco fisico, perchè fa parte del gioco, è normale così.

Bisognerebbe trasmetterlo ai giovani questo messaggio: non abbiate paura di invecchiare, datevi da fare per godere della vita e per realizzare le vostre aspirazioni, ma senza ansie eccessive, perchè a 60 anni potrete entrare in quell'età in cui si diventa più tranquilli, ma ci si può anche innamorare come mai prima e soprattutto si ha tempo a disposizione per sè e il proprio spirito.

E poi, secondo me, anche tra gli 80 e i 90 ci possono essere molte nuove stuzzicherie da assaggiare... "

Grazie Giorgio!

80 commenti:

  1. Ciaoooo..molto bello e rassicurante questo post..Ti devo fare una confidenza..avvicinati con l'orecchio...siamo quasi coetanei.
    Ciao Giovincella..un beso.

    RispondiElimina
  2. sono d'accordo con adamus...
    è davvero un bel post, pieno di speranze e di gioie per il futuro...

    RispondiElimina
  3. per il resto, grazie di avermi consolata con il tuo commento...
    come vedi ne capitano tante strane anche nel mondo virtuale, sebbene io faccio di tutto affinché non interferisca con il reale..

    RispondiElimina
  4. Cara Stella l'importanza è sentirsi giovani dentro,quello conta molto di più rispetto all'anagrafe.Tutta la vita hai dato molto adesso raccogli i suoi frutti .Ti auguro una splendida giornta ,saluti a presto

    RispondiElimina
  5. Evvai Stella, Anche io mi ci ritrovo, posso farti una confidenza? Ora sto passando gli anni più tranquilli della mia vita! Unico neo di questa nostra età è la mancanza dei nostri genitori che io sento molto.
    Baciotti cara Stella

    RispondiElimina
  6. buenas tardes que tengas un bello fin de semana,te dejo muchos besitossssssssss

    RispondiElimina
  7. Compio questanno i 60 sono in pensione da due mi sento tranquilla, serena, l'unico neo è la malattia di mio marito un Parkinsoniano quindi non mi posso muovere da casa ma con il blog ho incontrato tante nuove amicizie,giro virtualmente mi accontento cè chi sta peggio baciiiiiiii

    RispondiElimina
  8. Cara Stella,
    mi ritengo ancora molto giovanile.
    Mi pregio di essere ancora in forma e nonostante gli anni che passano continuo a praticare il mio passatempo preferito: free climbing.
    Prova anche tu, è divertentissimo. Specialmente dopo un bel bicchierino di grappa, tanto per farsi coraggio!

    RispondiElimina
  9. E ti consiglio pure la caccia di frodo: se la prossima volta vieni con me potrei presentarti qualche mio amico bracconiere niente male!

    RispondiElimina
  10. Cara Stella e caro Giorgio,

    farò tesoro di questo bellissimo post ! Grazie di cuore !

    RispondiElimina
  11. Ciao cara!!!

    Ho letto diligentemente il tuo post, anzi quello di Giorgio...e nonostante io sia ancora molto lontano da questo argomento, trovo che ci sia spirito di iniziativa ed interesse alla vita, il chè rende ogni giorno meno difficile da affrontare...poi, tu, con il tuo nome...sei tutto un "programma"...ed ovviamente, non lo stai deludendo!
    ;o)

    KISSES. NI

    RispondiElimina
  12. HOLAAAAAA QUE TENGAS UN BUEN FIN DE SEMANAAAAAAAAAAA ABRAZOS CHRISTIANNNNNNNN

    RispondiElimina
  13. leggendovi ho riflettuto su ciò che la vita mi potrà ancora offrire in un arco d'età che, al pensiero, mi dà sempre malinconia. bisogna essere ottimisti! ci proverò!

    RispondiElimina
  14. Per te Stella...gli anni portano saggezza ed esperienza.

    L’ESPERIENZA

    L’Esperienza è una vecchia compagna di viaggio,
    ironica a volte e beffarda,
    rilascia strepitanti pillole di saggezza.
    Sono sottigliezze che nessuno scorge,
    pesanti fardelli che spesso in groppa pesano
    come macigno, e su di essi sbiadita l’ingenuità degli anni si chiude.

    By Lilly

    RispondiElimina
  15. come sono felice perchè ci sono persone come te..ogni passo, ogni tempo ha un dono...ha uno spazio, ha un'occasione..ma i saggi sanno coglierli..gli altri lasciano andare....

    RispondiElimina
  16. E' un post molto rassenerante e fa quasi venire voglia di arrivare presto a quell'età. Ciao, Martin

    RispondiElimina
  17. Adam, lo sapevo, ti eri "spogliato" da Gabry...io sono la sorella maggiore peròòòòòòò!

    RispondiElimina
  18. Pupottina, sono d'accoredo anche con Francy.
    Io non faccio distinzione tra reale e virtuale...
    Può nascere una simpatia comunque, è normale. E se accade deve riguardare solo noi...

    RispondiElimina
  19. Cavaliere ho dato proprio tanto, annullandomi perfino come donna...

    Ora mi sento pimpante...e quando mi chiedono l'età, mi sembra impossibile di averne tanti...

    RispondiElimina
  20. Mary e come si fa a non sentire la mancanza dei genitori?

    RispondiElimina
  21. Anche io ci sono dentro fino al collo...e ne sono ultra-contento, sia per la salute che grazie a Dio mi assiste, sia perchè adesso posso ( e so) apprezzare tutti i lati positivi che essere in pensione comporta, e non solo dal punto di vista economico.
    Condivido in tutto i pensieri di Giorgio e tuoi, questa per me è la stagione delle scoperte...!!

    Buon pomeriggio stellina, un bacione.

    RispondiElimina
  22. ma che bel post! Io ancora non ci sono, ma mi manca un pezzettino piccolo, piccolo. Condivido tutto e cerco di metterlo in pratica.

    RispondiElimina
  23. hahahahahah!! mi ero spogliato da Gabry? ora mi spiego la mia sinusite.
    Comunque sei più giovane di me..io sono del 48.
    Ciao Pivella.

    RispondiElimina
  24. Adamus, continuo a batterti per un punto...mi dispiace per te!

    RispondiElimina
  25. Molto bello iltuo post cara Stella, oggi il sole è bello ma dentro no!
    scusa questa difiniziiona ma qualcosa mi disturba,
    un abbraccio, Tomaso

    RispondiElimina
  26. Ciao Sandra, buona serata e buona fine settimana a te con tanti bacioni.

    RispondiElimina
  27. Cara Vanda, intanto ti faccio gli auguri per i 60 anni.
    E' importante che tu ti mantenga attiva per te stessa e per tuo marito,ben venga il blog!
    Un forte abbraccio.

    RispondiElimina
  28. Cara nonnina, come farei senza i tuoi saggi consigli?
    Mi manca un bracconiere, voglio il bracconiereeee!
    Comincia a darti da fare,sai che coppia faremmo io e te?
    Invidiabile e ...inseguite.
    Anche a me il grappino non manca, e quanto fa bene!

    RispondiElimina
  29. Cara Alessandra, questa è la mia esperienza personale.
    Dico a chi è in difficoltà di non disperare mai, perchè la vita è una ruota che gira, quindi mai a senso unico.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  30. Ciao Chrisssss, oggi niente disegnino?
    Va bene lo stesso, baci e abbracci!

    RispondiElimina
  31. Cara Stella, sono felice della tua serenità e mi piace anche molto il post di Giorgio. Trasmette un messaggio positivo e consolatorio, hai fatto bene a pubblicarlo!
    Baci e abbracci!

    RispondiElimina
  32. Provaci Raggio, se ti alleni adesso sarà più facile dopo,parola di stella.

    Bacione.

    RispondiElimina
  33. Cara Lilly,la saggezza non si improvvisa, è figlia del tempo...e le esperienze tonificano e fanno crescere.
    Grazie dei tuoi bei versi.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  34. Cara Lo, se adesso mi sento così non è solamente merito mio: c'è Qualcuno in cui credo che prima mi ha dato tanta forza, successivamente anche la serenità.
    Mai lasciarsi andare, produce solo negatività.

    RispondiElimina
  35. Caro Martin,vai pure con calma che io ti aspetto.

    RispondiElimina
  36. Caro sirio, come ho già detto ad altri la vita è una ruota che gira...
    Il bene che fai ti ritorna sempre.

    RispondiElimina
  37. Cara Trillin goditi l'età che hai e pensa che il futuro sarà comunque bello, almeno te lo auguro!

    RispondiElimina
  38. Tomaso, cosa c'è che non va? Non ti ho mai sentito così triste.
    Se vuoi io sono qua.
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  39. Angelo, le tue stesse sensazioni ed emozioni le ho provate anch'io, leggendo il post di Giorgio.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  40. Che meraviglia leggerti Stella..era da tanto che non passavo ma devo dire che è veramente sempre un gran piacere e poi..specialmente con questo bellissimo post, confortante e rasserenante. Bisogna farne tesoro di queste parole! Un carissimo grande abbraccio

    RispondiElimina
  41. Proprio una bella eta'
    però bisogna viverla bene
    pensare ai giorni che passano come un dono .
    bel post bravi
    ciao
    felice sera
    .

    RispondiElimina
  42. Anche io cammino verso i 60... a passetti passetti credo che arriveranno in un soffio.
    Però sono convinta che me li godrò in serenità.
    Spero solo di avere nipotini da cullare e ai quali dedicarmi.
    Ciao cara Stella... e grazie del complimento alla mia banale storiella.

    RispondiElimina
  43. Alba, quanto tempo è passato?
    Tantissimoooo!
    Sì di ogni esperienza bisogna far tesoro.
    Passa ancora, ti aspetto.
    Baci

    RispondiElimina
  44. Dino, mai stata bene così!
    Felice serata.

    RispondiElimina
  45. Kais, per ora non ho nipotini...
    La tua storia è proprio bella, simile a quelle che sono solita postare.
    Baci

    RispondiElimina
  46. Ehi! State a vedere che io sono la più "vecchierella"....e questo Giorgio mi consola, anche se, a dire il vero, secondo me l'età anagrafica dice poco, è quella che ci si sente che è importante.
    Scommetto che siete curiosi di sapere quanti anni ho....
    Chi indovinerà avrà in regalo una mia foto... Lascio lo scarto di un anno in più o in meno....chi già mi conosce, non bari!!!
    Fatevi sotto, mentre vi mando un baciotto Bruna

    RispondiElimina
  47. ciao Stella
    arrivare a 6o e passa ,in buona salute...ci metterei la firma!Dove posso firmare?
    Baci Lu

    RispondiElimina
  48. No, Sella, non hai indovinato.
    Ciao Bruna

    RispondiElimina
  49. Sulla mia buona "stella" Lu.

    RispondiElimina
  50. E vai....sarà...un'altra vita,ruggente!!!!

    RispondiElimina
  51. Upupa...una vita nuova, per me.

    RispondiElimina
  52. Ciao Stella un bel post ottimista e per me oggi ci voleva...
    Se penso ai sessantenni penso ai miei genitori che sono superattivi anche se non troppo rilassati, badano ai nonni, alla nipotina per un bel pò di ore al giorno (per permettere a mia sorella di lavoare), aiutano chi di noi ha problemi economici, però hanno anche la voglia di farsi dei viaggetti e di passeggiare mano per la mano.
    E tu Stella col tuo blog fai stare bene!
    Evelin

    RispondiElimina
  53. Un pensiero profondo e vero, oggi come non mai. E allora vivere vivere vivere sempre più Un bacio

    RispondiElimina
  54. Evelin, bellissima testimonianza...grazie!
    Baci

    RispondiElimina
  55. Belíssimo escrito! A vida é uma aprendizagem constante. Un bacio, Mel Redi

    RispondiElimina
  56. Grazie Mel, benvenuta nel mio salotto.
    A presto.

    RispondiElimina
  57. Se oggi viviamo tanto bene i 60 anni e grazie a tante cose, che sono cambiate..e come se avessimo aggiunto all'arologio biologico un clic in piu...tanto per tenerci in tema...
    Poi se ci aggiungiamo la voglia di vivere, accompagnata dalla salute,e dalla disponibilità economica, credo che i 60 anni siano il massimo...si esce dal giudizio della vita, e siccome non sappiamo quanto tempo ancora ci resta...non dobbiamo sprecare manco un'ora di questa età.
    EVVIVA I 60 anni
    bacio

    RispondiElimina
  58. Rosy, neanche un minuto...!
    Grazie di tutto!

    RispondiElimina
  59. Dunque abbiamo tutta una vita davanti?ma sì, e quante belle cose si possono ancora fare. E poi 60, 80, 90 anni, quando non ce li sentiamo hanno lo stesso valore di vent'anni.
    Cerchiamo di spendere sempre bene il nostro tempo. Un bacino

    RispondiElimina
  60. Ogni età della vita porta le sue gioie e i suoi dolori.
    Viviamo! E' questo l'imperativo categorico.
    Concordo con Giorgio, ha scritto dei bellissimi pensieri.
    Auguri Stellina .. l'età conta, ma conta di più lo spirito dentro.. e quello può essere sempre giovane se noi lo vogliamo...
    Bacio!

    RispondiElimina
  61. Stella ... Con grande rammarico per me, io ti dico che ho 20 anni per raggiungere i 60 e per il resto ancora!. Stop dalle scuole, università, lavoro, casa, voglio che il tempo per me di viaggiare, di non andare a correre in qualsiasi luogo, perché a volte, mi sento sola ... un po '!

    Sai mia figlia sta per Italia prossimo viaggio il 19 febbraio? Il tour sarà a Roma, Firenze, Venezia e Milano.
    È molto freddo in Italia?
    You tell me.
    Te mando un besito il mio mondo al vostro.

    RispondiElimina
  62. Paola quante cose ancora...una è incontrarci e abbracciarci...
    ora lo faccio virtualmente.
    Sarà poi un abbraccio solo virtuale?

    RispondiElimina
  63. Miryam anche le situazioni intorno a te...devono essere favorevoli...

    RispondiElimina
  64. Ciao Victory, sei ancora giovane...goditi la tua età senza pensare alla vecchiaia, ci sarà tempo.
    In Italia fa freddo, siamo sotto lo zero anche se di poco.
    Auguri e buon divertimento a tua figlia che visiterà belle città.
    Peccato che non venga a Torino, città della Sacra Sindone.
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  65. Questo ultimo commento è una folgorazione...
    Sei di Torino?
    La nostra Diocesi organizzerà in aprile un viaggio a Torino per vedere la Sacra Sindone... Io ci sarò (anche se la proposta è per i giovani)

    RispondiElimina
  66. Sì, cara Kais.
    Allora ci abbracceremo?
    Vedi che le vie del Signore sono infinite...

    RispondiElimina
  67. Bellissimo anche questo periodo ,come tutti gli altri , peccato che sia l'ultimo !
    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  68. cIAO sTELLA! è proprio bello questo articolo. e penso che sia tutto vero... buon per chi si può godere appieno questa età.. io mia mamma me la sono potuta godere solo pochi anni perchè aveva 68 anni quando se ne è andata dopo un terribile male che per 5 anni la divorara, però non si arrindeva e continuava a uscire e divertirsi. ti auguro che tu possa vivere a lungo molto a lungo sei una persona speciale e molto cara

    RispondiElimina
  69. Paola, non bisogna pensarci...

    RispondiElimina
  70. paoladany, mi dispiace...e ti ringrazio.
    Lunga vita a tutti!

    RispondiElimina
  71. Cara Stella,
    che belle le tue parole, piene di speranza, di coraggio e di gioia di vivere... Finalmente qualcuno che ha voglia di dichiararsi felicemente deciso a invecchiare! Ci sono una quantità di cose che vorrei fare quando avrò la tua età (e meno impegni pressanti), e mi ostino a vagheggiare la mia vecchiaia come una sorta di età dell'oro, nella quale senza rimpianti per il passato mi godrò la vita, magari con più intensità e saggezza di come faccia adesso...
    Perciò grazie, per questa sferzata di ottimismo che ci ricorda che spetta a noi inventarci la vita, giorno per giorno: e coglierne il meglio.
    Complimenti! A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  72. Sabrine spetta proprio a noi inventarci la vita che è sempre preziosa...
    Benvenuta e ti aspetto ancora.
    Baci

    RispondiElimina
  73. rassicurante quello che leggo...è un po' la speranza di tutti raggiungere questo ventennio in maniera ottimale e godersi ancora la vita!

    RispondiElimina
  74. Ele, effettivamente...mica male!

    RispondiElimina
  75. Ho letto con molto interesse questo tuo post Stella.
    Devo dire che ho goduto di queste parole e mi sono coccolata "dentro" sperando che anche la mia tranquillità attuale possa essere la più duratura possibile.
    ciaooooooooo
    Carla

    RispondiElimina
  76. Carla mi fa piacere di essere riuscita a farti coccolare.
    La tranquillità durerà, vedrai.
    Grazie della visita.
    A presto.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...