23/11/09

60

SOLIDALE O IMPICCIONE?



Forse non é una storia così recente, ma è sempre carina e attuale...

Un fattore comprò un cavallo da monta: un esemplare stupendo!!! Lo pagò una fortuna ma dopo un mese il cavallo si ammalò.

Così il fattore disperato chiamò il veterinario: "Beh..il suo cavallo ha un virus, deve prendere queste medicine per 3 giorni. Verrò a controllarlo e, se non si sarà ripreso, dovremo abbatterlo!

Il porco, lì vicino, ascoltò tutta la conversazione.

Dopo il primo giorno di medicinali tutto era come prima!

Il porco si avvicinò al cavallo e gli disse:

"Forza amico, alzati!!!"

Il secondo giorno la stessa cosa, il cavallo non reagì. "Dai amico,alzati, altrimenti dovrai morire!"

Lo avvisò il porco.

Il terzo giorno gli diedero la medicina ma... niente! Il veterinario arrivò e disse :
"Purtroppo non abbiamo scelta, dobbiamo abbatterlo perchè questo virus rischia di contagiare gli altri cavalli!"

Il porco sentendo questo, corse verso il cavallo per avvisarlo: "Daje... vecchio mio, il veterinario è arrivato, forza ora o mai più! Alzati subito, dai!!!"

Subito il cavallo diede un sussulto, si alzò e cominciò a correre!

"Miracolo!!! Dobbiamo festeggiare!!!!" gridò il fattore.

"Facciamo una festa!.........AMMAZZIAMO IL PORCO!"

Ovunque abbia letto questa storia, la conclusione era :

"Morale della storia : fatti i c. . . i tuoi"


Con questa morale io non sono d'accordo.
Giusto non impicciarsi degli affari altrui, ma in questo caso il porco ha dimostrato solidarietà.

Il porco era... solidale

Cosa ne pensate?

60 commenti:

  1. Ciao Stella, la storia devo dire è divertente. Io penso che quando si sceglie di dedicarsi agli altri, di impegnarsi, di dare solidarietà, si deve sempre mettere in conto che si rischia di subire in prima persona (fosse anche solo la possibilità di crollare per il senso di impotenza o la delusione), per questo molti scelgono il cinismo e l'egoismo, è più facile, ma chi è solidale non può fare a meno di esserlo, malgrado i pericoli e le paure.
    Scusa se sono stata troppo "seriosa", ma tu fai sempre riflettere!
    Evelin

    RispondiElimina
  2. Evelin sono veramente contenta del tuo profondo commento e ti ringrazio per questo.
    Buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  3. sicuramente è meglio essere solidali nella vita ma bisogna riconoscere anche i limiti.... spesso si invade..!!!

    RispondiElimina
  4. L'altruismo a volte porta a scelte che possono danneggiare se stessi, forse alle volte bisogna anche pensarci quando è il caso di essere anche un pò egoisti, non sempre si ha la mente lucida da dire menefrego del prossimo, anche se esistono persone che farlo è normale per loro, personalmente come nella storia del cavallo ci sono capitato, fare del bene a volte si hanno solo dei ritorni di male anche della persona stessa che hai dato una mano a uscire da guai o momenti brutti, certo che ci si rimane male e si ha sempre voglia di dire la prossima volta mi faccio i fatti miei, solo che se sei di indole altruista sarà sempre cosi. Ciao a tutti e buon Lunedì

    RispondiElimina
  5. Una bela riflexione su questo. baci e tuo blog sta lindo!chica

    RispondiElimina
  6. Sarà, ma io parteggio sempre per il porco... citando Shakespeare, dal Macbeth: "L'amore con cui gli altri vengono a noi talora ci crea molestia e tuttavia ci sentiamo egualmente grati, perché è amore."

    RispondiElimina
  7. A parte per il porchetto per cui sono dispiaciutissima, vedo che hai un'altro nuovo look tutto natalizio. E mandi raggi benefici in ogni lyuoco ..........
    Un bacio Stella cometa .....
    va là non essere modesta miaooo

    RispondiElimina
  8. Stella
    Grazie del buon giorno che mi hai portato , il tuo è stato un pensiero gentile che mi fa risplendere il sole anche in una giornata di perfetta oscurità.
    Io ti lascio
    Un saluto di primo mattino
    un sorriso al sorgere del sole
    un pensiero per farti iniziare bene una giornata .
    Oggi un altro giorno e iniziato
    augurandoti
    una bellissima giornata.

    UN ABBRACCIO ..LINA

    RispondiElimina
  9. Penso che essere solidali pronti ad ogni avenienza è tutto bene, la vera saggezza sta di non essere invadenti! tutto alla fine stanca e il risultato diventa un vero fastidio.
    Buona settimana cara Stella.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. penso che bisogna essere solidali
    ma anche con discrezione
    nella tua storia pero' ion vedo sempre gli umani che non si fanno i cazzi propri
    perche' devono loro decidere chi ammazzare?
    non e' il maiale invadente, ma gli unani che sono arroganti!
    ciao
    Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  11. Ho trovato un pò di difficoltà per inviare il commento.Il link nel commento precedente è del mio blog su blogspot ed è venuto in automatico.
    Come si fa a commentare senza l'account google?:-)

    Ciao.:-) faraluna
    P.S.:E' uscito anche il mio indirizzo di posta che tra l'altro non uso: lo puoi cancellare? Grazie

    RispondiElimina
  12. Ueh, Stella, ci sentiamo già in clima natalizio?

    La solidarierità è nell'indole di una persona a prescindere. Quanti hanno perso la loro vita nel salvarne un'altra? Tanti, tutti grandi eroi. Grazie a tutti loro.

    RispondiElimina
  13. Povero porchetto!!! Spesso chi è generoso e dispensa solidarietà viene considerato invadente. A chi ha l'indole generosa, viene spontaneo aiutare gli altri senza darlo da vedere, ma non sempre gli egoisti lo comprendono e considerano i generosi dei poveri "stupidelli".
    Ciao Stella buon inizio di settimana, abbracci Bruna

    RispondiElimina
  14. Cara faraluna, benvenuta!
    Ho cancellato il tuo commento precedenhte.
    Ho dovuto vietare l'accesso agli anonimi...
    Pubblico le poesie nell'altro mio blog : poesie in vetrina..
    Scrivo sempre il nome dell'autore.
    Carissimi saluti

    RispondiElimina
  15. Alby, un sano egoismo non guasta...

    RispondiElimina
  16. DR la penso esattamente come te.

    RispondiElimina
  17. Anya, da ammazzare il cavallo?

    RispondiElimina
  18. Spero siano benefici, feli.

    Voi mi avete personificata in una stella e per me è già tanto!

    RispondiElimina
  19. Lina, sei sempre carina...
    Buona serata con un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Tomaso, la discrezione al primo posto.

    RispondiElimina
  21. Michele, dovremmo essere tutti vegetariani...

    RispondiElimina
  22. Angelo, non ci crederai, ma gli addobbi natalizi mi procuravano sofferenza... fino all'anno scorso.
    Ora non più e mi meraviglio di me stessa.
    Devo aver superato un trauma!

    RispondiElimina
  23. Bruna la solidarietà non sempre viene apprezzata!

    RispondiElimina
  24. Cara Stella, ho l'impressione che si voglia tirar fuori oro dalle rape. Questo scritto è fatto per riderci sopra e l'autore è un bel mattacchione, un simpatico burlone. Ma c'è chi ci casta pensando trovarvi una morale che in fondo c'è sempre, ma per svegliarlo per quel che basta. Le cose preziose non possono trovare interlocutori come in quel porco ammantato di solidarietà che ha tutte le cose buone in sé ma solo per la cucina. E infatti il suo destino si compie giusto secondo l'ironia della sorte: in prosciutti, salsicce ed altro.
    La locuzione latina margaritas ante porcos (lett. perle ai porci), tratta dal Vangelo secondo Matteo (7, 6), è lapidaria.

    Abbracci,
    Gaetano

    RispondiElimina
  25. "Butti le perle ai porci", mi è stato detto caro Gaetano...

    In questa storia che dovrebbe in teoria far ridere, mi sono risentita per la morale di molti: fatti i "cavoli" tuoi.

    RispondiElimina
  26. Si è vero alle volte forse conviene farsi i ....... tuoi
    ciao Stella
    buona notte

    RispondiElimina
  27. Dino, e forse hai pure ragione tu.

    RispondiElimina
  28. sai penso che uqesta storia è bella fino a quando si fa riferimento a sentimenti puri ..poi arriva il sarcasmo dell'uomo e si rovina la cosa...del resto il genere umano fa esattamente così quindi è un finale reale...ma a me fa rabbia! un baciotto

    RispondiElimina
  29. Io sono con il porco, che ha dimistrato vera soliderietà,disinteressata...Per altre forme di solidarietà,come quella, interessatissima che fanno, ad esempio,certi personaggi pubblici o televisivi,ti posto, cara Stella,un mio "aforismetto":-))): "C'è sempre più gente che fa, di virtù,necessità".Bacio.

    RispondiElimina
  30. Dice un vecchio detto
    dalle mie parti:" Fa o bene e scuordete, fa o male e piensec.."

    Se ci aspettassimo le dovute ricompense quando facciamo qualcosa
    per gli altri o quando siamo solidali allora, credo, si agirebbe solo per uno scopo ...
    e non sarebbe più vera solidarietà.

    Tuttavia, ciò non toglie che quando si ricevono cattive azioni da chi non dovrebbe nei nostri confronti...restarci male è più che giustificato!

    Le azioni più belle e schiette sono sempre quelle al riparo dall'ipocrisia.

    Un bacio tesoro!

    RispondiElimina
  31. Miryam hai espresso meglio il mio pensiero.
    Fai del bene senza aspettarti nulla in cambio e va bene...ma quando in cambio ricevi m. allora si resta proprio male...

    RispondiElimina
  32. Leo non c'è bisogno che scomodi personaggi dello spettacolo...
    Purtroppo anche un'amicizia puoi scoprire che è interessata e allora ti cadono le braccia...

    RispondiElimina
  33. Certo poverino, era solidale, non certo impiccione, e fa rabbia davvero che debba finire così e non per colpa del cavallo, ma dell'uomo che, spesso e volentieri, fa danno!!! Ciao Stella e... buongiorno!

    RispondiElimina
  34. Fare del bene si, ma con prudenza!!!
    Buona giornata sorellina!!!

    RispondiElimina
  35. Paola, è vero...
    Lieta giornata a te.

    RispondiElimina
  36. Marina, allora bisogna pensare prima di agire?

    RispondiElimina
  37. Ciao Stellina..raccontino molto divertente e anche molto vero.
    Ritengo sia molto utile farsi i fatti propri..ma si trattava della vita del cavallo..quindi il porco si è comportato in modo altruistico..quindi molto BUONO ..ed è stato mangiato!

    RispondiElimina
  38. Adamus, io la vedo esattamente come te!

    RispondiElimina
  39. ciao Stella!
    carina questa favoletta!!!
    buona giornata ^__________^

    RispondiElimina
  40. Ma povero maialino!!!!!!!!!!!!
    Penso che come spesso accade la vita non sia giusta...ma è così!
    Ti lascio un bacione stellina....quanto prima farò quello che ho promesso
    smakkkkkk
    azzurra

    RispondiElimina
  41. Allora io sono ' un grande porco' ;)

    RispondiElimina
  42. la solidarietà verso chi ha bisogno, sempre, ma... con molta discrezione! buon pomeriggio, ciao.

    RispondiElimina
  43. che meraviglia...dopo aver cercato disegni di Natale, sono passata di nuovo da te e... che cosa trovo? una stella in un presepe... riesci sempre a stupire, bravissimaaaaa, meriti un bacio grande.

    RispondiElimina
  44. Raggio, faccio quello che posso...

    RispondiElimina
  45. Ciao Stella, non era il mio commento che ti avevo chiesto di cancellare, ma l'indirizzo di posta che era uscito in automatico nel commento.:-)
    Sono passata nell'altro tuo blog ed ho avuto una piacevole sorpresa:le poesie di un mio amico,Freespiritman.
    Un abbraccio.:-) faraluna

    RispondiElimina
  46. faraluna, avevo capito, ma non ero in grado di cancellare solo l'indirizzo di posta elettronica.

    RispondiElimina
  47. Scusami Stella, non so come contattarti privatamente e allora lo faccio qui.
    Sono passata di nuovo nel tuo blog di poesie ed è stato un piacere trovare pubblicato un mio scritto.Grazie.:-)

    volevo però farti notare che il titolo " nè in terra nè in cielo" corrisponde ad un altro mio scritto, e così pure il link che hai messo.

    Lo scritto che hai pubblicato invece ha come titolo "le due donne e la bambina interiore".
    Non so se la tua è stata una svista o meno ed ho voluto comunque dirtelo.
    Grazie.:) faraluna

    RispondiElimina
  48. Grazie!

    La mia e-mail è pubblica : ferrigianna@alice.it

    RispondiElimina
  49. Grazie. Ti ho scritto.
    Ciao.:-) faraluna

    RispondiElimina
  50. Non so quanto paghi in questo mondo ma continuo ad essere solidale con il porco e nonostante il risultato farei lo stesso...

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...