25/09/09

56

DUE MIEI DIFETTI



SIETE...

IMPULSIVI O RIFLESSIVI ?

Io sono impulsiva, seguo l'istinto. Mi viene da rispondere o decidere subito e il più delle volte non mi pento delle posizioni prese.

Capita a volte, però, che mi dica : cavolo, perchè non hai riflettuto prima?

La riflessione è utilissima per essere certi di quello che si fa, ma studiare troppo prima di prendere una decisione, mi infastidisce.

AGITATI O CALMI ?

Ahimé, la calma non è sempre il mio forte!


ORA VOGLIO CONDIVIDERE CON VOI QUESTA SPLENDIDA POESIA :

LA CALMA


Riscopri la calma,
rallenta il tuo respiro
e guardati intorno.
Contempla il cielo,
l’azzurro, la luce.

Soppesa i pensieri
(ti sembra assurdo?),
la tua mente ti ringrazierà.
Ascolta i rintocchi del pendolo
e regola i battiti del tuo cuore.

Scandisci le parole, non affrettarti,
non dare in pasto al tempo
le tue idee più belle,
le tue emozioni più care.

Pianta un albero nel tuo cuore
e aggiungi una foglia ogni giorno.
Arricchiscilo di gemme in primavera
e di frutti in estate;
preparalo al riposo in autunno
e donagli un sonno tranquillo in inverno.
Insegnagli a dare riparo agli uccelli,
istruiscilo nell’offrire ombra al viandante.

Lascia che cresca.
Lascia che ami.
Lascia che viva.

Abigail

56 commenti:

  1. Ho letto questa poesia con calma, cercando di mettere in pratica ciò che c'era scritto. Per un attimo ho assaporato la tranquillità.
    Bellissima.
    Anche io sono impulsiva e spesso agitata, anche se apparentemente sembra il contrario!
    Ti auguro una buona giornata
    Baciotti

    RispondiElimina
  2. Io sono agitata, sempre sto facendo qualche cosa,rssr... Belissima poesie.baci,chica

    RispondiElimina
  3. Io ci penso prima, ma non arrivo a contare fino a dieci, mi fermo a cinque!!
    Troppo poco vero Stella?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Io conto fino a dieci... ma con la tabellina del 5!!!!

    Il mio ex-Direttore me lo rimproverava sempre: Non risponda d'impulso. Conti fino a 10.
    E io gli rispondevo "Io conto. Ma veloce, per non dimenticarmi ciò che voglio dire"...

    RispondiElimina
  5. Ciao Carissima Meravigliosa Stella del mio Cuore
    Oltre che una bellissima poesia è UNA TECNICA INTUTTIVA TRASCENDENTALE.

    RispondiElimina
  6. Ciao Stella...bellissimo post,beh anch'io non riesco molte volte a contare fino a 10.Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  7. L'una sono felice di averti regalato un attimo di tranquillità.

    RispondiElimina
  8. Chica pure tu? Mi consolo.
    Baci

    RispondiElimina
  9. Kais, mal comune mezzo gaudio, come si suol dire..
    Sinceramente pensavo che voi non foste come me...beh mi consolo in quanto non siamo flemmatici o addirittura calcolatori, nei casi peggiori.

    RispondiElimina
  10. Grazie Raffaele del mio cuore, sempre molto galante.

    RispondiElimina
  11. Fru,anche tu allora appartieni alla nostra categoria...

    RispondiElimina
  12. Io sono istintiva... mi impongo anche di essere più riflessiva prima di intervenire, se, talvolta, ci riesco poi non rendo "me stessa" e ho come l'impressione di essere stata un pò ipocrita.
    Sono un perfetto o quasi connubio di sangue mediterraneo,caliente e di "istinto sincero".
    Ma apprezzo molto i "riflessivi", loro hanno il tempo di calcolare.
    Quelli come me in certe situazioni dimenticano completamente i "numeri".
    Bella poesia, la dovrei imparare... magari .. a memoria...
    Ciao Stella!

    RispondiElimina
  13. Lascia che cresca,
    lascia che ami,
    lascia che viva!

    La fretta non è stata mai buona consigliera e neppure l'impulsività. Ed io ne so qualcosa! Ma sto imparando ad avere pazienza e a stare calma!

    Cara sorellina, la vita è una conquista che richiede mollllltaaaa CALMA.
    Un saluto fatto con il cuore!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  14. Miryam, mi ritrovo pienamente in te, anche con il "caliente".
    La poesia mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  15. Sorellina cara, a chi lo dici?
    La calma è la virtù dei forti e lo sappiamo tutti..
    Anch'io imparerò a memoria la poesia che mi ha acchiappata troppo..
    Bacini.

    RispondiElimina
  16. Cara Stella,bella poesia,devo
    impararla a memoria,chissa'qualche volta mi potra servire,io sono sempre agitata e non rifletto mai..
    un salutone nonna di Sara.

    RispondiElimina
  17. Cara Gianna, in parte ho imparato a "tenermi a freno", ma non sempre ci riesco, è la mia natura...

    Stringiamoci la mano e aiutiamoci!

    RispondiElimina
  18. Dipende dalle volte e dalle situzioni. Alcune volte ho la reazione giusta, altre inverto propio gli istinti.
    Forse fa parte anche questo del bello della vita no?
    ciao

    RispondiElimina
  19. Orm direi di sì.
    Il mondo è bello, perchè è vario!

    RispondiElimina
  20. Io sono fondamentalmente istintiva, ma ci sono situazioni e ci sono decisioni che non riesco a prendere al volo, a caldo come si dice, ed allora ho bisogno di pensarci, di capire cosa realmente voglio! Questo succede quando sono combattuta, quando ho bisogno di interiorizzare.
    La poesia è bellissima!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  21. Sabrina è giusto che sia così...
    Buona serata!

    RispondiElimina
  22. cara Stella,come avrai ben compreso per le decisioni sono impulsiva, ma come te non mi pento spesso!!
    Per le cose che accadono sono calma, altrimenti come eserciterei la mia professione? Questo aiuta anche nella vita: ogni cosa ha la sua soluzione....
    un abbraccio forte!!

    RispondiElimina
  23. Aglaia capisco perfettamente...
    Un abbraccio forte a te!

    RispondiElimina
  24. Generalmente siamo tutti impulsivi... solo per la vita che conduciamo... ovvio che se devo prendere una decisione importante la valuto con ponderazione... (è insito nel mio lavoro)...
    Molto dolce la poesia direi celestiale...
    Ciao Stella grazie della visita buona serata e buon weekend... un abbraccio

    RispondiElimina
  25. Mi fa piacere che la poesia piaccia anche a te.
    Buona fine settimana, Paola.

    RispondiElimina
  26. Bella Stella,
    davvero una bella poesia!!
    Ma la calma....????

    Un bacio
    Ornella

    RispondiElimina
  27. Bellissimo ! mi ricorda un amico che mi invita sempre alla calma, io sarei una riflessiva che agisce, ma la vita mi prende in un modo da rendermi perennemente agitata e ansiosa. Ma è vero che bisogna riacquistare ritmi e pensieri più equilibrati, io mi sto sforzando ogni giorno, e qualcosa lentamente .... Miao Star

    RispondiElimina
  28. Ornella, la calma la sto cercando da un bel po' disperatamente!
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  29. Lentamente feli, soprattutto ora che non lavoro...ma devo sforzarmi e mi rendo conto di fare fatica.
    Ho sempre pensato che tu fossi riflessiva sempre...
    Allora, aiutiamoci pure!
    Bacioni

    RispondiElimina
  30. Caratterialmente sono impulsiva...ma dopo un corso di meditazione, ho imparato a controllare le mie emozioni e a mantenere la calma in alcune circostanze.Devi dire che funziona.
    Baci Stella!

    RispondiElimina
  31. Io Stella, sono un disastro, perchè oltre ad essere impulsiva sono anche ansiosa.Meno male che di solito sono impulsi di generosità, anche se poi magari mi rodo dall' ansia di non riuscire a fare ciò che ho promesso.
    Un abbraccio a te e ai tuoi commentatori impulsivi .

    RispondiElimina
  32. Grazie Lliri della tua testimonianza.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  33. Teo anche tu? Nooooo!
    Siamo sorelle gemelle allora...
    Ti stringiamo in mezzo a noi!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  34. ciao Stella, grazie di avere condiviso questa straordinaria poesia, che però non fa di sicuro per me....impulsiva ed istintiva, non ho nemmeno finito di pensare che sono già passata all'azione.solo così sono me stessa e posso stare calma. un grande abbraccio

    RispondiElimina
  35. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  36. Usare sempre l'intuizione,l'essenza dell'intelligenza,non le argomentazioni della dialettica,spesso fuorvianti e ingannevoli.Seguire le ragioni del cuore,la parte più profonda della mente,quelle dell'intelletto si mettano a disposizione...Bella la poesia

    RispondiElimina
  37. Stella... coincido contigo.Me muevo por mis impulsos y siempre con mucho nervio.
    Preciosa poesía.
    Saluditos

    RispondiElimina
  38. Alessandra, benvenuta.
    Sei dei nostri senz'altro, con queste caratteristiche...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  39. Leo, sono intuitiva e seguo intelletto e cuore, mi manca la dialettica.
    Buon sabato.

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  41. Mia Victory, allora non sono proprio sola ad essere impulsiva ed aitata....
    La poesia è davvero penetrante.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  42. Ciao Stella,

    la poesia è veramente molto, molto bella..l'immagine dell'albero nel cuore al quale si aggiunge ogni giorno una foglia è stupenda..!

    Ho imparato ad essere riflessiva,io che non amo particolarmente i detti ed i proverbi ne ho adottato uno , "la notte porta consiglio"..sovente il giorno seguente tutto è diverso.. a volte è meglio lasciare riposare le cose , accantonarle affinché possano prendere una strada, possano "maturare", evolversi e con loro noi .
    Quante volte il giorno dopo sono subentrati altri fattori che hanno ribaltato la situazione e mi sono detta "vedi..per fortuna che hai aspettato..". Ovviamente ci sono altre situazioni che richiedono prontezza , bisognerebbe essere in grado di valutare con lucidità e distacco,il distacco necessario per creare equilibrio.
    L'istintività non mi convince molto, è il lato animale in noi, che non richiede impegno ,..è inaffidabile spontaneità.

    La calma..una dote direi quasi vitale .. credo esserlo ,ho paura però che spesso però possa anche trattarsi d'indifferenza, come uno scudo protettivo che mi allontana dalle cose scomode e penose. Ma di per sé sono calma, odio gli irruenti,che perdono le staffe alla prima difficoltà.

    Bel post,anche l'immagine..mi sembra una lettera dell'alfabeto, vero? Suppongo del Medioevo?

    Buon fine settimana, qui un sole meraviglioso, la giornata si annuncia stupenda !
    Ciao Stella :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  43. Cara Alessandra ti ringrazio del commento che impreziosisce il mio post.
    E' vero, il giorno seguente una situazione può mutare, ma potresti pure dire : accidenti, perchè non ho deciso ieri sera? C'è il detto, infatti : chi ha tempo, non aspetti tempo. Mah, certo che la virtù è sempre nel mezzo...
    Buon sabato, qui è uggioso.
    Baci

    RispondiElimina
  44. Dimenticavo, volevo aggiungere due miei difetti titanici : l'orgoglio e l'intransigenza (in specifiche situazioni, per cui l'incapacità di dimenticare , dalla quale scaturisce poi spesso del rancore ).

    RispondiElimina
  45. Ale eh, eh!

    Chi è senza peccato, scagli la prima pietra...

    RispondiElimina
  46. "Riscopri la calma,
    rallenta il tuo respiro
    e guardati intorno".

    Mi è piaciuto moltissimo l'inizio di questa bella poesia.
    Tendenzialmente sono portato alla calma, a non essere impulsivo, anche se qualche volta non è proprio così.

    Si dice che la calma è la virtù dei forti...ma io aggiungo: anche degli introversi, come me!

    Ciao stellina, un bacione.

    RispondiElimina
  47. Per fortuna scrivete anche voi non impulsivi...
    Buona giornata, Sirio.

    RispondiElimina
  48. Grazie per lo spunto di riflessione. Oggi è necessario davvero rallentare un pò per godere della vita, nostro bene primario. A che servono gli affanni se tutto può finire in un attimo...
    Ciao Stella

    RispondiElimina
  49. Angelo, sono super d'accordo con te!
    Da un momento all'altro può caderci una..."tegola in testa"!
    Io sono preparata...perchè tante me ne sono successe...e, non a caso, sono agitata.

    RispondiElimina
  50. Cara Stellina,
    bellissimo questa poesia che hai postato...e lo è anche l'argomento.
    La vita mi ha portata ad essere riflessiva e introspettiva prima di prendere una decisione importante cercando di valutare i pro e i contro poi, una volta presa, è molto difficile che mi penta.
    Ciò non toglie che ci sono anche decisioni che si possono prendere alla leggera e allora... vada come vada... se ho sbagliato, e questo non mi cambia la vita, non è successo niente di grave.

    ti abbraccio forte :-))

    RispondiElimina
  51. Pasti...allora sei nel mezzo!
    Incarni la virtù!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  52. Dice una poesia che gira in rete"...Non danzare così veloce
    Il tempo è breve ....la musica non durerà..." occorre sempre calma, tanta calma, e non è mai troppa;tuttavia, come ci sono momenti in cui l'impulsività ci fa commettere errori, c'è anche quando l'impulsività ci salva da inscresciose situazioni. Non è sarebbe opportuno avere metà e metà!!in genere io sono impulsiva ma, mai troppo agitata.
    Un bacio

    RispondiElimina
  53. io sembro calma...in realtà son molto inquieta, e si vede dagli occhi!
    Un bacio, stella

    RispondiElimina
  54. Paola, stella mia, così vai forteeeeee!

    RispondiElimina
  55. Zelda dagli occhi?
    Chi te l'ha detto?
    Bacioni zelda.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...