07/09/09

44

IL VECCHIO SAGGIO


Un uomo di 92 anni, piccolo, molto fiero, vestito e ben rasato, una mattina alle 8.00, con i suoi capelli perfettamente pettinati, trasloca in una casa per persone anziane.

Sua moglie di 70 anni è recentemente deceduta, cosa che lo obbliga a lasciare la sua casa.


Dopo parecchie ore di attesa nella hall della casa per anziani, ci sorride gentilmente quando gli diciamo che la sua camera è pronta.


Mentre si reca fino all’ascensore con il suo deambulatore, gli faccio una descrizione della sua piccola camera, includendo il drappo sospeso alla sua finestra come tenda

.
“Mi piace molto”, dice con l’entusiasmo di un ragazzino di 8 anni che ha appena ricevuto un nuovo cucciolo.


“Signor Vito, lei non ha ancora visto la camera, aspetti un attimo. ”

“Questo non c’entra niente”, dice.

“La felicità è qualcosa che scelgo a priori. Che mi piaccia la mia camera o no, non dipende dai mobili o dalle decorazioni, dipende piuttosto dal modo in cui la percepisco.
Nella mia testa è già deciso che la mia camera mi piace. E’ una decisione che prendo ogni mattina al mio risveglio.”

“Posso scegliere, posso passare la giornata a letto contando le difficoltà che ho con le parti del mio corpo che non funzionano, oppure alzarmi e ringraziare il cielo per quelle che funzionano ancora.”

“Ogni giorno è un regalo e finché potrò aprire i miei occhi, focalizzerò sul nuovo giorno e su tutti i ricordi felici che ho raccolto durante tutta la mia vita.”

“La vecchiaia è come un conto in banca. Prelevi da ciò che hai accumulato.”

Perciò, il mio consiglio per voi, sarebbe di depositare molta felicità nel vostro conto in banca dei ricordi.
Grazie di aver partecipato a riempire il mio conto in banca, dove continuo a depositare.

Ricordate queste semplici regole per essere felici:

  1. Liberate il vostro cuore dall’odio
  2. Liberate la vostra testa dalle preoccupazioni
  3. Vivete con semplicità
  4. Date di più
  5. Aspettatevi di meno
  6. Siate grati
Il Timoniere dell'anima

44 commenti:

  1. Bella storia Stella....ma a me il conto in banca l'hanno svaligiato!!
    Ora vieni da me a illuminare un pò con il tuo faro... e spiegami per favore come hai fatto a metterlo nel loyout in movimento...perchè a me poi le immagini rimangono sempre fisse!!!!!!!!
    (le prelevo e si muovono, le metto e sono immobili...lo sai che il faro per me è importante...)
    Un bacio
    Ornella

    RispondiElimina
  2. La saggiezza di chi ha i capelli bianchi....ne rimango sempre affascinata

    RispondiElimina
  3. Cara Ornella, non ci crederai ma a me succede la tua stessa cosa.
    Le immagini in movimento, postate da me, hanno un codice che si riporta in layut, e di queste fa parte il faro, tra l'altro sono impazzita per trovarlo e non ricordo più dove io l'abbia preso..
    Le altre,poche per la verità, si muovono senza che io faccia niente.
    Tra queste ultime c'è il cuoricino rosso con le rose che ti regalo.
    E'in alto a destra.

    RispondiElimina
  4. Clelia, la saggezza si acquista solo con l'età.
    Grazie di essere passata.

    RispondiElimina
  5. bel racconto
    intelligente e saggio
    ciao
    Michele pianetatempolibero

    RispondiElimina
  6. Molto bello! Fa riflettere. Se solo riuscissi a seguire i consigli...Probabilmente raggiungerei la Saggezza!
    Un bacio Stella e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  7. L'una, sforziamoci...
    Buon inizio settimana a te!

    Scrivi molto bene.
    Il tuo ultimo post mi è piaciuto molto.
    Bacioni

    RispondiElimina
  8. uesta banca é l'unica che mi piace. Ciao, Martin

    RispondiElimina
  9. Questo post è una perla, che dire? Solo farne tesoro!!

    RispondiElimina
  10. Quanta saggezza!basterebbe averne anche metà! Buona serata cara Stella e tanti baci

    RispondiElimina
  11. Proprio un bel racconto; e quanta saggezza!!! Grazie

    RispondiElimina
  12. C'è molto da imparare dalla saggezza dei nostri amati vecchietti...
    Ciao Stella grazie della visita... dolce serata un abbraccio grande

    RispondiElimina
  13. Bella storia Stella,devo farne
    tesoro,io sono quasi al capolinea.
    Buona Serata Nonna di sara.

    RispondiElimina
  14. Ogni parola di quest'uomo è una perla da depositare nel forziere dell'anima...altro che conto in banca.

    Ha ragione Paola, ne basterebbe la metà per vivere una digmitosa felicità!

    RispondiElimina
  15. Stella ogni volta che passo dal tuo blog trovo sempre delle perle. Ma dove le vai a pescare? Oppure sei te che le coltivi?

    RispondiElimina
  16. Che bella!um baci dal Porto Alegre, Brasile,chica

    RispondiElimina
  17. Un conto della felicità..
    Speriamo non sia in rosso per quando mi servirà :-)

    RispondiElimina
  18. Cara Paola, riuscissimo a fare...tutto, sarebbe magnifico!
    Bacioni tutti per te.

    RispondiElimina
  19. Qui c'è solo da imparare......
    Un caro saluto, roberta.

    RispondiElimina
  20. Gianna, come al capolinea?
    Non scherzare!
    Abbiamo tutti sempre da imparare, tesoro bello.
    Bacioni tanti.

    RispondiElimina
  21. Sirio, s'impara sempre ed è giusto così!

    RispondiElimina
  22. Rosy, spero tutto bene!
    Bacioni

    RispondiElimina
  23. Aldo, le trovi in me.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Grazie chica per la visita dal Brasile.
    Che onore.
    Torna ancora!
    Baci dall'Italia.

    RispondiElimina
  25. Du, sei ancora in tempo per accumulare...

    RispondiElimina
  26. Roberta, non si finisce mai d'imparare...e meno male!

    RispondiElimina
  27. Quando mi sento un pò giù, passo da Te, mi leggo un pò di saggezza e mi sento meglio:-))
    Non è un caso che Ti chiami Stella!

    Buona e Serena Notte

    RispondiElimina
  28. Paolo, quanto mi rincuori, non hai idea!
    Io sono sempre qua.
    Baci

    RispondiElimina
  29. Ciao Stella!
    Sapessi come mi ha fatto bene leggere questa perla di saggezza, specie in questo periodo che tutto mi gira storto.
    Il mio " conto il banca" per ora è fermo ma farò di tutto per non ridurlo in passivo.
    Grazie per tutti questi positivi insegnamenti.
    Ti voglio bene e ti ho pensato anche quando mi sono un pò esiliata.
    Un bacio grande!

    RispondiElimina
  30. Miryam mi sei mancata anche tu e tanto!
    Se ti fa bene, vienimi a trovare più spesso.
    Ho pubblicato la tua intensa poesia.
    Ti bacio e sono con te...
    Buon anno scolastico!

    RispondiElimina
  31. STELLA
    Sono passata per darti la buona notte.
    Il caldo e cessato e stanotte si dormirà bene...
    CIAOOOOOO E A DOMANI nottteeee!!!
    DIMENTICAVO......UN BACIO.LINa

    RispondiElimina
  32. Grazie Lina, sei gentilissima.
    Finalmente il freso...!
    Sogni d'oro a te!

    RispondiElimina
  33. come è tutto vero, come è tutto saggio...basta scegliere di essere felici al mattino ad occhi ancora chusi..nella testa! un bacione

    RispondiElimina
  34. Lo, tutto è nella testa, infatti!
    Guarisci presto, bacioni.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...