13/01/10

40

LUTTO

SILENZIO E PREGHIERE PER LE VITTIME E I COLPITI AD HAITI

40 commenti:

  1. sì, ho sentito la notizia ...

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho fatto un post;la mia solidarietà alla popolazione colpita

    RispondiElimina
  3. Un pensiero per tutte le vittime.

    RispondiElimina
  4. ...junto a estas vítimas se
    encontrava também uma brasileira
    muito querida e dirigente da
    Pastoral da Criança.

    Dona Zilda Arns coordenadora nacional da Pastoral da Criança, foi uma das perdas "mais expressivas" do nosso país. "Ela era um exemplo extraordinário de dedicação às crianças, aos pobres e às causas sociais. Era uma referência e orgulho de todos nós os brasileiros."

    que Deus a tenha em suas mãos,
    a ssim como a todas as vítimas
    deste lamentável incidente.

    bacci, bella!

    RispondiElimina
  5. Cara Vivian, partecipo al tuo dolore per la perdita di una persona che spendeva la sua vita per il prossimo.
    E' stata una tragedia immane, che Dio abbia misericordia per tutti.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  6. Oggi ho solo un forte sentimento di "compassione" (patire insieme). Abito nelle Marche ed il terremoto ci ha fatto visita proprio ieri, ma solo fino al 4° grado.

    RispondiElimina
  7. Caro Giuseppe, sapevo del sisma nelle Marche ed ero in apprensione per voi, tra l'altro conosco una mia lettrice che abita a Macerata.
    Vi penso ancora , ma la catastrofe odierna mi ha sconvolta ancora di più.
    Fatti ancora vivo e dammi notizie.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  8. o cavolo, che é successo? proprio ora sto ritornando dal lavoro. naggia altre vittime?
    ora vado ad accendere la tv per il tg. a presto ciao

    RispondiElimina
  9. Povera gente! mi dispiace tanto.

    RispondiElimina
  10. Una tragedia! Ci uniamo in rispettoso silenzio.
    Un abbraccio da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. Solidarietà e vicinanza alla popolazione di Haiti.

    annarita

    RispondiElimina
  12. Si Stella, ho visto e sentito poi la tragedia in Haiti.
    Come avrei notato,proprio oggi avevo postato delle cose per ridere,ma no! il destino non ci permette di ridere a lungo. per solidarietà ho levato il mio post. ciao

    RispondiElimina
  13. Mi unisco al silenzio di tutti voi...

    RispondiElimina
  14. Si davanti queste tragedie,
    solo silenzio.nonna gianna

    RispondiElimina
  15. Quando avvengono queste catastrofi mi chiedo perchè in maggioranza vengono colpite le popolazioni e i territori più poveri del mondo.
    Haiti è una di queste!
    Una pausa di riflessione e di preghiera è d'obbligo.

    RispondiElimina
  16. Che tragedia, povera gente!!!
    Mi dispiace tanto .
    Ciao Stella

    RispondiElimina
  17. Sembra non ci sia mai pace a volte, dolore, e ancora dolore.
    Silenzio perchè le Preghiere abbiano più voce.

    RispondiElimina
  18. basta un attimo e non ci siamo più...una preghiera agli angeli di queste vittime...

    RispondiElimina
  19. Mi associo pubblico anch'io il lutto bACI
    Sai che ho fatto fatica a postare.

    RispondiElimina
  20. Non trovo parole, una tragedia troppo grande.

    RispondiElimina
  21. Povera gente...quanto mi dispiace...

    RispondiElimina
  22. Non c'è che aprire il nostro cuore e dare voce alle nostre preghiere, con la speranza che possano ricevere al più presto gli aiuti e i conforti necessari.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Maravilhoso gesto. Ainda mais porque veio da Itália. Os amigos estrangeiros sempre solidários conosco e com todos. Muitos vieram de Portugal.
    Muito obrigada.
    Beijos,
    Renata

    RispondiElimina
  24. Stela:CARA AMICA
    MUITO NOBRE SEU POST,DIGNO DE UMA
    ESTRELA DE LUZ INTENSA!!!!

    NÓS TAMBÉM DO BRASIL NOS SOLIDARIZAMOS COM O POVO DO HAITI
    COM O SOFRIMENTO DELES.
    O BRASIL PERDEU MUITOS SOLDADOS QUE ESTAVAM EM MISSÃO DE PAZ E RECONSTRUÇÃO DO HAITI, E PERDEMOS
    UMA QUERIDA SENHORA CHAMADA ZILDA ARNS,QUE FUNDOU A PASTORAL DAS CRIANÇAS COM MAIS DE 150.000 PESSOAS TRABALHANDO EM PROL DAS CRIANÇAS ABANDONADAS, MORREU SOTERRADA EM UMA IGREJA ONDE ESTAVA PROFERINDO UMA PALESTRA.
    DEUS ILUMINARÁ ESTAS ALMAS!!!
    EU SOFRO COM O POVO DO HAITI, COMO SENÃO BASTASSE TANTA POBREZA E DESEMPARO!!!MAIS ESTE!!
    DEUS AMPARE ESTAS PESSOA QUE PERDERAM TUDO.
    BACIONE, AMICA MIA

    RispondiElimina
  25. Mi associo se anche un po' tardi, io pure sul mio blog ho cercato di fare qualcosa di buono.
    Preghiamoper le vittime, aiutiamo i soprsvissuti quanti cellulari ci sono? dunque fatelo tutti come lo già fatto nnnostante che sono all'estero ho un cellulare della Tim
    è la proma cosa che ho fatto.
    Somo veramente mortificato quando penso a quelli che sono sotto le macerie.
    Vorrei aggiungere ma non ce la faccio
    Tomaso

    RispondiElimina
  26. In queste tragedie non ci sono parole ... si resta muti a pensare.
    Solidarietà,preghiere e quant'altro .. sono il minimo ..
    Le calamità naturali sono devastanti ...ma la rabbia resta sempre per l'incuria e il mancato monitoraggio del territorio ...
    Se fatto adeguatamente il danno, in vite umane, è sicuramente minore ...
    Ne so qualcosa... ero una ragazza quando c'è stato il sisma dell'80 in Campania che devastò interi paesi in Irpinia e fece danni anche nel napoletano ....
    La paura di ritornare nelle abitazioni è forte , allora passammo molte notti fuori in gruppo a consolarci a vicenda ...
    Spero solo che vi siano adeguati aiuti per i superstiti.:((
    Un bacio Stellì....

    RispondiElimina
  27. e il numero delle vittime è destinate a crescere

    RispondiElimina
  28. Bondearte mi dispiace molto per l'immane tragedia...
    A voi vanno tutta la nostra solidarietà e affetto.
    Baci.

    RispondiElimina
  29. Sir, purtroppo lo so...
    Agghiacciante!!

    RispondiElimina
  30. Rispettoso silenzio per le tante vittime!

    RispondiElimina
  31. Marina, ti penso e ti abbraccio..

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...