21/02/10

50

QUESITO : la vostra scelta



Capita a volte di trovare test che pongono varie scelte:


Stai rientrando a casa, è notte e piove a dirotto. Passi davanti alla fermata di un autobus e vedi tre persone che lo stanno aspettando:

1. un'anziana signora che sembra sul punto di morire.
2. un vecchio amico che una volta ti ha salvato la vita.
3. la donna (o uomo) dei tuoi sogni, la tua anima gemella.

Nella tua auto c'è posto solo per una persona e tu non puoi tornare alla fermata dell'autobus una volta che te ne sei allontanato (non si sa perchè ma è così).

A chi offri un passaggio?

Pensaci bene prima di rispondere

Questo quesito è stato usato da importanti società di selezione per decidere chi assumere.

Non sparare una risposta a caso, ma pensaci...

Potrebbe essere un quesito interessante :

a) potresti dare un passaggio all'anziana signora e salvarle la vita
b) potresti dare un passaggio al tuo vecchio amico e ricambiargli così il favore
c) ma d'altro canto potresti non ritrovare mai più la tua anima gemella


PENSACI E RISPONDI, SENZA LEGGERE LA RISPOSTA ESATTA










Il candidato che fu assunto (uno su 200) non ebbe nessun problema a risolvere il quesito.

Disse:

darei le chiavi della macchina al mio amico e gli chiederei di portare l'anziana signora in ospedale. Io starei a fare compagnia alla mia anima gemella fino all'arrivo del bus!

La morale della storia è che guadagniamo molto di più se riusciamo a
superare con la fantasia i nostri limiti e se riusciamo a guardare "oltre".

50 commenti:

  1. Hermosa entrada Stella.que tengas una linda semana, besitosss y buenas tardes.

    RispondiElimina
  2. Eh..eh..ho pensato esattamente la stessa cosa...bè tranne che la donna anziana avesse bisogno di andare all'ospedale...ma bensì solo di essere accompagnata a casa...
    Però una domanda me la porrei...cosa ci faceva la mia anima gemella con un mio vecchio amico..???
    Mmmmm...non credo molto alle coincidenze...anche perchè si tratta di una fermata dell'autobus e non di una stazione...eh..eh...

    RispondiElimina
  3. Big,il tuo vecchio amico non sta amoreggiando con l'anima gemella, non si conoscono neanche!
    Non essere malizioso.

    RispondiElimina
  4. Ciao Lucero, ben trovata!
    Baci a abbracci.

    RispondiElimina
  5. E che ne sai tu Stella...???
    Non dirmi allora che eri tu alla fermata dell'autobus travestita da signora morente...fino a prova contraria dovevo essere io il tuo detective e non il contrario...
    Comunque mi fa piacere sapere che la mia donna non mi ha tradito con un amico...grazie dell'aiuto...eh..eh..

    RispondiElimina
  6. riuscire a guardare oltre.....questo è fondamentale...
    buon pomeriggio....kisssssssss

    RispondiElimina
  7. si vede che i candidati erano tutti molto ligi alle regole, l'autista di questo mezzo non avrebbe avuto dubbi a proporre un'altra soluzione

    RispondiElimina
  8. ciao Stella
    io sarei stata molto più selettiva e spietata.
    punto 1 :la mia auto non la darei a nessuno tranne a mio marito,su questo non transigo!
    punto 2:ragionando sui 3 elementie su un unico posto in auto, direi che la signora essendo anziana,e moribonda,uno squillo al 118 e si risolve il primo problema....
    Passiamo oltre..la mia probabile anima gemella...non credo al colpo di fulmine,ma alla gratitudine e alla generosità si,quindi senza ombra di dubbio avrei fatto salire l'amico che mi aveva salvato la vita...
    L'ultima persona essendo giovane,ha buone possibilità di aspettare l'autobus o un'altra anima gemella!
    Che dici sono spietata e senza cuore?
    Buona domenica Lu

    RispondiElimina
  9. grandissima…!
    a dire il vero non c'ho pensato nemmeno un decimo di secondo e mi sono precipitato a leggere la risposta.
    ma il nostro tipo che macchina ha: una smart, un'auto elettrica o una moto-ape?

    RispondiElimina
  10. Non c'è alcun dubbio, la fantasia è una grande ricchezza che ci aiuta tantissimo a superare i limiti e gli ostacoli che la vita ci mette davanti al nostro cammino. bella storia Stella, fa riflettere molto.

    Un caro saluto
    Cri

    RispondiElimina
  11. eheheh.... facile però così!

    RispondiElimina
  12. Bella! Della serie: anche l'amore ha bisogno di fantasia e di originalità. Due piccioni con una fava!!!

    RispondiElimina
  13. La cosa che ho pensato subito! prendere la signora che ne aveva più bisogno! quanto al pensiero di dare la chiave al mio amico non mi è passato nemmeno per la mente, non c'era il tempo di riflettere se il mio amico aveva la patente non potevo saperlo.
    il resto, il mio amico avrei avuto occasione un'altra volta di vederlo, l'anima gemella se veramente era l'anima gemella la avrei sicuramente ritrovata di sicuro...
    Buona serata cara amica Stella,
    Tomaso

    RispondiElimina
  14. 0io sono impulsiva Stella e se non mi fosse stato chiesto di riflettere avrei risposto la signora anziana..perche' mi hanno educata al rispetto ed alla solidarieta'..pero',riflettendo,non so perche',avrei detto,l'amico...come vedi,avrei perso il posto..la risposta di Lucia,mi fa capire,quanto lei sia una persona razionale e riflessiva!brava Lucia,ottime risposte!!

    RispondiElimina
  15. Uo non sarei promosso perchè avrei seguito l'istinto...
    E avrei chiesto ali altri 2 di apettarmi e avrei chiamato un ambulanza....

    RispondiElimina
  16. NonnaPapera sei fortissima, grazie dell'aiuto!

    RispondiElimina
  17. Lu, e chi ci aveva pensato?
    Sei andata oltre, molto oltre, allora ti assumo io...
    Complimenti per le tue riflessioni!

    RispondiElimina
  18. Alby, evviva la sincerità!

    Auto di che tipo?
    Boh!

    RispondiElimina
  19. Fabio come puoi notare, mi sono fidata dei miei lettori e la fiducia è stata ben riposta...

    Anche questa è psicologia!

    RispondiElimina
  20. Tomaso grandeeeee!
    E se l'amico non avesse avuto la patente?
    Giustissimooooo!

    RispondiElimina
  21. Eli, sono impulsiva pure io....

    RispondiElimina
  22. Cuoco, non potevi tornare indietro...

    RispondiElimina
  23. bè...ho indovinato!!!!!!!!!!ALLELUIA

    RispondiElimina
  24. Brava Upupa!

    Ti aspetto sempre sul blog di poesia.

    RispondiElimina
  25. Caspita non avrei saputo rispondere in modo così intelligente, ma sono sempre guidata dalla fretta di rispondere e di parlare.
    Un bacione

    RispondiElimina
  26. Bello 'sto test! Io ho risposto che avrei aiutato la vecchietta, non mi è venuto assolutamente in mente di dare la macchina a qualcun altro. E' vero bisogna andare oltre le parole ed usare la fantasia. Ciao

    RispondiElimina
  27. Trillina impariamo ad andare oltre...

    RispondiElimina
  28. Mi dispiace stella, non ho resistito e dopo aver letto tutti commenti ho letto anche la risposta. Non amo dare passaggi con l'auto per un motivo serio che non sto qui a dire, comunque non ci sarei mai arrivata!!!
    Un caro saluto, roberta.

    RispondiElimina
  29. Roberta, per questa volta ti perdono...

    RispondiElimina
  30. ciao Stella,bel quesito e bella soluzione...x te buon inizio settimana x domani.

    RispondiElimina
  31. Grazie Marzia, anche a te, buona notte!

    RispondiElimina
  32. Io avrei fatto salire l'amico, naturalmente chiamando il 118 per la signora morente!!
    però la soluzione data da te è sicuramente la migliore ma confesso che non mi era venuta in mente!!

    RispondiElimina
  33. Io avrei superato l'esame: senza guardare la risposta,ho pensato che all'amico, avendoci anche un po' di confidenza, avrei chiesto di accompagnare l'anziana: io sarei restata con l'uomo dei miei sogni, aspettando o che tornasse l'amico ad accompagnarci uno per volta ,o prendendo l'autobus con l'amato bene(dato che abbiamo detto che l'auto non poteva tornare indietro).
    In genere cerco di superare o raggirare gli ostacoli, perciò la mia testa è abbastanza abituata ad arrovellarsi: ciò non toglie che a volte, fare una scelta può essere la cosa più difficile del mondo.
    Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  34. Ciao Stela cara amica:
    Dare la chiave dell'automobile al suo amico è un iniziativa davvero bella, ma se il tuo amico non sa come guidare l'automobile? Che cosa fa ?:))))
    Baciote
    Buon inizio settimana
    Paulo

    RispondiElimina
  35. buon inizio settimana

    ^__________^

    RispondiElimina
  36. Ah ah ahhhh, Stellina tremenda, non c'ero arrivata, sob o menomale?!. Ottimo;registro e spero essere più pronta di riflessi qualora un'occasione tale si dovesse presentare ...

    Ah, dimenticavo..avrei dato il passaggio all'amico..l'amicizia è tutto ,per me.

    un bacio

    RispondiElimina
  37. Suysan, comunque avresti pensato alla vecchina...e questo è importante.

    RispondiElimina
  38. Paulo, bella domanda...
    si presuppone che l'amico sia munito di patente.
    Buona settimana a te con un abbraccio.

    RispondiElimina
  39. Alessandra...anchio devo essere più riflessiva.
    Baci baci.

    RispondiElimina
  40. SIETE STATI STRAORDINARI TUTTI , GRAZIE!!

    RispondiElimina
  41. arrivo solo ora, non ho letto nessun commento per dire la mia... io porterei la vecchietta, per non lasciarla morire. il mio amico, se è il mio migliore amico, può comprendere il mio gesto. ora vado a leggere, chissà la risposta al test come sarà!?!

    RispondiElimina
  42. ho letto...non sarei stata assunta, non mi è prorio balenata l'idea, e dire che è molto logica.
    alla prossima volta!!!

    RispondiElimina
  43. Raggio hai salvato la vecchietta e questo ti onora.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...