17/09/09

25

CIAO PARA'




6 giovani eroi se ne sono andati...

Sono costernata.
Condoglianze alle famiglie e preghiere...
Chi lo desidera può unirsi, ma senza polemiche ora.

25 commenti:

  1. Cara stella, le polemiche non servono assolutamente a nulla...sono d'accordissimo.
    Dove una o più vite vengono spezzate non resta che il dolore, indipendentemente dalla causa che l'ha provocata.

    Ciao!

    RispondiElimina
  2. Stella semplicemente...eterno riposo dona a loro Signore...PACE..solo pace!

    RispondiElimina
  3. Preghiamo per queste vittime!
    E senza polemiche!

    RispondiElimina
  4. STELLA
    Oggi con tutti i problemi che ci sono guai se perdiamo la fede e ogni tanto non ci rifuggiamo nella poreghiera
    Guai se la società perdesse i valori, guai se fosse permesso a tutti di fare tutto ciò che gli pare!! Quella non sarebbe società, non sarebbe cultura, bensì anarchia ... gli uomini primitivi facevano proprio così, poi la civiltà nacque quando qualcuno inizio a scriverre REGOLE che andavano rispettate (anche se alcuni non erano d'accordo)!
    Ovviamente facciamo ciò anche per amore vostro.
    Negli affanni quotidiani,mai dubitare,ma diciamo piuttosto:Signore,aiutami!
    Gesù ci darà la propria mano e non affonderemo mai!!Lui è veramente il Figlio di Dio!
    Tanti venti contrari che incontriamo in realtà non sono altro che spauracchi,che niente possono contro la fede che ci dà il Signore nostro Dio!
    “Coraggio,non abbiate paura”,ci dice il Signore!
    Avete “fantasmi” che vi fanno paura?Quali sono questi “fantasmi”?
    Sentite che niente vi spaventa quando siete col Signore?
    ABBIAMO FEDE
    GRAZIE DI QUESTA TUA INIZIATIVA
    LINA

    RispondiElimina
  5. Ho accettato il tuo invito e mi unisco anche qui nella preghiera per queste anime e per tutte quelle anime che ci lasciano a causa dell'odio e della violenza umana. Riposino in pace.

    RispondiElimina
  6. Ogni volta speriamo sia l'ultima, ma il dolore si rinnova. Un pensiero e una preghiera per tutti coloro che gli erano vicini, loro ormai lontani dalle nostre miserie sono più in alto di qualsiasi cosa.

    RispondiElimina
  7. Stella perdonami ma involontariamente ho rifiutato invece che accettare il tuo commento nel mio blog!Ti ringrazio comunque per essere passata ed anche qui lascio un fiore per loro e per le loro famiglie!Ed infine un abbraccio ai militari che sono lì ma anche a quelli che sono rimasti a casa,ne hanno bisogno!
    Anche a te..
    Giulia

    RispondiElimina
  8. stella, scusa, non avevo avuto il tempo di moderare... e il commento è comparso adesso... c'è tutto, non si è perso niente
    buon weekend ^_______________^

    RispondiElimina
  9. Mi inchino davanti a questi eroi e prego per le loro famiglie!
    Ciao Stella

    RispondiElimina
  10. Preghiamo per queste giovani vite spezzate...
    Cinzia

    RispondiElimina
  11. mi unisco a tutti voi...

    RispondiElimina
  12. Romano, sapessi quanto li pensi...

    RispondiElimina
  13. Cinzia e raggio preghiamo...per tutte le vittime del terrorismo...

    RispondiElimina
  14. Grazie a tutti per la vicinanza e solidarietà.

    RispondiElimina
  15. Possano queste parole portare un po’ di conforto a quelli che rimangono.
    Qui impotenti di fronte a questa apparente ingiustizia .
    Queste parole le voglio dedicare a tutti quelli che se ne sono andati.
    E che questa loro partenza mi renda sempre più consapevole della nostra condizione terrena .



    NON PIANGERE SULLA MIA TOMBA

    Non piangere sulla mia tomba,
    perché io non sono la sotto.
    Io non dormo.
    Io sono mille venti che soffiano ,
    io sono lo scintillio del diamante sulla neve ,
    io sono la luce del sole sul grano maturo,
    io sono la pioggia gentile d’autunno.
    Nel dolce silenzio del chiarore mattutino
    Io sono l’uccello che vola veloce.
    Non piangere sulla mia tomba,io non sono là sotto,
    io non sono morto.


    (ANONIMO NATIVO AMERICANO )

    (tratto dal libro di Deepack Chopra “ le coincidenze per realizzare in modo spontaneo i propri desideri” )

    By Marco

    RispondiElimina
  16. Marco benvenuto!
    Ti sono molto grata per le parole di conforto, aiutano molto...
    Spero che tu verrai ancora a farmi visita.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  17. Caro Marco il tuo blog mi piace tantissimo per le tematiche che tratti.
    Non si riesce a commentare da te.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  18. La poesia che ti ha lasciato Marco è bellissima, intensa... la condivido e mi unisco nel pensiero a quei poveri ragazzi. Le polemiche? a che servirebbero....non certo a farli tornare. La sola cosa giusta è pregare per loro e per chi li sta piangendo.
    Un bacio

    RispondiElimina
  19. Paola, un bacio speciale per il tuo commento.

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...