17/02/10

47

SMETTI DI ASPETTARE


Siamo convinti che la nostra vita sarà migliore quando saremo sposati, quando avremo un primo figlio o un secondo. Poi ci sentiamo frustrati perché i nostri figli sono troppo piccoli per questo o per quello e pensiamo che le cose andranno meglio quando saranno cresciuti. In seguito siamo esasperati per il loro comportamento da adolescenti. Siamo convinti che saremo più felici quando avranno superato quest'età. Pensiamo di sentirci meglio quando il nostro partner avrà risolto i suoi problemi, quando cambieremo l'auto, quando faremo delle vacanze meravigliose, quando non saremo più costretti a lavorare.

Ma se non cominciamo una vita piena e felice ora, quando lo faremo? Dovremo sempre affrontare delle difficoltà di qualsiasi genere. Tanto vale accettare questa realtà e decidere d'essere felici, qualunque cosa accada. Alfred Souza dice :

"Per tanto tempo ho avuto la sensazione che la mia vita sarebbe presto cominciata, la vera vita! Ma c'erano sempre ostacoli da superare strada facendo, qualcosa d'irrisolto, un affare che richiedeva ancora tempo, dei debiti che non erano stati ancora regolati. In seguito la vita sarebbe cominciata. Finalmente ho capito che questi ostacoli erano la vita."

Questo modo di percepire le cose ci aiuta a capire che non c'é un mezzo per essere felici, ma la felicita è il mezzo.

Di conseguenza, gustate ogni istante della vostra vita, e gustatelo ancora di più perché lo potete dividere con una persona cara, una persona molto cara per passare insieme dei momenti preziosi della vita, e ricordatevi che il tempo non aspetta nessuno.

Allora smettete di aspettare di finire la scuola, di tornare a scuola, di perdere 5 kg, di prendere 5 kg, di avere dei figli, di vederli andare via di casa.

Smettete di aspettare di cominciare a lavorare, di andare in pensione, di sposarvi, di divorziare.

Smettete di aspettare il venerdì sera, la domenica mattina, di avere una nuova macchina o una casa nuova.

Smettete di aspettare la primavera, l'estate, l'autunno o l'inverno.

Smettete di aspettare di lasciare questa vita, di rinascere nuovamente, e decidete che non c'è momento migliore per essere felici che il momento presente. La felicita e le gioie della vita non sono delle mete ma un viaggio.

Un pensiero per oggi:

lavorate, come se non aveste bisogno di soldi;

amate, come se non doveste soffrire;

ballate come se nessuno vi guardasse.

47 commenti:

  1. [...]Smettete di aspettare di lasciare questa vita, di rinascere nuovamente, e decidete che non c'è momento migliore per essere felici che il momento presente. La felicita e le gioie della vita non sono delle mete ma un viaggio....

    è una frse bellissima......un consiglio sacrosanto...
    un abbraccio.....lore

    RispondiElimina
  2. come è vero utto questo e com eci vuole poco ma nello stesso tanto per attuarlo

    felice giornata

    RispondiElimina
  3. La verità fa sempre bene, anche se tante volte è amara, siamo nati per vivere e cercare di fare del nostro meglio, tutti non hanno quel coraggio di affrontare i sacrosanti diritti e doveri che la vita ci sta offrendo.
    Grazie Stella ci fai conoscere sempre nuove emozioni,
    un forte e infinito abbraccio,
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Ciao Stella,giusto il tuo post.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  5. si aspettano momenti felici e non ci si accorge che che è proprio il giorno dopo giorno che arricchisce la nostra vita.

    RispondiElimina
  6. Si,saggi consigli..ma aspettare, confina con sperare è spertare è bellissimo.
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  7. cara stella io penso che la felicità non possa stare mai nel mezzo ma la vera felicità è sempre ti svegli e sei viva e sei felice di ciò cammini, respire, fai l'amore ma comunque sono i consigli che tu hai dato che non vanno daccordo con me ....esempio lavora come "se" non avessi bisogno di soldi: di questa frase a chi chiude ogni giorno un negozio e non ha uno stipendio fisso penso come il tuo .
    metti tutti i se e i ma che ti pare ma non sono consigli da dare .

    RispondiElimina
  8. Bellissimo post... compliementi Stella e grazie per averlo condiviso con tutte noi..
    baci e buona giornata
    Chiara

    RispondiElimina
  9. Marianna per te non vanno bene i consigli? Sei libera di non seguirli.

    Vivere è già felicità, mi sta bene.

    RispondiElimina
  10. Adam, guai se non ci fosse la speranza, ma spera oggi, spera domani, il tempo fugit!
    Sperare, ma carpe diem!

    RispondiElimina
  11. Grazie Chiara, buona giornata a te!

    RispondiElimina
  12. lore mi trovi d'accordo.
    Radiosa giornata.

    RispondiElimina
  13. Tomaso, grazie della tua presenza costante.

    RispondiElimina
  14. Achab, bacino e felice giornata.

    RispondiElimina
  15. Hai ragione, cara Stella: l'unica cosa che possiamo fare è imparare ad essere felici adesso della vita che abbiamo e dell'attimo che possediamo .. la felicità arriva dalla mente, è uno stato mentale, che una volta raggiunto, non ci farà desiderare più nulla se non ciò che già possediamo ..

    Partiamo dal presente e viviamolo attimo per attimo che il tempo passa e non torna indietro .. diceva Seneca "non è vero che abbiamo poco tempo, la verità è che ne sprechiamo molto" quindi .. non aspettiamo ma viviamo. Adesso.

    RispondiElimina
  16. Zoè, hai colto in pieno il mio pensiero.
    Grazie con un abbraccio infinito.

    RispondiElimina
  17. Lilly grazie a te per la mail, che mi ha permesso di fare il post.
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  18. ciao Stella
    non tutti sanno vivere alla "giornata"..ognuno spera in un "domani migliore"...e il tempo passa e tu attendi che quel domani migliore arrivi e non assapori e godi di quel minimo che la vita ti riserva.
    Ho imparato da tempo ormai che è sempre meglio "l'ouovo oggi che la gallina domani"
    Baci Lu

    RispondiElimina
  19. "La vita è quello che ti accade mentre fai progetti per il futuro"

    non so di chi è questa citazione ma l'ho sempre trovata molto vera!

    RispondiElimina
  20. E' vero, la vita è questo, un viaggio durante il quale siamo chiamati a superare tante prove...ma noi sappiamo di non essere soli ad affrontare il tutto perché c'è Qualcuno che cammina con noi...
    Buona Quaresima sorellina!

    RispondiElimina
  21. "Smettete di aspettare la primavera, l'estate, l'autunno o l'inverno."

    Sacro santa verità, anche perchè senza aspettarle arrivano cmq, quindi meglio vivere ogni istante cercando di essere felici il più possibile, senza troppo asp il domani.

    Bacio zia stellì,
    ღ Elena ღ

    RispondiElimina
  22. Ciao Stellina,
    bellissimo post.
    Quando si pensa a come fare per vivere meglio sembra sempre un traguardo irraggiungibile perchè tutti gli imprevisti e i problemi si parano davanti all'avvenire sereno. Vediamo sempre una montagna da scalare per poi scoprire che, una volta scalata, ce n'è ancora un'altra che ci aspetta e via via sempre così.
    Oggi come oggi il futuro è molto nebuloso se non sei più che benestante e ci vuole una grande dose di buona volontà e ottimismo per sorridere sempre e riuscire ad essere felici ogni istante.
    Sono d'accordo comunque sul non aspettare il domani per vivere appieno la vita anche perchè i figli ci guardano e dobbiamo sempre dare loro la speranza e la fiducia.
    Ti abbracio forte e vado a votare le poesie.
    Baciooooooooooooooo

    ps. Passa a ritirare il mio omaggio su:
    http://ciliegine-sulla-torta.blogspot.com/

    RispondiElimina
  23. Ciao Stella, hai ragione ,l'essere umano è sempre alla ricerca costante di qualcosa o qualcuno che lo renda felice, senza capire che è da ricercare dentro se stessi; a volte serenità è già sinonimo di felicità, ma poi ci manca sempre quel non so che da raggiungere e riniziamo tutto da capo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Ciao Stella!
    Il post è molto bello e sarebbe fantastico poter accorgersi sempre del bello che c'è ADESSO!
    Il fatto è che non siamo abituati a farlo e ci si perde nelle cose.
    E poi non ti sembra che sia più facile trovare sempre il pelo nell'uovo piuttosto che accontentarsi del bene che già abbiamo...
    Baci e gioia a te.
    Nunzia

    RispondiElimina
  25. Lu, d'accordo con te anche perchè non sappiamo cosa ci serba il futuro...

    RispondiElimina
  26. Hai ragione, CARPE DIEM!!
    Ciao Stella

    RispondiElimina
  27. Suysan, non lo so neanch'io.

    Solitamente si fanno progetti che potranno realizzarsi oppure no e mentre li fai, però, sei sicuramente vivo.

    RispondiElimina
  28. Alexia arrivano e intanto il tempo passa, magari vegetando, in attesa di chissà che cosa.

    RispondiElimina
  29. Marina vale per noi che crediamo ed è molto bello sapere che Qualcuno ci assiste.
    Buona Quaresima a te, sorellina.

    RispondiElimina
  30. Pasti e cosa aggiungere al tuo commento?
    Hai detto tutto.
    Baci

    RispondiElimina
  31. Francesca penso che sia tipico dell'essere umano : c'è chi sa accontentarsi e chi va alla ricerca sempre del di più.

    RispondiElimina
  32. Zula accontentiamoci pure, soprattutto quando c'è la salute che ci assiste.

    RispondiElimina
  33. Parole sante, cara Stella ! Io ho imparato a vivere così dopo aver affrontato momenti difficili, L'unico modo per superare gli ostacoli nella vita, è quello di viverla momento per momento, cercando di coglierne gli attimi più belli e farli propri.

    Un abbraccio
    Cri

    RispondiElimina
  34. Así es Stella.
    Vivir y apreciar el instante, es lo mejor. La felicidad está siempre girando a nuestro lado, lo bueno sería darnos cuenta y poder disfrutarla.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  35. - ballate come se nessuno vi guardasse.- questa frase mi piacer tantissimo, e questo post lo sento molto, l'attesa che no fa vivere il presente .... Un bacione cara

    RispondiElimina
  36. Cara Cri, siamo all'unisono, allora.

    RispondiElimina
  37. Victory sì, apprezzare l'istante!

    RispondiElimina
  38. Durante la nostra vita riceviamo diversi tipi di educazione..
    Dai nostri genitori per erigerci a persone socialmente corrette e rispettose...
    Dai professori per comprendere il giusto valore che ha la cultura nella vita di una persona...
    Dalla scuola guida per rispettare il regolamento della strada...
    Dal nostro capo per trasformarci in lavoratori professionali..
    Dal prete per rispettare il valore della religione...etc..etc..
    Ma c'è un tipo di educazione che non ci viene data da nessuno e che potenzialmente invece potrebbero darci tutti..soprattutto noi..
    La realtà è che non siamo stati educati al saper vivere..
    Tanto da non capire poi il reale valore della vita e di tutto ciò che le gira intorno..
    Tutto ci sembra dovuto..perfino la vita stessa..
    Vediamo la sofferenza solamente come una condanna...nonostante sia invece una benedizione...
    La felicità ci sembra qualcosa di irraggiungibile...come toccare la Luna con le dita..mentre la stessa è dentro di noi..presente in ogni attimo che viviamo di un qualsiasi giorno..
    La cosa buffa è che non ci accorgiamo che la prima ad adoperarsi per noi è proprio la vita..cercando di darci questa educazione..un pò come farebbe per noi un genitore..ma ahimè..siamo presuntuosi e troppo pieni di noi per accettare determinate lezioni..
    Solo quando riscopriremo il valore dell'umiltà impareremo a dare la giusta importanza all'attimo..pensando che nulla ci è dovuto...allora in quel momento capiremo che la vita è sempre giusta...qualsiasi sia la nostra sorte..
    Solo allora potremo definirci persone educate al saper vivere la vita..
    Ma cosa aspettiamo...di essere rimandati..???...eh..eh...

    RispondiElimina
  39. Big, ti apprezzavo prima, ma dopo questo commento ancora di più, sei entrato nel mio cuore e mi ricorderò per filo e per segno il tuo messaggio d'amore.
    Per essere giovane, sei molto maturo, magari tutti i giovani fossero come te...

    RispondiElimina
  40. Stella...se mi stai idolatrando solo per cercare di ottenere delle prestazioni sessuali(ottime direi)...hai sbagliato tutto con me...!!!
    E' sufficiente chiedermi solamente il numero...eh..eh...
    Perchè mi chiedi di trattare bene Nunzia??? Le ho fatto qualcosa..??
    Lo sai che non la toccherei nemmeno con una parola...eh..eh..

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...