05/09/09

34

CHE PAURA!

VECCHIA PAGELLA SCOLASTICA ANNO 1918-1919 - STRAORDINARIA E PERFETTA - NESSUNO STRAPPO O MANCANZA


Un padre entra nella camera della figlia e la trova vuota con una lettera sul letto.

Presagendo il peggio, apre la lettera e legge quanto segue:


‘Caro papà, mi dispiace molto doverti dire che me ne sono andata col mio nuovo ragazzo.
Ho trovato il vero amore e lui, dovresti vederlo, è cosí carino con tutti i suoi tatuaggi, il piercing e quella sua grossa moto veloce.
Ma non è tutto, papà: finalmente sono incinta e Abdul dice che staremo benissimo nella sua roulotte in mezzo ai boschi.
Lui vuole avere tanti altri bambini equesto è anche il mio sogno. E dato che ho scoperto che la marijuana non fa male, noi la coltiveremo anche per i nostri amici, quando non avranno più la cocaina e l’ecstasy di cui hanno bisogno.
Nel frattempo, spero che la scienza trovi una cura per l’AIDS così Abdul potrà stare un po’ meglio: selo merita!
Papà, non preoccuparti, ho già 15 anni, so badare a me stessa. Inoltre Abdul, forte dei suoi 44 anni di età, mi segue e mi consiglia almeglio nelle scelte, come quella di convertirmi all’islam.
Spero di venire atrovarti presto cosí potrai conoscere i tuoi nipotini. La tua adorata bambina


P.S.: tutte palle, papà! Sono dai vicini. Volevo solo dirti che nella vita ci sono cose peggiori della pagella che ti ho lasciato sul comodino. Ti voglio bene!’

34 commenti:

  1. Bella furbata! Spero che il papà abbia retto fino al termine della lettera e non sia svenuto prima.

    RispondiElimina
  2. veramente carina e molto sveglia la ragazzina!
    Non so quale potrebbe essere la reazione di un padre,in ogni caso?:-)

    RispondiElimina
  3. eheheheheh
    i bambini, anche i più bravi, la temono sempre ...

    buon weekend

    RispondiElimina
  4. stella ma che combini,sei terribile,ottimo post,ma alle volte,non è uno scherzo,buona serata stella.

    RispondiElimina
  5. Arriva settembre, buon anno!

    RispondiElimina
  6. Questa ragazzina è mitica...quale padre non si farebbe una grassa risata arrivato in fondo alla lettera!

    RispondiElimina
  7. Io penso che quel padre alla fine si è fatto un gran bella risata (se non ha fatto un colpo prima) e......per la pagella, a tutto c'è un rimedio.
    Buona serata!!

    RispondiElimina
  8. Aldo, io non ero il padre e via via che leggevo mi immedesimavo in lui...
    Ecco perchè il mio titolo del post.

    RispondiElimina
  9. Pupottina, certamente!

    Buona fine settimana.

    RispondiElimina
  10. Achab, hai perfettamente ragione!

    RispondiElimina
  11. Vale, grazie tesoro.
    Sono in pensione, ma tu non hai tutto i torti a credermi in servzio perchè parlo dei problemi scolastici come se insegnassi ancora...

    RispondiElimina
  12. Suysan, io no proprio no, almeno credo.

    RispondiElimina
  13. Mary, si suol dire: a tutto c'è rimedio, tranne che alla morte...

    RispondiElimina
  14. Managgia Stella... che senso umoristico terribile 'sta ragazzina!
    Fosse mia le mtterei le mani adosso... dopo aver sospirato per tutti gli scampati pericoli.
    Ottoma serata, cara...

    RispondiElimina
  15. Kais, sono d'accordo con te!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  16. Certo che difronte ad una storia del genere la pagella brutta scompare! La ragazzina l'ha studiata proprio bene la cosa! Se si fosse applicata allo stesso modo a scuola avrebbe avuto tutti dieci in pagella! Che genio!
    Buona domenica Stella!
    Io stanotte parto per le Isole Tremiti...
    Bacioni!

    RispondiElimina
  17. Marina che bello...!
    Divertiti e buon WE
    Bacio

    RispondiElimina
  18. Se, a 15 anni,avessi scritto una lettera simile a mio padre non credo che avrebbe retto fino alla fine!!!
    Notte Stella, buona domenica.

    RispondiElimina
  19. bel post e bella trovata,quella della ragazzina.Poveri genitori,cosa non ci tocca sentire.
    Mi piace la pagella la prima,ne farei un quadro!
    Sai,io conservo la mia della prima elementare.E' già da museo....
    Ciao

    RispondiElimina
  20. Cose da infarto!!!! Immagino quel poveretto mentre leggeva quella lettera.....la pagella anche se la ragazza fosse srara bocciata gli sarà sembrata la più bella del mondo. Ciao Stella le trovi ptoptio tutte. Questa è fantastica.
    Ciao baciotti Bruna

    RispondiElimina
  21. Bellissima battuta, per un momento c'ero cascato anch'io!

    p.S.Ma dove hai pescato questa pagella scolastica trapanese?
    Di chi è?
    Forse si potrebbe trattare di un mio antenato... chissà???

    RispondiElimina
  22. Fortissimo! brava! un messaggio forte, il tuo...oltre che divertente. Bacioni rilassati...

    RispondiElimina
  23. ragazzina perspicace...il padre battuto 2 a 0!

    RispondiElimina
  24. D'accordo ci sono cose peggiori, ma con una lettera del genere io ci sarei rimasto secco prima di leggere la conclusione.
    Buona domenica :)

    RispondiElimina
  25. Paola, a chi lo dici...ben architettato il tutto...
    Buona domenica tesoro!

    RispondiElimina
  26. Chiccina, le pagelle sono ricordi e documenti, ti capisco...

    RispondiElimina
  27. Bruna, per voi...faccio i salti mortali...

    RispondiElimina
  28. Favoloso, tutto è possibile...!

    Mi diverto a cercare su google.

    RispondiElimina
  29. Rosy, sono felice che tutto si sia risolto bene per Claudia.
    Ero in pensiero.
    Baciala ancora da parte mia e a te un caloroso abbraccio.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  30. Sir, perspicace ed astuta la ragazzina.

    RispondiElimina
  31. Arr, ti si divertito?
    Non ti ha fatto pena il padre?

    RispondiElimina



Grazie del tuo gradito commento.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...